Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Antipasti Contenuto sponsorizzato
/5
Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine
5
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 16 pezzi
  • Nota: + il tempo di rilascio dell'acqua delle melanzane

Presentazione

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Se volete portare in tavola un antipasto sfizioso che racchiuda tutta la bontà e la freschezza delle verdure, i cestini croccanti con caponata di melenzane e zucchine sono proprio quello che state cercando! Eleganti cestini croccanti di pasta ospitano un ricco e saporito ripieno realizzato con melanzane, zucchine e passata di pomodoro: un modo originale e divertente per servire ai vostri ospiti una caponata davvero sfiziosa! Il sapore agrodolce e il profumo del basilico fresco saranno perfetti per iniziare in bellezza una cena: servite questi cestini come antipasto o per un buffet e farete un figurone!

Ingredienti per 16 cestini

Melanzane lunghe 300 g
Zucchine bianche 300 g
Cipolle rosse di Tropea 1
Passata di pomodoro 200 g
Aceto di vino rosso 50 g
Zucchero 30 g
Sale grosso 30 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Dischetti di pasta 16
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per spennellare

Uova 1

per decorare

Basilico q.b.
Preparazione

Come preparare i Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Per preparare i cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine lavate tutte le verdure sotto abbondante acqua fresca corrente. Spuntate le melanzane (1) e tagliatele a cubetti (2), poi sistemateli a strati in un colapasta posto su una ciotola (3),

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

spargendo del sale grosso tra uno strato e l’altro (4). Coprite con un piatto e appoggiate sopra un peso in modo che le melanzane rilascino l’acqua di vegetazione (5); lasciate riposare per 1 ora. Trascorso il tempo necessario, sciacquate le melanzane dal sale in eccesso sotto acqua corrente (6),

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

poi asciugatele con un canovaccio (7). Spuntate le zucchine, tagliatele e rondelle e poi a dadini (8). In una padella antiaderente fate appassire la cipolla affettata finemente con metà dose di olio a fuoco basso (se la cipolla dovesse scurirsi potete aggiungere un goccio d'acqua), poi aggiungete le zucchine a tocchetti, facendole cuocere per 2 minuti (9).

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Aggiungete la passata di pomodoro (10), regolando di sale e pepe a piacere (11) e mescolando con un cucchiaio di legno; fate cuocere per altri 10 minuti. In un’altra padella fate scaldare l’olio, quindi fate cuocere le melanzane a dadini per 3-4 minuti (12).

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Quando le due preparazioni saranno pronte (13), unitele e mescolate il tutto con una spatola (14). Aggiungete lo zucchero (15),

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

versate l’aceto e lasciatelo evaporare a fuoco medio per 3-4 minuti (16). Infine aggiungete qualche foglia di basilico (17); spegnete e lasciate raffreddare; nel frattempo preparate i cestini: sistemate delle formine o degli anelli di acciaio del diametro di 7,5 cm e altezza 2,5 cm su una leccarda foderata con un foglio di carta da forno. Prendete un dischetto di pasta alla volta (18)

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

e sistematelo all’interno delle formine, arricciando i bordi a mo’ di cestino (19); spennellate i dischetti con l’uovo (20), quindi infornateli in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti (o a 180° per 8-10 minuti se in forno ventilato). Una volta pronti (21), lasciate raffreddare i cestini.

Cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine

Successivamente prendete i cestini e adagiateli su un piatto da portata; sformateli (22), poi riempiteli con un paio di cucchiai della caponata che avete preparato (23). Terminate aggiungendo qualche fogliolina di basilico per decorare: i vostri cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine sono pronti per essere serviti e gustati (24)!

Conservazione

Si consiglia di consumare i cestini croccanti con caponata di melanzane e zucchine al momento; si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Volete dare ancora più gusto ai vostri cestini? Provate ad aggiungere anche i peperoni; sarà un trionfo di colore e di sapore! Inoltre, potete realizzare il cestino croccante anche con la pastà brisè.

Leggi tutti i commenti ( 5 )

Altre ricette

I commenti (5)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • CAMIDA ha scritto: martedì 21 agosto 2018

    Salve, volevo sapere se solo la caponata dopo cotta si può congelare. Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 21 agosto 2018

    @CAMIDA: ciao! Se hai utilizzato tutti ingredienti freschi nessun problema! 

  • Roberto ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    @Sara : puoi usare come disco .lo scheletro della melanzana e più semplice ed .veloce cioè .svuoti la polpa della melanzana dal suo corpo .farro tutto l' impasto lo metti dentro la melanza e poi nel forno .un padre separato impara subito e buon divertimento

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Caponata siciliana ricetta originale
Caponata al forno
Caponata siciliana ricetta
Zucchine croccanti al forno
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce