Cheesecake salata con pane nero e crema al salmone

/5

PRESENTAZIONE

Cheesecake salata con pane nero e crema al salmone

Se in cucina vi piace giocare a supire, la ricetta di oggi fa proprio al caso vostro. Con questi deliziosi barattolini di cheesecake salata con pane nero e crema al salmone farete un figurone in tutta semplicità! Con l'incontro dei nordici e sapori del salmone e del pane nero, una consistenza ricca e avvolgente e la freschezza inattesa del lime, questo piatto è davvero a prova dei palati più esigenti, e il formato barattolo, con la sua verve vintage e insieme urbana e contemporanea, rende tutto più comodo e stiloso. Il tocco chic in più? Tante romantiche roselline di salmone, scenografiche e facilissime da realizzare. Con un antipasto come questo, la cena inizia in grande stile!

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 vasetti di 8 cm di diametro e 5 cm di altezza
Pane nero 130 g
Salmone affumicato norvegese 100 g
Ricotta vaccina 175 g
Mascarpone 125 g
Scorza di lime 1
Maggiorana q.b.
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero q.b.
Burro 40 g
Preparazione

Come preparare la Cheesecake salata con pane nero e crema al salmone

Per preparare la cheesecake salata al salmone, cominciate occupandovi di quella che sarà la base delle vostre monoporzioni: il pane nero. Frullate grossolanamente il pane nero e unite il burro, precedentemente fuso a fiamma bassa 1. Grattugiatevi la scorza di mezzo lime 2 e amalgamate bene per ottenere un composto omogeneo 3

Distribuite il composto dentro ai 4 barattolini, pressandolo bene sul fondo con il dorso di un cucchiaio 4. Mettete i barattolini così composti in frigo, a rassodare, per circa mezzora. Nel frattempo prendete una ciotola e un colino a maglie fitte e setacciate la ricotta per renderla più cremosa 5. Unite il mascarpone 6

e amalgamate bene 7. Quindi prendete il salmone, tagliatene 4 striscioline da tenere da parte 8, riducete il restante a straccetti e uniteli alla crema di formaggio 9.

Unite anche la maggiorana e amalgamate bene 10, quindi regolate di sale e pepe 11 e trasferite il composto in una sac-à-poche. Tirate fuori dal frigo i barattolini ormai rassodati e distribuitevi all'interno il composto di formaggio e salmone 12.

Livellate bene con il dorso di un cucchiaio 13, e passate ad occuparvi della decorazione dei barattolini. Prendete le 4 striscioline di salmone che avevate tenuto da parte e arrotolate delicatamente ciascuna per ottenere delle roselline 14. Decorate i barattolini con le roselline, una fogliolina di maggiornata e la restante scorza di lime grattugiata. La vostra cheesecake salata con pane nero e crema al salmone è pronta per essere gustata!

Conservazione

Le mini cheesecake al salmone si conservano in frigo coperte per 2 giorni al massimo. Ricordatevi però di decorarle solo al momento di servirle. Possono anche essere congelate, se avete utilizzato solo ingredienti freschi e non decongelati.

Consiglio

Se preferite un gusto “cheese” più marcato, potete sostituire il mascarpone con del formaggio fresco cremoso!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI34
  • Proalex6
    domenica 08 agosto 2021
    si può fare la base coi taralli anziché il pane nero?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 09 agosto 2021
    @Proalex6: Ciao, perchè no puoi fare un tentativo smiley
  • soniamigliavacca
    giovedì 13 maggio 2021
    Questa ricetta e’ strepitosa. L’ho già’ fatta diverse volte e gli ospiti sono sempre rimasti entusiaste. Per degli amici che non mangiano carboidrati ho sostituito la base di pane con zucchine, grigliate tagliate a dadini e condite con olio e sale, ed e’ venuta buonissima comunque.