Cestini con gamberi e avocado

PRESENTAZIONE

Cestini con gamberi e avocado

I gamberi sono i protagonisti di moltissimi antipasti, tanto facili da preparare quanto buoni da gustare... con il minimo sforzo riuscirete ad ottenere il massimo, proprio perchè il loro fantastico gusto non va coperto con tanti ingredienti ma esaltato in maniera raffinata! Gli esempi migliori sono sicuramente i gamberi in crosta o quelli al cocco ma anche la ricetta di oggi vi assicuriamo che non sarà da meno! Porterete in tavola dei cestini con gamberi e avocado che conquisteranno tutti i vostri ospiti, grazie ad un guscio croccante di pasta fillo e ad un ripieno allo stesso tempo delicato ma molto gustoso! I semini di sesamo rilasceranno un piacevole sapore in bocca e non vedrete l'ora di gustarne subito un altro! Che sia per un buffet, o per l'antipasto delle feste realizzate anche voi questi cestini, e farciteli con la crema di avocado e i dolci gamberi al miele solo pochi minuti prima di servirli! 

Leggi anche: Spaghettini avocado e gamberi

INGREDIENTI

361
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 12 cestini
Pasta fillo 3 fogli
Semi di sesamo nero q.b.
Burro fuso 30 g
Ingredienti per i gamberi
Gamberi già puliti 12
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Fiocchi di sale 1 cucchiaino
Miele di castagno 1 cucchiaino
Succo di limone ½
Pepe nero q.b.
per la crema di avocado
Avocado 1
Succo di lime ½
Sale fino q.b.
Tabasco q.b.
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
per la maionese agli agrumi
Tuorli (di uova medie) 2
Succo di mandarino 1
Scorza d'arancia 1
Scorza di limone 1
Olio di semi di girasole 250 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per guarnire
Uova di salmone 10 g
Preparazione

Come preparare i Cestini con gamberi e avocado

Per preparare i cestini con gamberi e avocado come prima cosa fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Utilizzatelo per imburrare uno stampo da muffin da 12 e prendete uno dei fogli di carta fillo, sfogliando delicatamente la pasta e conservando gli altri fogli sotto ad un canovaccio per non farli seccare. Tagliate il foglio di pasta fillo a metà nel senso della lunghezza 2 e da ciascuna metà ricavate 4 rettangoli 3

In questo modo otterrete 8 rettangoli uguali 4; per ogni cestino dovrete utilizzare 2 rettangoli. Poi spennellate tutta la superficie di uno dei rettangolini con il burro fuso 5 e posizionate sopra a questo un altro rettangolino, facendo in modo che i lati non coincidano ma che le punte siano leggermente sfalsate, formando una sorta di stella. Cospargete di nuovo con il burro 6   

e trasferite entrambi i fogli all'interno dello stampo. Pressate leggermente con le dita in modo da farlo aderire bene e creare una sorta di cestino 7. Proseguite in questo modo fino a terminare tutti i pezzi, poi ritagliate ancora un altro foglio e così via fino a riempire tutte le cavità dello stampo e ottenere quelli che saranno i vostri 12 cestini. Cospargeteli con i semi di sesamo nero (8-9) e cuocete i cestini a forno ventilato, preriscaldato a 190°, per 7-8 minuti nel ripiano centrale.  

Nel frattempo tagliate i gamberi a metà nel senso della lunghezza 10; se i vostri gamberi non dovessero essere già puliti potete seguire la nostra scuola di cucina: come pulire i gamberi. Man mano sistemateli in una ciotola e conditeli con l'olio 11 e con i fiocchi di sale 12

Aggiungete poi anche il pepe, il succo di limone 13 e il miele 14. Mescolate il tutto 15 e tenete da parte.

A questo punto i cestini di pasta fillo saranno cotti e potrete sfornarli 16. Lasciateli raffreddare e nel frattempo preparate anche la salsa guacamole. Tagliate a metà l'avocado, eliminate il nocciolo, e trasferite la polpa all'interno di un mixer, staccandola con un cucchiaio. Aggiungete poi l'olio 22, qualche goccia di tabasco 23, un pizzico di sale 

e il succo di lime 19. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema 20 e trasferite la salsa in una sacca da pasticcere 21.

Nel frattempo preparate la maionese agli agrumi. Versate nel contenitore di un mixer i 2 tuorli, il succo di un mandarino 22 e versando l'olio a filo emulsionate il tutto con un mixer ad immersione 23. Non appena avrete ottenuto una consistenza simile a quella della maionese fermatevi, aggiungete il sale 24 e il pepe.  

Unite poi la scorza del limone 25 e quella d'arancia 26. Mescolate il tutto e riponete in un biberon da cucina 27

A questo punto scolate i gamberi dalla marinatura e poneteli in una padella molto calda 28. Cuoceteli per pochissimi minuti fino a che non risulteranno ben dorati 29, quindi teneteli da parte. Sformate delicatamente i cestini 30 e poneteli su un vassoio. 

Adesso componeneteli, farcendoli con un pò di crema di avocado, due pezzetti di gamberi 31 e ricoprite con un pò di maionese agli agrumi 32. Rifinite spargendo qualche uova di salmone e servite i cestini con gamberi e avocado 33.  

Conservazione

Si consiglia di farcire i cestini al momento di farcirli. Le varie preparazioni possono essere preparate con un paio d'ore anticipo. 

Consiglio

Se non amate le uova di salmone potete utilizzare delle piccole striscette di salmone affumicato oppure delle briciole di pane tostato! 

10 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • cinziaraf
    domenica 20 gennaio 2019
    posso preparare cestini e salse un paio d ore prima ma i gamberi subito prima di servire ?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 21 gennaio 2019
    @cinziaraf: ciao! Ti consigliamo di prepararli, ma di comporre i cestini solo all'ultimo! 
  • CleliaG
    martedì 13 febbraio 2018
    Ciao, al posto dei gamberi si possono utilizzare le capesante? La marinatura sarebbe la stessa?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 13 febbraio 2018
    @CleliaG:CIao, puoi provare con le capesante usando la stessa marinatura e regolando la cottura.
4 FATTE DA VOI
giastel16
Belli e buoni!
Lizzina90
al posto dei cestini ho usato delle tazzine da te...:)
sararass
🍽🍤🥂
antoniettademeo
cestino di avocado e gamberi buonissimo!! la crema di avocato da un tocco di freschezza.. l'ho fatto a capodanno ed è stato apprezzato da tutti.. da rifare!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo