/5

Cestini di pancarrè ripieni

PRESENTAZIONE

Ma chi l’ha detto che con il pancarrè si possono preparare solo i toast? Ve lo dimostriamo con una ricetta ricca e saporita: i cestini di pancarrè ripieni, piccoli cestini monoporzione farciti con ragù aromatico e morbida ricotta, il tutto avvolto da morbide fette di pancarrè e guarnito con sfiziosi pomodorini secchi sott’olio. I cestini di pancarrè ripieni sono un antipasto gustoso, perfetto per arricchire i buffet delle feste o per iniziare una cena con un antipasto originale.

Leggi anche: Lasagne di pancarrè con formaggio e ragù di verdure

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 cestini
Pancarrè 16 fette
per il ragù
Maiale macinato 200 g
Salsiccia 100 g
Salsiccia a punta di coltello 100 g
Vino bianco 60 g
Sedano 1 costa
Carote 1
Scalogno 1
Aglio 1 spicchio
Timo 2 rametti
Rosmarino 1 rametto
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 10 g
Brodo vegetale 250 g
per farcire
Ricotta vaccina 400 g
Scorza di limone ½
Parmigiano Reggiano DOP (da grattugiare) 25 g
Pomodori secchi sott'olio 30 g
Noce moscata (da grattugiare) q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare i Cestini di pancarrè ripieni

Per realizzare i cestini di pan carrè iniziate dal ragù: pelate carota, sedano e cipolla poi tritatele finemente 1. Tritate anche le foglioline di timo e gli aghi di rosmarino 2. Fate soffriggere il trito di verdure in padella con l’olio di oliva e uno spicchio di aglio 3 per almeno 10 minuti o fino a quando le verdure non saranno morbide

Intanto eliminate il budello dalla salsiccia 4, poi tritatela 5 o sgranatela con le mani. Aggiungete la trita di maiale e la salsiccia al soffritto 6, mescolate con un cucchiaio e fate rosolare pochi istanti per insaporire,

poi sfumate con il vino bianco 7, insaporite con il trito di aromi 8 salate, pepate e versate il brodo vegetale 9, coprite con il coperchio e proseguite la cottura per circa 30 minuti.

Se necessario aggiungete ulteriore brodo. A cottura ultimata spegnete il fuoco, trasferite il ragù in una ciotola e fatelo raffreddare 10. Intanto, ponete nel mixer la ricotta e aromatizzatela con la noce moscata 11 e la scorza di limone grattugiata 12.

Frullate per ottenere una salsa omogenea 13, e poi trasferitela in una ciotola e aggiungete il ragù 14 avendo cura di tenere da parte 4 cucchiai che serviranno per guarnire i cestini da cotti. Intanto prendete il pancarrè, ritagliate i bordi da ciascuna fetta 15,

poi con l’aiuto del mattarello appiattite le fette di pancarrè per renderle più sottili 16, prendete 4 cocotte del diametro di 9 cm con un bordo alto 5 cm e inserite all’interno di ciascuna cocotte 4 fettine di pancarrè leggermente sovrapposte creando un incavo all’interno 17. Farcite ciascun cestino con l’impasto di ricotta e ragù 18 pressatelo leggermente con il dorso di un cucchiaio.

Spolverizzate la superficie con il parmigiano grattugiato (19-20) e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 10 minuti 8oppure in forno ventilato a 180° per 5 minuti). A cottura ultima sfornate i cestini 21 e lasciateli intiepidire,

intanto sgocciolate i pomodori secchi sott’olio , tagliateli a listarelle 22. Distribuiteli sopra ciascun cestino un cucchiaio di ragù 23 e per finire adagiate sopra i pomodori secchi sott’olio 24 e qualche fogliolina di timo fresco. I cestini di pancarrè ripieni sono pronti per essere gustati.

Conservazione

Conservate i cestini di pancarrè ripieni in frigorifero per un giorno al massimo, potete congelare a parte il ragù.

Consiglio

In alternativa alla ricotta potete farcire i cestini con altro formaggio morbido come la robiola o il caprino.

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • barzelletta
    domenica 03 febbraio 2019
    scusate non ho ben capito per ogni cocotte occorrono 4 fette di pancarrè sovrapposte? Alla mia famiglia piacciono questi cestini farciti in vari modi, ma io ho molta difficoltà ad inserirli, per esempio, negli stampini di alluminio monouso perchè le fette mi si rompono spesso. Giallo zafferano può darmi qualche consiglio ? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 04 febbraio 2019
    @barzelletta: ciao! Ti confermiamo che per ogni cocotte occorrono 4 fette di pancarrè. Se le passi con il mattarello e si rompono ancora puoi provare a cambiare marca! 
  • Aletta
    giovedì 13 luglio 2017
    Buono semplice e scenografico!un successone! Consiglio: È importante che il pancarrè sia di qualità altrimenti si sbriciola
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo