/5

Cheesecake salata con pane nero e crema al salmone

PRESENTAZIONE

Cheesecake salata con pane nero e crema al salmone

Se in cucina vi piace giocare a supire, la ricetta di oggi fa proprio al caso vostro. Con questi deliziosi barattolini di cheesecake salata con pane nero e crema al salmone farete un figurone in tutta semplicità! Con l'incontro dei nordici e sapori del salmone e del pane nero, una consistenza ricca e avvolgente e la freschezza inattesa del lime, questo piatto è davvero a prova dei palati più esigenti, e il formato barattolo, con la sua verve vintage e insieme urbana e contemporanea, rende tutto più comodo e stiloso. Il tocco chic in più? Tante romantiche roselline di salmone, scenografiche e facilissime da realizzare. Con un antipasto come questo, la cena inizia in grande stile!

Leggi anche: Mousse di salmone

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 vasetti di 8 cm di diametro e 5 cm di altezza
Pane nero 130 g
Salmone affumicato norvegese 100 g
Ricotta vaccina 175 g
Mascarpone 125 g
Scorza di lime 1
Maggiorana q.b.
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero q.b.
Burro 40 g
Preparazione

Come preparare la Cheesecake salata con pane nero e crema al salmone

Per preparare la cheesecake salata al salmone, cominciate occupandovi di quella che sarà la base delle vostre monoporzioni: il pane nero. Frullate grossolanamente il pane nero e unite il burro, precedentemente fuso a fiamma bassa 1. Grattugiatevi la scorza di mezzo lime 2 e amalgamate bene per ottenere un composto omogeneo 3

Distribuite il composto dentro ai 4 barattolini, pressandolo bene sul fondo con il dorso di un cucchiaio 4. Mettete i barattolini così composti in frigo, a rassodare, per circa mezzora. Nel frattempo prendete una ciotola e un colino a maglie fitte e setacciate la ricotta per renderla più cremosa 5. Unite il mascarpone 6

e amalgamate bene 7. Quindi prendete il salmone, tagliatene 4 striscioline da tenere da parte 8, riducete il restante a straccetti e uniteli alla crema di formaggio 9.

Unite anche la maggiorana e amalgamate bene 10, quindi regolate di sale e pepe 11 e trasferite il composto in una sac-à-poche. Tirate fuori dal frigo i barattolini ormai rassodati e distribuitevi all'interno il composto di formaggio e salmone 12.

Livellate bene con il dorso di un cucchiaio 13, e passate ad occuparvi della decorazione dei barattolini. Prendete le 4 striscioline di salmone che avevate tenuto da parte e arrotolate delicatamente ciascuna per ottenere delle roselline 14. Decorate i barattolini con le roselline, una fogliolina di maggiornata e la restante scorza di lime grattugiata. La vostra cheesecake salata con pane nero e crema al salmone è pronta per essere gustata!

Conservazione

Le mini cheesecake al salmone si conservano in frigo coperte per 2 giorni al massimo. Ricordatevi però di decorarle solo al momento di servirle. Possono anche essere congelate, se avete utilizzato solo ingredienti freschi e non decongelati.

Consiglio

Se preferite un gusto “cheese” più marcato, potete sostituire il mascarpone con del formaggio fresco cremoso!

32 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • peter07
    venerdì 17 agosto 2018
    Devo farne una variante per celiaci, al posto del pane nero cosa sostituisco? frullare della polenta di mais prima fatta alla griglia può andare bene?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 18 agosto 2018
    @peter07: Ciao, per mantenere intantatto il colore e l'idea del pane nero potresti provare a fare la polenta con grano saraceno!
  • valentina
    giovedì 17 agosto 2017
    ciao, se al posto di dei barattoli uso i classici coppapasta lasciando il tutto in frigo per due orette, regge o la crema comunque non è densa al punto di stare in piedi quando li tolgo?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 17 agosto 2017
    @valentina:Ciao, puoi provare si!
1 FATTA DA VOI
docutri
cheesecake di salmone e pane nero
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo