in collaborazione con Galbani

Cheesecake al pistacchio

/5

PRESENTAZIONE

Che i più golosi di voi si facciano avanti, oggi vi presentiamo la cheesecake al pistacchio che vi conquisterà con la sua incredibile bontà! Quando si parla di cheesecake la scelta è sempre ardua, lo sappiamo bene… in questo caso si tratta di una cheesecake fredda realizzata con la classica base di biscotti e una voluttuosa crema al pistacchio. La preparazione della crema non richiede l’aggiunta della pasta di pistacchi ma si prepara partendo dai pistacchi al naturale: un dolce semplice e al tempo stesso irresistibile, soprattutto se utilizzerete ingredienti di buona qualità. Se volete prendere per la gola i vostri amici, ora sapete come farlo…

Provate la cheesecake al pistacchio e lasciatevi tentare anche da queste altre ricette di cheesecake senza cottura:

 

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 24cm
Biscotti secchi 180 g
Burro 100 g
Per la crema al pistacchio
Panna fresca liquida 400 g
Formaggio fresco spalmabile 400 g
Zucchero 100 g
Pistacchi al naturale e già sgusciati 150 g
Gelatina in fogli 8 g
Latte intero per la gelatina 3 cucchiai
Per guarnire
Granella di pistacchi 20 g
Panna fresca liquida 100 g
Preparazione

Come preparare la Cheesecake al pistacchio

Cheesecake al pistacchio

Per preparare la cheesecake al pistacchio cominciamo dalla base. Rivestite uno stampo a cerniera da 24cm con carta forno e poi versate i biscotti nel mixer 1. Riduceteli i briciole 2 e versateli in una ciotola. Fate fondere il burro in un pentolino, o al microonde, e unitelo ai biscotti 3.

Cheesecake al pistacchio

Amalgamate bene con un cucchiaio 4 e poi sistemate il composto sulla base dello stampo livellando e pressando con il dorso di un cucchiaio. Riponete la base in frigorifero 5. Passate alla preparazione della crema. Per prima cosa versate i pistacchi nel frullatore 6 

Cheesecake al pistacchio

e lasciate che lame girino a lungo fino a ottenere una sorta di pasta molto densa (con l’effetto del calore la frutta secca rilascia il suo olio); tenete un attimo da parte 7. Mettete in ammollo la gelatina con 3 cucchiai di latte freddo 8 e montate la panna con le fruste elettriche 9.

Cheesecake al pistacchio

Aggiungete il formaggio continuando a lavorare con le fruste 10. Dovrete ottenere una consistenza cremosa. Successivamente unite anche lo zucchero 11 e infine la pasta di pistacchi, quindi amagamate ancora con le fruste 12.

Cheesecake al pistacchio

A questo punto la gelatina sarà ammorbidita, versatela con il latte in un pentolino e lasciatela sciogliere a fiamma dolce mescolando finché non si sarà completamente sciolta e non ci saranno grumi 13. Fate intiepidire giusto qualche minuto prima di versare la gelatina sciolta nella ciotola con il vostro composto 14. Date un'ultima mescolata 15

Cheesecake al pistacchio

e recuperate lo stampo da frigo, versate all'interno la crema 16 e livellate la superficie con una spatola 17. Fate rassodare la vostra torta in frigorifero per almeno due ore. Prima di toglierla dallo stampo, riponete la torta in freezer per 15-20 minuti: diventerà più compatta e sarà più semplice staccarla dalla carta forno e sistemarla sul piatto da portata 18.

Cheesecake al pistacchio

Guarnite la superficie del vostro dolce con della granella di pistacchi 19 e la panna montata spremendola con una sac-à-poche 20. Ecco pronta la vostra cheesecake al pistacchio 21!

Conservazione

Potete conservare la vostra cheesecake al pistacchio per 2-3 giorni in frigorifero.

Consiglio

Siete dei golosi e non volete perdervi l'occasione di aggiungere un po' di cioccolato? Bene potrete utilizzare delle gocce, o tritare una barretta al coltello, e aggiungere il cioccolato direttamente nell'impasto. Oppure provate una base con dei biscotti al cacao!

COMMENTI12
  • mirimangia
    giovedì 23 novembre 2023
    Salve, ho trovato solo i pistacchi tostati, chiaramente non salati… vanno bene lo stesso? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 novembre 2023
    @mirimangia: Ciao, puoi provare ad usarli!
  • Benebenny95
    martedì 19 settembre 2023
    Ciao, bisogna usare lo zucchero normale o lo zucchero a velo?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 19 settembre 2023
    @Benebenny95:Ciao, è zucchero normale, semolato.
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.