Cheesecake caramello e nocciole

PRESENTAZIONE

La cheesecake caramello e nocciole è un dessert freddo davvero goloso: in un'unica torta sono racchiusi il dolce caramello, le croccanti nocciole e la morbida crema di Philadelphia!
Il retrogusto amarognolo dellla salsa al caramello bruno contrasta perfettamente con la delicatezza della crema di Philadelphia e la granella di nocciole.
A completare il quadro c'è anche la base di biscotti Digestive, friabile e compatta, perfetta come base.
Il risultato è un dolce perfetto come fine pasto per una cena tra amici.
Sarà impossibile resistere: la cheesecake caramello e nocciole è solo per i veri golosi!!

Leggi anche: Caramello

INGREDIENTI

Ingredienti per la base (per una tortiera da 22 cm)
Biscotti Digestive 200 g
Burro 100 g
Zucchero di canna 2 cucchiai
per la crema
Formaggio fresco spalmabile 500 g
Panna fresca liquida 200 ml
Zucchero 120 g
Nocciole 75 g
Zucchero a velo 40 g
Gelatina in fogli 10 g
Preparazione

Come preparare la Cheesecake caramello e nocciole

Per preparare la cheesecake al caramello e nocciole, iniziate predisponendo il fondo: mettete i biscotti Digestive nel mixer insieme allo zucchero di canna 1, sminuzzateli finemente e trasferiteli in una ciotola. Sciogliete il burro in un pentolino o nel microonde e aggiungetelo a poco a poco ai biscotti 2, mescolando per amalgamare bene il tutto. Imburrate una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 22 cm e foderatela con carta da forno (per vedere come fare, guardate qui la nostra Scuola di Cucina: foderare una tortiera con carta da forno). Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera e con il dorso di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto 3. Fate raffreddare la base in frigorifero per mezz’ora o in freezer per 15 minuti.

Ora dedicatevi al ripieno iniziando dalla preparazione del caramello: in un tegame abbastanza ampio e dal fondo spesso, mettete a scaldare a fuoco basso 120 g di zucchero semolato con 25 ml di acqua 4; il fondo spesso è utile per consentire di diffondere uniformemente il calore, evitando di bruciare lo zucchero ancora prima che si caramellizzi. Quando lo zucchero avrà acquistato un bel colore bruno 5, unite altri 50 ml di acqua calda 6 e mescolate velocemente. Togliete dal fuoco la salsa di caramello e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

In una planetaria dotata di frusta, o in una ciotola con l'aiuto di una frusta a mano, o di uno sbattitore elettrico, ammorbidite il Philadelphia 7 e aggiungete a filo la salsa di caramello 8. Intanto, tritate le nocciole in un mixer 9, lasciandone qualcuna intera da parte per la decorazione finale.

Aggiungete alla crema di Philadelphia e caramello 25 g di nocciole tritate 10 e infine lo zucchero a velo 11. Ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti 12. Se volete saperne di più sull'utilizzo della gelatina, qui la nostra Scuola di Cucina: come utilizzare la colla di pesce.

Una volta ammobidita, strizzate la gelatina e fatela sciogliere in 2 cucchiai di panna, presi dalla dose totale, che avrete fatto intiepidire 13. Quando il composto sarà arrivato a temperatura ambiente, unite la gelatina sciolta nella panna alla crema 14. A parte montate a neve ferma la restante panna (qui la Scuola di Cucina: come montare la panna) e incorporatela alla crema 15, mescolandola delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto.

La crema di Philadelphia al caramello e nocciole è pronta: riprendete la base di biscotto ormai fredda e versatevi sopra la crema 16, avendo cura di tenere da parte due cucchiai di impasto per la guarnizione finale. Infine livellate la superficie con una spatola o il dorso di un cucchiaio e ponete in frigorifero la cheesecake caramello e nocciole 18 per almeno 4 ore a rassodare. Una volta trascorso il tempo di riposo, sformate la vostra cheesecake e decoratela sulla superficie con dei ciuffi di crema tenuta da parte e messa in una sac-à-poche con bocchetta stellata, e nocciole tritate, e sui bordi con le nocciole tritate avanzate. Ecco la vostra cheesecake caramello e nocciole!

Conservazione

La cheesecake caramello e nocciole si conserva in frigorifero, coperta con una pellicola trasparente, per 3-4 giorni.
Potete congelarla, dividendola già in porzioni se preferite, negli appositi contenitori alimentari.
Scongelate poi la cheesecake in frigorifero al momento del bisogno.

80 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Magdamagda
    domenica 09 giugno 2019
    Buongiorno, se volessi alleggerire la crema diminuendo il formaggio potrei usare la ricotta? in quali proporzioni? 300 formaggio e 200 ricotta? o 250 e 250? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    domenica 09 giugno 2019
    @Magdamagda: Ciao, non possiamo garantirti il risultato se cambi le quantità. 
  • aduaaa
    domenica 14 aprile 2019
    ciao, per diminuire i tempi di raffreddamento è possibile mettere in freezer la torta? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 15 aprile 2019
    @aduaaa:Certo! smiley
13 FATTE DA VOI
alealessia
buonissima e fresca!
gattomicio
la mia cheesecake al caramello..... bella e buona 😉
Sambacca
Ottima! Il caramello sta benissimo con il sapore del Philadelphia!
ALI1295
Come da ricetta ma con qualche decorazione in più =)
scricciolo78
Deliziosa.
Matilda Benedettini
Ecco qui
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo