Cestini di phillo al salmone e crema di zucchine

PRESENTAZIONE

Cestini di phillo al salmone e crema di zucchine

Pasta phillo croccante, delicata crema di zucchine, morbide patate e salmone saporito rappresentano la combinazione perfetta di aromi e consistenze per un antipasto davvero raffinato: i cestini di phillo al salmone e crema di zucchine sono perfetti per stupire i vostri ospiti in un’occasione speciale. Il segreto per una perfetta riuscita? Ingredienti di primissima scelta e qualche piccolo trucco che vi sveleremo nella ricetta.

Leggi anche: Cestini di patate ripieni di salmone

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 cestini
Pasta fillo (34x24 cm) 3 fogli
Burro 10 g
per la crema di zucchine
Zucchine 150 g
Patate 40 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Acqua q.b.
Timo q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per il salmone
Filetto di salmone norvegese 250 g
Patate 260 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per decorare
Timo 4 rametti
Preparazione

Come preparare i Cestini di phillo al salmone e crema di zucchine

Per realizzare i cestini di phillo al salmone e crema di zucchine tagliare 3 fogli di pasta phillo da 24X34 cm in 4 parti per ottenere 4 rettangoli 1. Su una leccarda foderata con carta da forno disporre 4 stampini in alluminio capovolti, ungete il fondo e i lati con del burro fuso 2 e posizionate sopra un quadrato di pasta phillo 3 inumiditelo con dell’acqua

posizionate sopra un altro quadrato 4, le punte non devono essere sovrapposte così si creerà un motivo asimmetrico . Spennellate ancora la pasta con del burro fuso 5 e coprite con un altro stampino in alluminio 6, in questo modo la pasta manterrà la forma.

Cuocete i cestini in forno statico preriscaldato a 190° per 4 minuti ( se forno ventilato a 170° per un paio di minuti circa). Sfornate i cestini e lasciateli intiepidire, poi estraete i pirottini di alluminio 7. Pelate le patate e tagliatele a dadini 8, sbollentatele in acqua per pochi minuti 9, poi scolatele , tenete da parte un cucchiaio

ponete il resto in una teglia con un filo di olio di oliva 10 e cuocetele per 10 minuti o finché non saranno dorate (in alternativa potete farle saltare in padella con un filo di olio). Lavate e spuntate le zucchine e tagliatele a spicchi sottili 11, versatele in un pentolino con un filo di olio 12

unite anche il cucchiaio di patate messo da parte 13e fate insaporire per pochi secondi, poi ricoprite con l’acqua 14, portate al bollore e cuocete per 5 minuti. Scolate le verdure in un bicchiere alto 15

frullatele con il frullatore ad immersione aggiungendo a filo l’olio di oliva 16 fino ad ottenere una crema da tenere da parte. Occupatevi del filetto di salmone: eliminate le lische con una pinzetta apposita 17, poi togliete la pelle separando la carne con un coltello sottile 18,

tagliate a dadini il salmone 19 e scaldate un filo di olio in padella , poi fate saltare i dadini di salmone per qualche minuto 20, insaporite con sale pepe e foglioline di timo, poi spegnete il fuoco e unite le patate al forno 21(o cotte in padella).

Componete i cestini: adagiate i cestini su un piatto di portata e farcite con un cucchiaio di crema di zucchine 22(se volete potete aiutarvi con una sac-à-poche) e aggiungete anche i dadini di salmone e patate 23. Per guarnire decorate i cestini di phillo al salmone e crema di zucchine con rametti di timo 24.

Conservazione

Conservate i cestini di pasta phillo in frigorifero per un giorno al massimo, è possibile congelare separatamente la crema di zucchine e i dadini di salmone e patate cotti. Si sconsiglia la congelazione della pasta phillo se già surgelata.

Consiglio

Il taglio migliore da utilizzare per questa ricetta è la parte superiore del filetto, più carnosa e compatta.

15 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lyledec
    martedì 05 giugno 2018
    Non trovando la pasta phillo, come consigliato la sostituisco con la pasta sfoglia...la mia domanda è faccio esattamente lo stesso procedimento? grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 06 giugno 2018
    @lyledec:Ciao, in quel caso puoi usare un solo strato di sfoglia per realizzare il cestino, testa anche la cottura che potrebbe richiedere qualche minuto in più...
  • Martina
    lunedì 13 marzo 2017
    Ciao! Vorrei provare a fare questa ricetta e mi chiedevo: per completare la cena con cosa potrei abbinare questo antipasto?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 14 marzo 2017
    @Martina: ciao Martina puoi scegliere tra i nostri primi piatti a base di pesce
2 FATTE DA VOI
mattia.campagna
capodanno
carlasuella
i miei cestini di pasta fillo con salmone e crema di zucchine
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo