Cheesecake cannolo

/5

PRESENTAZIONE

Cheesecake cannolo

Al solito, d'estate, la parola forno è assolutamente vietata da usare nel parlato tanto quanto nella pratica. E allora cosa si fa? Si ripiega subito sui dolci senza cottura! Staremmo ore a parlare di quanti dolci facili e veloci ci sono da fare tuttavia non possiamo nascondervi il nostro ultimo esperimento che ci ha proprio intrigato. Si tratta della cheesecake cannolo siciliano. Questo dolce, anche molto bello da vedere, potrebbe ricordare vagamente la bellissima cassata. E invece questo fresco dessert ha di base gli elementi classici come biscotti+burro di tutte le cheesecake, la crema di formaggio invece ha dell'ottima ricotta di pecora, la stessa che si usa per i cannoli. Per non farci mancare nulla abbiamo aggiunto quegli ingredienti che ognuno sceglie per guarnire proprio i cannoli: gocce di cioccolato, arancia e ciliegie canditi, mandorle e pistacchi. Una vera prelibatezza! Vediamo insieme come si fa la ricetta della cheesecake cannolo siciliano.

INGREDIENTI

Ingredienti (per uno stampo da 20 cm)
Cialde da cannolo 250 g
Burro 110 g
Per la crema
Ricotta di pecora 750 g
Panna fresca liquida 200 g
Zucchero a velo 110 g
Gocce di cioccolato fondente 100 g
Gelatina in fogli 12 g
Per guarnire
Cialde da cannolo 2
Mandorle q.b.
Pistacchi q.b.
Ciliegie candite q.b.
Scorza d'arancia candite q.b.
Preparazione

Come preparare la Cheesecake cannolo

Per preparare la cheesecake cannolo iniziamo dalla base: versate le cialde da cannolo nel mixer e frullatele fino a ottenere delle briciole finissime 1. Trasferitele in una ciotola e aggiungete il burro fuso 2 e mescolate. Versate il composto in uno stampo a cerniera da 20 cm imburrato e foderato con carta forno 3

Distribuite il mix uniformemente aiutandovi con un cucchiaio 5 quindi riponete in freezer la base. Ora preparate la crema: immergete in acqua fredda la gelatina in fogli 6.

Intanto setacciate lo zucchero a velo in una ciotola capiente 7, poi setacciate anche la ricotta di pecora 8, aggiungete le gocce di cioccolato 9

e mescolate il tutto con una marisa 10. Prelevate una piccola porzione di panna dalla quantità e tenetela da parte, la quantità che avanza invece semi montatela con le fruste elettriche 11 e incorporatela delicatamente alla crema 12.

A questo punto scaldate la panna nel pentolino, spegnete e incorporate la gelatina mescolando bene finché non si sarà completamente sciolta 13; lasciate intiepidire qualche minuto prima di versare nella ciotola 14. Incorporate ancora delicatamente cercando di non smontare il composto 15.

A questo punto recuperate lo stampo con la base di cialda e distribuite all'interno la crema 16, livellate accuratamente e poi riponete in frigorifero a rassodare per almeno 3-4 ore 17. Quando il dolce è ben rassodato toglietelo dallo stampo e staccate la carta forno, trasferitelo sul piatto da portata e iniziate a sbriciolare delle cialde di cannolo 18.

Quindi aggiungetele in superificie 19 insieme ai pistacchi 20 e alle mandorle sminuzzati grossolanamente al coltello 21.

Unite poi qualche ciliegia e la scorza di arancia candite 22, un po' di scagliette di cioccolato 23 ed ecco pronta la vostra gustosa cheesecake cannolo siciliano, bella vero 24?

Conservazione

La cheesecake cannolo siciliano si conserva in frigorifero per 2-3 giorni.

Al bisogno potrete anche congelarla, in questo caso però sarebbe meglio farlo senza la coperura.

Consiglio

Se non riuscite a trovare le cialde di cannolo potrete farle da voi impastando 260 g di farina, 20 g di zucchero, 30 g di strutto, 5 g di cacao, 1 cucchiaino di sale, 20 g di uova, 10 g di aceto e 60 g di Marsala. Impastate e lasciate riposare un po' la pasta prima di tirarla e ricavare le cialde da friggere oppure da cuocere in forno.

Se la ricotta di pecora è troppo forte per i vostri gusti allora fate a metà con quella vaccina.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • cardillo loredana
    mercoledì 09 giugno 2021
    di solito non gradisco la consistenza che i dolci assumono con la gelatina. La posso omettere oppure , almeno, ridurre la dose? grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 10 giugno 2021
    @cardillo loredana: ciao, riducendo le quantità rischi che la cheesecake, una volta sformata, non resti in forma. Non ti consigliamo quindi modifiche
  • cincip63
    venerdì 18 dicembre 2020
    ho preparato questa splendida torta con un po'di scetticismo, il risultato è stato spettacolare, grazie