Cheesecake senza panna

/5

PRESENTAZIONE

Una base di biscotti e burro con un ricco strato di formaggio: è subito cheesecake! Ci sono molti modi per realizzarla, oggi tocca alla cheesecake senza panna, la risposta golosa a tutti colori che cercano un'alternativa light alla versione fredda senza cottura dell'originale New York cheesecake. Niente panna, solo un sapiente mix di ricotta e formaggio spalmabile che garantirà la giusta struttura a uno dei dolci freddi più amati e replicati! La base dal gusto neutro diventerà una tela bianca sulla quale sperimentare deliziose coperture alla frutta, come quella alle fragole oppure quella all'arancia proposta in questa accattivante ricetta!

INGREDIENTI

Ingredienti per la base (per uno stampo da 22 cm)
Biscotti Digestive 200 g
Burro fuso 100 g
per la crema
Ricotta vaccina 500 g
Formaggio fresco spalmabile 500 g
Zucchero a velo 100 g
Baccello di vaniglia 1
Gelatina in fogli 10 g
per la copertura
Succo d'arancia 380 g
Gelatina in fogli 12 g
Arance 1
Preparazione

Come preparare la Cheesecake senza panna

Per realizzare la cheesecake senza panna iniziate dalla decorazione con fettine di arancia. Lavate con cura l’arancia a tagliatela a fette molto sottili 1. Adagiatele su una leccarda rivestita con carta forno 2 e cuocete in forno preriscaldato a 110° in modalità ventilata per 4-6 ore, il tempo di far essiccare le arance 3.

Mentre cuociono le fette di arancia proseguite con la preparazione. Fondete il burro a fuoco dolcissimo e lasciate intiepidire. Mettete i biscotti digestive nel mixer 4, quindi sminuzzateli finemente. Riponete i biscotti sminuzzati in una ciotola, versate il burro fuso 5 e amalgamate con un cucchiaio per bene il tutto fino a ottenere un composto sabbioso 6.

Imburrate e rivestite con carta forno una tortiera a cerchio apribile del diametro di 22 cm. Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera 7 e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto 8. Fate raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti. Ora dedicatevi al ripieno: ammorbidite in acqua fredda la gelatina in fogli per 10 minuti circa 9.

Intanto ponete in una ciotola il formaggio spalmabile e la ricotta 10, aromatizzate con i semi del baccello di vaniglia 11, quindi iniziate a mescolare con le fruste elettriche incorporando anche lo zucchero a velo 12.

Prelevate la gelatina e parte dell'acqua dell'ammollo fino a ricavarne 70 g totali 13, versate tutto in un pentolino 14 e cuocete sul fuoco basso giusto il tempo di sciogliere la gelatina 15.

Versate la gelatina sciolta e intiepidita nella crema 16. Mescolate ancora con le fruste per amalgamarla al composto 17. Ora riprendete la base oramai compattata, versate la crema 18.

Livellate la superficie con una spatola 19 e conservate la cheesecake in frigo per almeno 4 ore. Trascorse le 4 ore preparate la copertura. Mettete in ammollo la gelatina in fogli per 10 minuti in acqua fredda 20. Con uno spremiagrumi spremete le arance e filtrate il succo, dovrete ricavane 380 g 21.

Ora scaldate circa 100g di succo di arancia, aggiungete qui la gelatina ammolata e scolata 22. Mescolate finchè la gelatina non si sarà sciolta 23, quindi trasferite tutto in una ciotola 24.

Aggiungete i restanti 280 g di succo d'arancia e amalgamate con un cucchiaio 25. Versate il composto sopra la cheesecake 26 e riponete in frigo per circa 2 ore 27.

Trascorso questo tempo recuperate la cheesecake, estraetela dallo stampo 28, decoratela con le fettine di arancia essiccate 29. La cheesecake senza panna è pronta per essere servita 30.

Conservazione

La cheesecake senza panna si conserva per 2-3 giorni in frigorifero. Si può congelare.

Consiglio

Per la base potete utilizzare i biscotti che preferite, quelli al cacao ad esempio renderanno ancora più goloso il dolce. In alternativa alle fettine di arance essiccate, potrete decorare la cheesecake senza panna con delle scorzette di arancia candite.