Cheesecake San Valentino

/5

PRESENTAZIONE

Le cheesecake sono quei dolci, facilissimi da realizzare e perfetti per ogni occasione! La cheesecake San Valentino è un delizioso dolce senza cottura, ideale come fine pasto per una serata romantica: una piccola torta fredda per due preparata con panna, mascarpone e coulis di lamponi, da realizzare in un piccolo stampo per dividere questa bontà con la vostrà metà! Desiderate completare il vostro menù di San Valentino con una golosa ciliegina sulla torta? Preparate questa favolosa cheesecake San Valentino: vi renderete ancora più irresistibili agli occhi di chi amate!

Scoprite anche queste ricette per San Valentino e dolci per San Valentino:

 

INGREDIENTI

Per la base (per uno stampo del diametro di 17 cm, altezza 10 cm)
Biscotti secchi 300 g
Burro 150 g
Cacao amaro in polvere 30 g
Per la crema
Panna fresca liquida 300 g
Formaggio fresco spalmabile 250 g
Mascarpone 240 g
Zucchero a velo 140 g
Gelatina in fogli 14 g
Fave di tonka (facoltative) q.b.
per il coulis
Lamponi 200 g
Acqua 30 g
Zucchero 20 g
Gelatina in fogli 5 g
Per decorare
Panna fresca liquida 70 g
Lamponi q.b.
Codetta q.b.
Preparazione

Come preparare la Cheesecake San Valentino

Per preparare la cheesecake San Valentino partite dalla base: sciogliete il burro in un pentolino a fuoco dolce e lasciate intiepidire. In un mixer versate i biscotti secchi e il cacao 1 e frullate fino a ridurli in polvere 2. Versate il composto in una ciotola e unite il burro fuso 3.

Mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare il composto 4. Foderate uno stampo a cerniera di 17 cm di diametro (altezza 10 cm) con carta forno; per i bordi potete utilizzare una striscia di acetato. Versate il composto di biscotti 5 e compattate con il dorso di un cucchiaio in modo da creare un bordo alto 7 cm 6. Lasciate solidificare in frigorifero per almeno 20 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno: mettete in ammollo 14 g di fogli di gelatina in acqua fredda 7. In una ciotola lavorate con le fruste il mascarpone con il formaggio spalmabile, poi unite lo zucchero a velo 8. Aggiungete anche la panna fresca liquida, tenendone da parte 30 g che serviranno per far sciogliere la gelatina 9. Continuate a lavorare con le fruste fino a che la panna sarà semi-montata: a quel punto il composto risulterà consistente, liscio e lucido.

In un pentolino versate i 30 g di panna fresca liquida e portatela a ebollizione, poi spegnete il fuoco e unite la gelatina precedentemente ammollata 10. Mescolate 11 e lasciate intiepidire. Una volta tiepido, aggiungetelo al composto di panna, mascarpone e formaggio spalmabile 12 e mescolate.

Grattugiate la fava tonka 13 e mescolate ancora con le fruste 14. Nel frattempo la base si sarà solidificata, quindi riprendetela e versate il ripieno all'interno del guscio. Livellate la crema 15 e lasciate rassodare ancora in frigorifero, per almeno 40 minuti.

Passate al coulis: mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda. Intanto in un pentolino versate i lamponi 16, l'acqua 17 e lo zucchero 18.

Accendete il fuoco a intensità media mescolando di tanto in tanto 19. Quando saranno appassiti i lamponi, filtrate il composto 20, poi unite la gelatina scolata e strizzata 21. Mescolate.

Quando la torta sarà ben rassodata, ricoprite la superficie con il coulis, lasciandone da parte circa 50 g 22. Ponete il dolce in frigorifero per circa 10 minuti 23. Montate i 70 g di panna fresca per la decorazione e versatela in un sac-à-poche con bocchetta liscia da 18 mm. Quando il coulis si sarà rappreso, togliete delicatamente la torta dallo stampo e adagiatela sul piatto da portata. Decorate con ciuffetti di panna montata 24.

Guarnite un ciuffetto di panna montata sì e uno no con un lampone 25. Sui ciuffetti restanti create una piccola cavità con il cucchiaino e riempitela con il coulis tenuto da parte 26. Decorate a piacere con zuccherini e un'altra grattugiata di fava tonka. La vostra cheesecake San Valentino è pronta per essere servita 27!

Conservazione

Potete conservare la cheesecake San Valentino in frigorifero per 2-3 giorni.

Potete conservare il coulis per un paio di giorni in frigorifero.

Potete congelare la cheesecake anche porzionata.

Consiglio

Se non avete la fava tonka o non gradite il retrogusto dolciastro-mandorlato, potete ometterla o sostituirla con l'aroma che preferite: semi di bacca di vaniglia, cardamomo oppure della scorza di limone grattugiata!

Potete utilizzare anche la stessa quantità di biscotti al cacao al posto di quelli normali.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>