Cestini all'arancia e cioccolato

PRESENTAZIONE

Arancia e cioccolato, un connubio oramai consolidato, un intreccio goloso di profumi e aromi che abbiamo voluto riproporre nei cestini all’arancia e cioccolato.
Piccole delizie da gustare a fine pasto oppure per una dolce pausa, accompagnandole ad una buona tazza di tè.
Piccoli involucri di pasta frolla aromatizzata con la scorza di arancia che racchiudono una farcitura cremosa di ganache al cioccolato.
Queste prelibatezze sono il peccato di gola che stavate cercando? Preparate gli ingredienti perché realizzare i cestini all’arancia e cioccolato è un gioco da ragazzi, scoprite come fare leggendo la ricetta!

Leggi anche: Cestini di frutta

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta frolla (per 6 cestini)
Farina 00 250 g
Burro 125 g
Zucchero a velo 100 g
Tuorli 2
Scorza d'arancia 1
Baccello di vaniglia i semi 1
per la ganache
Cioccolato fondente 125 g
Panna fresca liquida 125 g
Burro 10 g
per guarnire
Arancia candita q.b.
Preparazione

Come preparare i Cestini all'arancia e cioccolato

Per preparare i cestini all’arancia e cioccolato iniziate dalla pasta frolla (per realizzarla al meglio consultate la ricetta della Pasta frolla). Nel mixer munito di lame versate la farina setacciata e il burro 1, azionate la macchina qualche istante, il tempo necessario per sabbiare il composto 2. Trasferitelo su di una spianatoia, formate la classica fontana nel cui centro verserete i semi della bacca di vaniglia, lo zucchero a velo, la scorza grattugiata dell’arancia 3,

i tuorli 4; impastate a mano velocemente 5 fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico. Appiattitelo e copritelo con pellicola trasparente 6 e ponetelo in frigorifero a rassodare per mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta frolla, stendetela su di una spianatoia infarinata con un mattarello, fino ad ottenere una sfoglia spessa 3-4 mm 7. Ritagliate con una coppapasta di 10 cm circa dei cerchi di pasta 8, trasferite la pasta in 6 stampini da crostatine del diametro di 7 cm imburrati e infarinati fate aderire allo stampo la frolla ed eliminate quella in eccesso con un coltellino 9. Con i ritagli avanzati potete fare dei golosi biscottini!

Una volta che avrete ricoperto tutti gli stampi 10, ritagliate 6 cerchi di carta da forno di 10 cm di diametro, rivestite il fondo degli stampini con i cerchi di carta 11 e ponete dei pesi per la cottura alla cieca all’interno 12 (oppure potete utilizzare anche dei legumi secchi). Cuocete le crostatine per 10 minuti in forno statico preriscaldato a 170° (oppure in forno ventilato a 150° per circa 8 minuti).

A cottura ultimata sfornatele e lasciatele raffreddare prima di sformarle 13. Ora occupatevi della crema ganache di farcitura: tritate il cioccolato fondente al coltello 14, scaldate la panna in un pentolino a fuoco basso 15,

unite il burro 16 e fate sobbollire, poi spegnete il fuoco e incorporate il cioccolato tritato 17 e mescolate con la frusta fino a quando non si sarà completamente sciolto 18. Lasciate intiepidire la ganache.

Farcite le crostatine con la crema di cioccolato fondente 19, poi ponete la crema avanzata in una ciotola sotto la quale andrete a posizionare un’altra ciotola colma di ghiaccio 20. Montate la crema con le fruste elettriche 21

finché non sarà chiara 22. A quel punto trasferitela in una sac-à-poche con bocchetta stellata e guarnite la superficie delle crostatine con ciuffetti di ganache 23. Per terminare, decorate con le scorze di arancia candite 24. I cestini all’arancia e cioccolato sono pronti per essere gustati!

Conservazione

Conservate i cestini all’arancia e cioccolato in frigorifero per 3-4 giorni. Potete conservare separatamente i cestini cotti senza farcitura sotto una campana di vetro e la crema ganache in frigorifero coperta da pellicola avendo cura di montarla con le fruste per ammorbidirla prima di usarla. La pasta frolla si può congelare avvolta in pellicola trasparente per 1 mese. All’occorrenza si può scongelare completamente in frigorifero.

Consiglio

In alternativa alla ganache potete utilizzare come farcitura anche della confettura o della marmellata di agrumi per dare una nota fresca e fruttata.

22 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • princesss
    giovedì 20 ottobre 2016
    Rifatti per la seconda volta...BUONISSIMI. Li ho lasciati in forno 15 minuti anziché 10.
  • jana
    sabato 19 dicembre 2015
    ciao giallo zafferano, fatto i cestini, cosa posso dire ? BUONISSIMI !!!! l'unica cosa che ho cambiato, è il tempo di cottura, lasciato più tempo in forno, xche mi sembravano troppo palidine......piaciutto a tutta la famiglia !!!! grazie
1 FATTA DA VOI
chiarina020586
grandi e piccoli
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo