Cheesecake ricotta e amarene

/5

PRESENTAZIONE

Cioccolato e amarene, un connubio irresistibile già provato nei famosi biscotti all'amarena... ma l’avete mai provato in un dolce come la cheesecake? Noi sì con la cheesecake ricotta amarene, una cheesecake cotta in forno con una croccante base di frollini al cacao e una farcitura golosa di ricotta insaporita con le amarene e il loro succo. E per assicurare a tutti il gusto delle amarene, le abbiamo disposte a spirale sul fondo della base biscotto, così che ciascuna fetta sia arricchita da queste succosi frutti sciroppati. Appassionati di cheesecake fatevi avanti e provate questa deliziosa variante per un’occasione speciale o da servire come dessert a fine pasto.

INGREDIENTI

Ingredienti per la base (per uno stampo da 24 cm di diametro)
Biscotti secchi al cioccolato 150 g
Cioccolato fondente 80 g
Burro 50 g
Zucchero di canna 35 g
per la crema
Ricotta vaccina 600 g
Amarene sciroppate 180 g
Panna fresca liquida 100 ml
Latte condensato 50 g
Zucchero 50 g
Amido di mais (maizena) 20 g
Uova medie 2
Baccello di vaniglia i semi 1
per la decorazione
Panna fresca liquida 125 g
Cioccolato fondente 125 g
Burro 15 g
Amarene sciroppate q.b.
Preparazione

Come preparare la Cheesecake ricotta e amarene

Per realizzare la cheesecake ricotta e amarene iniziate dalla base biscotto: tritate finemente al mixer i frollini al cioccolato 1. Aggiungete lo zucchero di canna 2, poi unite il cioccolato al burro 3 e scioglietelo a bagnomaria (o nel microonde).

Versate la salsa ottenuta nel composto di biscotti tritati 4, quindi mescolate e trasferite l’impasto in una tortiera di 24 cm di diametro foderata con carta da forno 5: con il dorso di un cucchiaio, pressate bene sia sulla base che sui bordi della tortiera 6. Ponete la base a rassodare in freezer 30 minuti oppure in frigorifero 1 ora.

Occupatevi ora della crema: sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e aromatizzate con i semi di una bacca di vaniglia 7. A parte setacciate la ricotta attraverso un colino in modo da eliminare eventuali grumi 8, poi scolate le amarene e tenete da parte 50 ml di sciroppo. Aggiungete la ricotta al composto di uova 9

e setacciate l'amido di mais nella crema 10. Infine versate la panna fresca liquida, il latte condensato 11 e il succo delle amarene che avevate tenuto da parte 12 e mescolate il composto con una frusta per amalgamare gli ingredienti.

Riprendete la base biscotto e disponete sopra le amarene intere creano un motivo a spirale 13, riponetela in freezer per almeno 15 minuti poi tiratela fuori e versate la crema nello stampo (14-15) e cuocete la cheesecake in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (se forno ventilato a 160° per 20 minuti); trascorso questo tempo abbassate la temperatura a 160° e proseguite la cottura per altri 30 minuti ( a 140° per 20 minuti in forno ventilato).

A cottura ultimata 16, sfornate la cheescake e lasciatela raffreddare. Intanto preparate la ganache: scaldate la panna e il burro in un pentolino 17, versate il composto caldo sul cioccolato fondente 18 e mescolate con una spatola per scioglierlo,

trasferite la salsa di cioccolato ottenuta su una ciotola colma di ghiaccio e montatela con le fruste 19 per ottenere una crema compatta e ben soda che trasferirete in una sac-à-poche con bocchetta stellata 20. Decorate la torta con ciuffi di ganache al cioccolato fondente e amarene intere 21. La vostra cheesecake ricotta e amarene è pronta per essere gustata!

Conservazione

Conservate la cheesecake ricotta e amarene per 2-3 giorni in frigorifero, coperta con pellicola trasparente. Il dolce si può congelare, magari a fette in modo da scongelare solo le porzioni necessarie.

Consiglio

Se non gradite la ricotta potete sostituirla con un altro formaggio fresco spalmabile.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI34
  • dandina89
    giovedì 25 giugno 2020
    potrei utilizzare le ciliegie fresche al posto delle amarene?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 26 giugno 2020
    @dandina89:Certo smiley
  • Lorenzo Bertero
    sabato 11 aprile 2020
    confermo la lamentela di @mirko La quantitá di biscotti indicata per la base non è assolutamente sufficiente a ricoprire anche i bordi dello stampo. Occorre aumentarla di almeno 1,5/1,8 volte e quindi ricalibrare gli altri ingredienti della base di conseguenza!