Cestini all'ortolana

/5

PRESENTAZIONE

I cestini all'ortolana sono degli antipasti monoporzione versatili e dallo stile raffinato. Tra le nostre ricette troverete i fragranti cestini con gamberi e avocado, quelli realizzati con la cialda di parmigiano e farciti con una insalata alle mele dai sapori agrodolci e quelli realizzati con le patate e ripieni di salmone e formaggio fresco. Per arricchire i vostri buffet delle occasioni speciali è in arrivo un’altra versione saporita, che si tinge dei colori degli ortaggi estivi: i cestini all’ortolana. Una base leggera di sfoglia custodisce una crema di ricotta e una dadolata di verdure saltate in padella. Il risultato vi conquisterà al primo boccone!

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 cestini
Pasta Sfoglia rettangolare 230 g
Ricotta vaccina 200 g
Parmigiano Reggiano DOP 1 cucchiaio
Melanzane 1
Zucchine 2
Peperoni rossi 1
Peperoni gialli 1
Cipolle bianche ½
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Basilico 12 foglie
per spennellare lo stampo
Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare i Cestini all'ortolana

Per realizzare i cestini all’ortolana per prima cosa munitevi di uno stampo da cupcake e capovolgetelo 1, spennellate il fondo esterno e il bordo con l’olio di semi di mais 2. Prendete la pasta sfoglia e con un coppapasta rotondo di 10 cm ricavate 12 dischi 3,

bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta 4. Ora adagiate i cerchietti sulle formine dello stampo e fatele aderire bene 5, appoggiate lo stampo su una leccarda da forno e cuocete nel forno statico preriscaldato a 200° per 12 minuti circa, devono risultare dorati in superficie. Una volta pronti sfornateli 6 e lasciateli raffreddare.

Intanto preparate la farcitura: lavate, asciugate le verdure e tagliatele a dadini di circa 1 cm. Iniziate con la melanzana: spuntatela e poi tagliatela prima a fette, poi a strisce e infine a cubetti 7. Fate lo stesso per le zucchine 8 e per i peperoni rossi e gialli 9

Mondate e tritate finemente la cipolla 10. Versate l’olio in una padella 11, aggiungete il trito di cipolle 12 e lasciate imbiondire leggermente.

Quindi unite i dadini di melanzana 13, poi i peperoni 14 e infine le zucchine 15.

Salate e pepate 16, lasciate cuocere a fuoco vivace per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto, poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare 17. Preparate la crema di ricotta: in una ciotola mettete la ricotta ben scolata e ammorbiditela lavorandola con un cucchiaio 18

Poi unite il parmigiano e una macinata di pepe 19. Mescolate fino ad ottenere una crema 20. Recuperate i cestini raffreddati e staccateli delicatamente dallo stampo 21;

farciteli con la ricotta 22 e con le verdure 23, profumate con foglioline di basilico 24 e servite i vostri cestini all’ortolana.

Conservazione

Si consiglia di consumare al momento i cestini all'ortolana. Sconsigliamo la congelazione.
Potete preparare le basi il giorno prima e assemblare i cestini all’ortolana all’ultimo momento, se preparate le basi in anticipo i cestini di sfoglia vanno conservati ben chiusi in un sacchetto per alimenti. Le verdure cotte, una volta fredde, si possono conservare in frigo.

Consiglio

Scatenate la vostra fantasia e divertitevi a sperimentare altre farciture appetitose con verdure di stagione: zucca, carciofi, cardi, asparagi e altri ortaggi di vostro gradimento!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • agathos
    lunedì 23 dicembre 2019
    Quando si stampa la ricetta, il testo risulta sovrapposto alle foto e questo inconveniente rende tutto complicato. Potreste provvedere a risolvere il problema? Grazie fin da ora!
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 dicembre 2019
    @agathos:Grazie della segnalazione, provvederemo a risolvere questo inconveniente al più presto!
  • Francigiu
    venerdì 02 agosto 2019
    Buonasera. Ho provato a fare questi cestini, ho bucherellato bene e premuto bene la sfoglia sul fondo degli stampini, ma dopo qualche minuto in forno ha iniziato a gonfiarsi ed è scivolata dagli stampini. Risultato: non sono usciti dei cestini ma dei "panzerottini" che quindi non sono riuscita a riempire. Avete qualche suggerimento per il prossimo tentativo per favore? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 06 agosto 2019
    @Francigiu: Ciao, prova a bucherellarli sia da un lato (quando realizzi i cerchietti) sia dall'altro una volta che sono stati appoggiati sul fondo dello stampo. Se sono scivolati forse c'era troppo olio... spennella il fondo degli stampini solo leggermente.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.