Cheesecake al pistacchio

/5

PRESENTAZIONE

Golosi fatevi avanti, oggi vi presentiamo la cheesecake al pistacchio: una ricetta che vi conquisterà con la sua incredibile bontà! Quando si parla di cheesecake la scelta è sempre ardua, lo sappiamo anche noi. Del resto non è facile scegliere tra le golose varianti che esistono, da quelle con tanti e colorati pezzetti di frutta in superficie a quelle con i golosi cookies. E vogliamo parlare della consistenza della crema? Morbida, che si scioglie in bocca, mentre la base resta compatta e croccante. Esattamente la consistenza che ritroverete nella ricetta della cheesecake al pistacchio che vi suggeriamo oggi. La voluttuosa crema a base di pistacchi, che si prestano bene tanto nelle ricette salate quanto in quelle dolci, vi darà grande soddisfazione perché la preparerete con le vostre mani senza utilizzare quella acquistata al supermercato. Siete pronti per conquistare tutti con la cheesecake al pistacchio? Si comincia!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 24cm
Biscotti secchi 180 g
Burro 100 g
Per la crema al pistacchio
Panna fresca liquida 400 g
Formaggio fresco spalmabile 400 g
Zucchero 100 g
Pistacchi al naturale e già sgusciati 150 g
Gelatina in fogli 8 g
Latte intero per la gelatina 3 cucchiai
Per guarnire
Granella di pistacchi 20 g
Panna fresca liquida 100 g
Preparazione

Come preparare la Cheesecake al pistacchio

Per preparare la cheesecake al pistacchio cominciamo dalla base. Rivestite uno stampo a cerniera da 24cm con carta forno e poi versate i biscotti nel mixer 1. Riduceteli i briciole 2 e versateli in una ciotola. Fate fondere il burro in un pentolino, o al microonde, e unitelo ai biscotti 3.

Amalgamate bene con un cucchiaio 4 e poi sistemate il composto sulla base dello stampo livellando e pressando con il dorso di un cucchiaio. Riponete la base in frigorifero 5. Passate alla preparazione della crema. Per prima cosa versate i pistacchi nel frullatore 6 

e lasciate che lame girino a lungo fino a ottenere una sorta di pasta molto densa (con l’effetto del calore la frutta secca rilascia il suo olio); tenete un attimo da parte 7. Mettete in ammollo la gelatina con 3 cucchiai di latte freddo 8 e montate la panna con le fruste elettriche 9.

Aggiungete il formaggio continuando a lavorare con le fruste 10. Dovrete ottenere una consistenza cremosa. Successivamente unite anche lo zucchero 11 e infine la pasta di pistacchi, quindi amagamate ancora con le fruste 12.

A questo punto la gelatina sarà ammorbidita, versatela con il latte in un pentolino e lasciatela sciogliere a fiamma dolce mescolando finché non si sarà completamente sciolta e non ci saranno grumi 13. Fate intiepidire giusto qualche minuto prima di versare la gelatina sciolta nella ciotola con il vostro composto 14. Date un'ultima mescolata 15

e recuperate lo stampo da frigo, versate all'interno la crema 16 e livellate la superficie con una spatola 17. Fate rassodare la vostra torta in frigorifero per almeno due ore. Prima di toglierla dallo stampo, riponete la torta in freezer per 15-20 minuti: diventerà più compatta e sarà più semplice staccarla dalla carta forno e sistemarla sul piatto da portata 18.

Guarnite la superficie del vostro dolce con della granella di pistacchi 19 e la panna montata spremendola con una sac-à-poche 20. Ecco pronta la vostra cheesecake al pistacchio 21!

Conservazione

Potete conservare la vostra cheesecake al pistacchio per 2-3 giorni in frigorifero.

Consiglio

Siete dei golosi e non volete perdervi l'occasione di aggiungere un po' di cioccolato? Bene potrete utilizzare delle gocce, o tritare una barreta al coltello, e aggiungere il cioccolato direttamente nell'impasto. Oppure provate una base con dei biscotti al cacao!

RICETTE CORRELATE
COMMENTO1
  • simonetonini
    domenica 10 gennaio 2021
    se ho la pasta di pistacchi già pronta qual é la dose adatta?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 10 gennaio 2021
    @simonetonini: Ciao, non avendo provato non sappiamo darti questa indicazione. Tieni conto che la quantità di pistacchi usati per ottenere la pasta è di 150g quindi più o meno potrebbe essere quello il peso, tuttavia le paste in commercio molto spesso hanno anche zuccheri e grassi in aggiunta... per un risultato ideale ti consigliamo perciò di seguire la ricetta così com'è