in collaborazione con

Cestini di pasta kataifi con Nutella®

/5

PRESENTAZIONE

Cestini di pasta kataifi con Nutella®

Tra eleganti corone e invitanti stelle di cheesecake i dolci di Natale tingono di dorata magia le nostre tavole. Oggi aggiungiamo alla lista gli invitantissimi cestini di pasta kataifi. Questi croccantissimi gusci vengono preparati utilizzando la kataifi, o kadaifi, la famosa pasta di origina turca e diffusa anche nei paesi medio-orientali e in Grecia. Molto simile ai capelli d'angelo, la kataifi viene prima spennellata con uno sciroppo di acqua e zucchero, successivamente avvolta e cotta in forno per diventare dorata e croccante. Immancabile poi il gustoso tocco di Nutella®, che rende particolarmente ghiotti i cestini. Servi i cestini di pasta kataifi sulle colorate e ricche tavole del brunch delle feste: illuminerai le giornate dei tuoi cari con gusto!

INGREDIENTI

Ingredienti per 22 cestini
Pasta kataifi 250 g
Acqua 150 g
Zucchero 230 g
Per guarnire
Nutella® 330 g
Granella di pistacchi q.b.
Melagrana q.b.
Preparazione

Come preparare i Cestini di pasta kataifi con Nutella®

Per preparare i cestini di pasta kataifi iniziate dallo sciroppo. In un pentolino versate l'acqua e lo zucchero 1. Accendete il fornello a temperatura dolce e mescolate finché lo zucchero non si sarà sciolto completamente 2. Trasferite in una bacinella 3 

lasciando intipiedire qualche istante 4. Intanto prendete la pasta kataifi e staccate dei pezzetti di 10-12 grammi 5: abbiate cura di tenere sempre coperta la restante parte di pasta perchè si asciuga molto in fretta. Spennellate con lo sciroppo tutta la parte lunga 6.

e arrotolate intorno a degli stampini, noi abbiamo utilizzato quelli da babà, del diametro 3,5 cm 7. Arrotolate bene saldando con la punta delle dita, quando avrete fatto un paio di giri completi, con la restante parte, andate a foderare anche la base dello stampino 8. Mano a mano appoggiate su una leccarda rivestita con forno, otterrete così facendo 22 cestini 9

e cuocete a 200° per circa 25 minuti 10. Lasciate raffreddare i cestini e poi, delicatamente, staccateli dagli stampini 11. Versate Nutella® in una sac-à-poche con bocchetta liscia di 2-3 mm riempiendo i cestini 12.

Date un tocco natalizio con il verde della granella di pistacchio 13 e il rosso dei chicchi di melagrana 14. Ecco pronti i vostri cestini di pasta kataifi, gustateli appena pronti 15!

Conservazione

I cestini di pasta kataifi, meglio se non ancora farciti, si possono conservare in in un luogo fresco per 1-2 giorni.

Consiglio

Sostituite i pistacchi con nocciole o mandorle e la melagrana con ribes o lamponi! Non avete gli stampini? Abbiamo qualche suggerimento per voi: potete creare una formina con un pezzetto di alluminio oppure usare il fondo della placca da muffin, ricordate però che se il fondo fosse troppo largo, in automatico, i cestini saranno meno di 22 e quindi più larghi.

COMMENTI3
  • rossella de rosa
    martedì 15 dicembre 2020
    come faccio a rivestire la parte di sotto dello stampino?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 16 dicembre 2020
    @rossella de rosa :Ciao, puoi vedere questo passaggio nel video della ricetta smiley
  • happiness70
    martedì 15 dicembre 2020
    La pasta kataifi si presta per dei cestini salati?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 15 dicembre 2020
    @happiness70:Certamente smiley