Cheesecake cioccolato e pere

PRESENTAZIONE

La cheesecake cioccolato e pere è la rivisitazione della versione classica dell'omonima torta.
Un dolce non solo molto invitante, ma anche particolare: il gusto zuccherino e sugoso della pera si mescola alla cremosità dolce del formaggio spalmabile con l’aggiunta di goloso cioccolato fondente. L'aggiunta di cubetti di pere caramellati rendono questa cheesecake ancora più irresistibile.
La particolarità di questa cheesecake è che richiede una cottura in forno, dopo la quale viene lasciata raffreddare in frigo per essere consumata fredda.
Il risultato sarà una torta fresca e soffice, che potrete servire a fine pasto durante la stagione estiva e che potrete decorare dando sfogo alla vostra fantasia.
Con la cheesecake cioccolato e pere delizierete i palati più golosi!

Leggi anche: Pere al cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per la base (per una tortiera da 22 cm)
Biscotti secchi 180 g
Burro 100 g
Per la crema
Pere 400 g
Formaggio fresco spalmabile 300 g
Cioccolato fondente 300 g
Zucchero a velo 100 g
Amido di mais (maizena) 80 g
Latte intero 50 ml
Uova medie 3
Acqua 4 cucchiai
Zucchero 1 cucchiaio
Cannella in polvere 1 pizzico
Succo di limone ½
Per guarnire
Pere 1
Preparazione

Come preparare la Cheesecake cioccolato e pere

Per preparare la cheesecake cioccolato e pere, iniziate predisponendo il fondo: mettete i biscotti secchi nel mixer e azionate fino a sminuzzarli finemente 1. Fate sciogliere il burro in un pentolino e nel frattempo trasferite i biscotti sminuzzati in una ciotola. Aggiungete a poco a poco il burro sciolto ai biscotti sminuzzati, amalgamando per bene il tutto 2. Imburrate una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 22 cm e poi rivestite fondo e bordi con la carta forno (scopri come fare leggendo la Scuola di Cucina: foderare una tortiera con carta da forno, qui). Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera ricoperta di carta forno e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto 3. Fate raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti.

Ora dedicatevi alla crema: mondate le pere, sbucciandole e togliendo i semi 4 e tagliatele a cubetti 5. Mettete la pera a cubetti in una padella antiaderente e fate cuocere insieme al succo di limone 6.

Aggiungete un pizzico di cannella 7, un cucchiaio di zucchero 8 e i 4 cucchiai di acqua. Quindi lasciate cuocere per qualche minuto, fino a quando le pere risulteranno morbide e piuttosto asciutte. Una volta pronte, mettetele da parte in una ciotola e fatele raffreddare 9.

Ora passate a preparare il cioccolato da unire al formaggio spalmabile: mettete il cioccolato fondente in una ciotola 10 e ponetela in un pentolino riempito per metà di acqua. Quindi accendete il fuoco e fate fondere il cioccolato a bagnomaria. In una ciotola a parte ponete il formaggio fresco spalmabile e lo zucchero a velo e mescolate i due ingredienti con lo sbattitore elettrico. Quindi aggiungete il cioccolato fuso intiepidito e montate gli ingredienti 11. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo 12, trasferitelo in una planetaria (o in una ciotola capiente per lavorarlo con uno sbattitore elettrico), aggiungete le uova e azionate le fruste.

Mentre le fruste sono in funzione, aggiungete anche il latte a filo. Amalgamate bene il tutto e aggiungete la maizena setacciata 13. Quando il composto avrà raggiunto un aspetto liscio e omogeneo, spegnete la planetaria e unite le pere e amalgamate con una spatola 14. La vostra crema di formaggio al cioccolato sarà quindi pronta. Prendete dal frigo la base di biscotto che sarà oramai rassodata e farcitela con la crema 15. Lasciatela cuocere in forno statico per un'ora a 170° (se usate un forno ventilato cuocete a 150° per 50 minuti). Una volta che la cheesecake sarà cotta, lasciatela raffreddare per 4 ore in frigo. Con la pera che avete tenuto da parte per la decorazione, guarnite la torta come più preferite, ad esempio tagliando la pera a fettine sottili e disponendole a raggiera.

Conservazione

La cheesecake cioccolato e pere si conserva in frigorifero, coperta con una pellicola trasparente, per 3-4 giorni. Oppure potete congelarla, se preferite dividendola già in porzioni, negli appositi contenitori alimentari. Ricordatevi di scongelarla lentamente in frigorifero.

83 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Paola
    lunedì 20 agosto 2018
    Ok, ma come capisco se è cotta? Devo infilzarla con lo stecchino o esiste un altro metodo per le cheesecake da forno? Grazie e scusate ancora tutte queste domande...
    Redazione Giallozafferano
    martedì 21 agosto 2018
    @Paola: ciao! Trascorso il tempo di cottura, facendo molta attenzione a non bruciarti, muovi un po' la teglia. Se il composto risulta abbastanza fermo significa che è cotta! 
  • Paola
    lunedì 20 agosto 2018
    Quali pere mi consigliate usare e che grado di maturazione? È la. Prima cheesecake che inforno, che consistenza deve avere per capire se è cotta? La prova dello stecchino asciutto è sempre valida? Ho un forno ventilato i primi 20 min mi consigliate di tenerla coperta con carta forno o alluminio? Scusate le tante domande ma ci tengo troppo a questa cenetta.... ????????????
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 20 agosto 2018
    @Paola: Ciao, puoi usare pere Abate. Per il forno sarebbe preferibile modalità statica ma puoi usare anche il ventilato controllando la cottura di tanto in tanto, riducendo di circa 20 gradi la temperatura da noi indicata. Puoi coprirla con carta da forno solo se ti sembra che si crei una crosticina in superficie mentre il resto è ancora da cuocere.
3 FATTE DA VOI
paola773
Cheesecake cioccolato e pere, ricetta di GialloZafferano 🍫 🍐🍐
denicaru
seguita alla lettera la ricetta spero di essere stata brava
serenaintelisano
😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo