Cheesecake alle pesche senza lattosio e senza glutine

PRESENTAZIONE

Cheesecake alle pesche senza lattosio e senza glutine

D’ora in avanti, nessuno dovrà rinunciare ad una deliziosa fetta di cheesecake e, grazie a questa ricetta, anche gli intolleranti potranno assaporare questo favoloso dessert a base di formaggio cremoso! Abbiamo pensato, infatti, ad una cheesecake alle pesche senza lattosio e glutine, un dolce fresco che non richiede la cottura in forno adatto proprio a tutti, poiché per la base abbiamo scelto dei biscotti secchi senza glutine e, per la crema, del formaggio cremoso e della panna senza lattosio. Noi vi proponiamo una versione estiva decorata con tanta frutta fresca dai colori allegri e invitanti, ma è possibile preparare mille versioni diverse di questo tipico dolce americano: dalla cheesecake alle fragole a quella leggera allo yogurt! Partendo da questa base neutra, potrete sbizzarrirvi secondo i vostri gusti e la vostra fantasia! E siamo sicuri che, fetta dopo fetta, questa cheesecake sparirà in un baleno dalle vostre tavole!

Leggi anche: Mini cheesecake

INGREDIENTI

533
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per una cheesecake da 22 cm di diametro
Biscotti secchi senza glutine 200 g
Burro di soia 75 g
Per la crema
Formaggio fresco spalmabile senza lattosio 525 g
Panna fresca senza lattosio 250 g
Fruttosio 160 g
Gelatina in fogli 10 g
Per la decorazione
Pesche noci 200 g
Fragole 60 g
Ribes 30 g
Menta q.b.
Preparazione

Come preparare la Cheesecake alle pesche senza lattosio e senza glutine

Per la preparazione della cheesecake alle pesche senza lattosio e glutine, cominciate dalla base di biscotti. Imburrate uno stampo a cerniera da 22 cm e foderatelo con carta forno sia alla base che sul bordo. Versate i biscotti senza glutine in un mixer 1 e frullateli fino ad ottenere un composto sabbioso 2. Trasferitelo in una ciotola, quindi sciogliete il burro e versatelo sulla polvere di biscotti 3.

Mescolate con un cucchiaio 4 e versate il tutto sul fondo della tortiera 5 livellando bene con il dorso di un cucchiaio per coprire tutta la superficie in maniera uniforme 6. Lasciate compattare la base in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema: mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti 7. Contemporaneamente, montate 200 g di panna senza lattosio con l’aiuto di una planetaria con frusta o uno sbattitore elettrico 8. In una ciotola a parte, versate il formaggio cremoso senza lattosio, unite anche il fruttosio 9

e lavorate il composto con un sbattitore elettrico, fino ad ottenere una crema omogenea 10. Scaldate in un pentolino i restanti 50 g di panna e scioglietevi, a fuoco spento, la gelatina ben strizzata 11 mescolando con una frustina a molla piatta 12.

Lasciate intiepidire la panna con la gelatina e inseritela, a poco a poco, nella crema al formaggio 13 continuando a mescolare. La crema e la gelatina sciolta dovranno essere alla stessa temperatura per evitare shock termici e la conseguente formazione di grumi. Unite al composto anche la panna precedentemente montata mescolando con una spatola e praticando movimenti dal basso verso l’alto 14; versate la crema ottenuta sulla base di biscotti 15.

Livellate bene con una spatolina 16 fino ad ottenere una superficie liscia e regolare 17; coprite la tortiera con della pellicola trasparente 18 e lasciate rassodare la cheesecake in frigo per circa 6 ore.

Giunti al momento della decorazione, lavate e tagliate le pesche noci a fettine molto sottili, senza sbucciarle 19. Spremete il succo di limone 20 e versatelo sopra le pesche 21 per non farle ossidare.

Estraete la cheesecake dal frigo ed eliminate delicatamente la cerniera e il bordo di carta forno 22. Poi, con l’aiuto di una spatola piatta 23, sollevatela molto delicatamente dalla teglia e trasferitela su un’alzatina o su un piatto. Decoratela con le fettine di pesca disposte a raggiera, cominciando dal bordo esterno 24.

Realizzate, con le pesche, un cerchio completo 25, poi tagliate le fragole a fettine 26 e disegnate con queste un secondo cerchio più interno 27.

Lavate e asciugate i ribes e completate con questi la decorazione al centro della torta 28 aggiungendo anche delle foglioline di menta 29. Tagliate a fette e servite la torta ben fredda 30.

Conservazione

Potete conservare la cheesecake in frigo per 2-3 giorni. Se sono stati utilizzati ingredienti freschi, è possibile il congelamento.

Per una corretta preparazione delle ricette senza glutine

Per le ricette senza glutine, raccomandiamo di acquistare solo prodotti che riportino la spiga sbarrata sulla confezione, certificati senza glutine, consigliati dal prontuario dell'AIC Associazione Italiana Celiachia.

56 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Catecate82
    giovedì 07 marzo 2019
    quanto zucchero occorrerebbe se volessi sostituirlo al fruttosio?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 08 marzo 2019
    @Catecate82:Ciao, per questa sostituzione tieni conto che il fruttosio dolcifica circa il 30%-40% in più rispetto al saccarosio.Puoi comunque regolarti assaggiando la crema prima di aggiungere la gelatina.
  • Florind Muka
    venerdì 14 dicembre 2018
    bene
8 FATTE DA VOI
Simo.89
cheesecake con gelèe di pesche 🍑
nadiatosi@
ottima
jenny9090
😍👩🏻‍🍳🍑
alemeglio
Senza frutta ma buonissima lo stesso
isaarg
Cheesecake alle pesche
pattyemaury
cheesecake glutenfree 😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo