Cestini di frutta

/5

PRESENTAZIONE

Cestini di frutta

I cestini di frutta sono presenti nelle vetrine di ogni pasticceria, assieme a tante altre specialità mignon e alle paste secche da tè come meringhe, i piemontesi baci di dama e le immancabili cartucce napoletane.
Piccoli gusci di friabile pasta frolla, ripieni di vellutata crema pasticcera e decorati con frutta fresca di stagione: belli e colorati, i cestini di frutta sono di gran effetto e sempre graditi!
Grazie alla varietà di frutta che si usa come guarnizione e che accontenta tutti i gusti, i cestini di frutta non passano mai di moda e vi permettono di creare tantissime varianti!
I cestini di frutta sono una delle classiche delizie da assaggiare nei vassoi dei pasticcini mignon. Provate anche una versione vegana, in formato monoporzione delle tartellette vegane!

INGREDIENTI

Ingredienti per 22 cestini
Farina 00 300 g
Zucchero 150 g
Burro (freddo di frigo) 150 g
Uova (circa 2 medie) 110 g
Scorza di limone ½
Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
Sale fino 1 pizzico
per la crema pasticcera
Latte intero 500 g
Tuorli (circa 6 di uova medie) 90 g
Zucchero 150 g
Amido di mais (maizena) 50 g
Baccello di vaniglia 1
per la copertura e per guarnire
Frutta fresca mista q.b.
Menta q.b.
Confettura di albicocche 50 g
Acqua 10 g
Preparazione

Come preparare i Cestini di frutta

Per preparare i cestini di frutta cominciamo dalla pasta frolla. Se volete potete lavorare a mano gli ingredienti nello stesso ordine che vi proponiamo, altrimenti potete realizzarlo nella tazza di una planetaria con la foglia. Versate la farina, il lievito per dolci 1 e il burro freddo tagliato a pezzetti 2. Lavorate per pochi minuti ottenendo un composto sabbioso e poi aggiungete lo zucchero 3

e il sale 4. Azionate di nuovo il robot e lavorate finché non si sarà ben sbriciolato il tutto. Aromatizzate con la scorza di mezzo limone 5 e aggiungete le uova 6 

impastate fino a ottenere una composto compatto 7. Trasferite la pasta sul piano e lavorate leggermente con le mani per formare un panetto 8. Quindi copritelo con pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora 9

Trascorso il tempo prelevate il panetto e tirate con l'aiuto del matterello a 0,5cm di spessore sul piano infarinato 10. Poi con un coppa pasta da 8 cm ricavate dei cerchi 11. Con questi andate a foderare 22 stampini da 7 cm di diametro, smerlati, facendo aderire per bene l'impasto alle pareti 12 ed eliminando la pasta in eccesso.

Bucherellate con i rebbi di una forchetta il fondo in modo che non aumenti di volume in cottura 13. I cestini cuociono in forno statico preriscaldato a 180° per circa 18-20 minuti. Quando saranno dorati sfornate e lasciate intiepidire prima di sformare su un vassoio 15.

 

Mentre le basi si raffreddano completamente preparate la crema pasticcera. Mettete a scaldare il latte insieme al baccello e ai semi estratti dalla vaniglia 16. Nel frattempo in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero 17, unite poi l'amido di mais 18

Mescolate delicatamente con la frusta per amalgamare 22. Ora che il latte è caldo, eliminate la bacca 23 e versatene poco a filo sul composto, per stemperarlo: quindi mescolate bene con la frusta 24

Trasferite questo composto nel pentolino con il latte 25 e mescolate continuamente finché la crema non si sarà addensata a fuoco dolce 26. La crema pasticcera è pronta, trasferitela in una ciotola e lasciatela freddare con della pellicola a contatto 27

Farcite le basi con la crema pasticcera trasferita in una sac-à-poche con bocchetta a stella 28. Poi guarnite con della frutta a piacere, noi abbiamo scelto fragole, kiwi e frutti di bosco più qualche fogliolina di menta per profumare 29. Infine diluite la confettura con dell'acqua calda oppure ponete in un pentolino 30

e scaldate pochi istanti, necessari a liquefare il tutto 31. Lucidate la frutta utilizzando un pennellino 32, e i vostri cestini di frutta sono pronti per essere serviti 33!

Conservazione

Conservate i cestini di frutta in frigorifero fino a 3 giorni.

Potete congelare la frolla da cruda e poi scongelarla all'occorenza per fare i cestini.

Consiglio

I cestini di frutta sono una di quelle preparazioni che si possono personalizzare al massimo: cambiate la frutta in base alla stagione e al vostro gusto.

Al posto della crema pasticcera potete sempre optare per quella golosa al cioccolato!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI118
  • lisaHN
    martedì 01 dicembre 2020
    Ciao! Volevo sapere se posso usare dei stampi più piccoli e se la temperatura della cottura varia o rimane la stessa
  • Angy-Chan
    venerdì 13 novembre 2020
    Salve pongo una domanda da ragazza alle prime armi. Se metto la pasta frolla direttamente negli stampi da 10, senza mettere prima la carta,mi si attaccano? va bene come passaggio o ci vuole una carta prima?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 13 novembre 2020
    @Angy-Chan : Ciao, intendi stampi per muffin? Non abbiamo provato, ti consigliamo di imburrare leggermente.