Chiacchiere al forno

/5

PRESENTAZIONE

Chiacchiere al forno

Carnevale senza chiacchiere non è Carnevale, insieme ad altre specialità come i tortelli, i dolcetti fritti tradizionali non possono mancare! Golose e croccanti sfoglie fritte che inebriano con il loro aroma tutte le panetterie in questo periodo di festa e ci fanno tornare bambini! Ma avete mai provato a farle al forno? Stesso impasto, senza trucco e senza inganno, come abbiamo fatto per le frittelle nella loro versione al forno! Il risultato? Croccanti delizie profumate dal gusto irresistibile! Anche questa versione infatti non vi lascerà scampo: una chiacchiera tirerà l’altra trascinandovi in un vortice di gusto. Voi quale versione preferite dei classici dolci di Carnevale, fritti o al forno?

INGREDIENTI

Ingredienti per 40 chiacchiere
Farina 00 500 g
Zucchero 70 g
Burro (ammorbidito a temperatura ambiente) 50 g
Uova (circa 3 medie) 175 g
Tuorli (circa 1) 15 g
Grappa 30 g
Lievito in polvere per dolci 6 g
Baccello di vaniglia 1
Sale fino 1 pizzico
per cospargere
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare le Chiacchiere al forno

Per preparare le chiacchiere al forno, iniziate inserendo in planetaria dotata di gancio la farina setacciata insieme al lievito. Versate poi lo zucchero 1, il pizzico di sale, le uova intere e il tuorlo leggermente sbattuti 2. Versate anche la grappa 3 e lavorate a velocità media l'impasto fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

Sostituite la foglia con il gancio 4 e proseguite unendo i semi della bacca di vaniglia e il burro ammorbidito a temperatura ambiente 5. Continuate ad impastare per circa 10 minuti, fino a quando non otterrete una consistenza sostenuta ma malleabile. Trasferite l'impasto ottenuto sul piano di lavoro e maneggiatelo per dare una forma sferica 6.

Avvolgete il panetto in pellicola 7 e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Poi prelevate una porzione di impasto lasciando coperto il resto; dovrete appiattirlo con il palmo della mano 8, infarinate leggermente e poi passatelo nella macchina tira pasta inizialmente allo spessore più largo 9.

Piegate verso il centro i lati corti 10 e ripassate nel tirapasta ad uno spessore sempre minore fino ad ottenere una sfoglia sottilissima 11. Fate riposare le strisce di impasto qualche minuto, poi potete pareggiarle con una rondella dentellata e ricavare dei rettangoli di circa 10x6 cm 12.

Su ogni rettangolo fate degli intagli centrali obliqui 13. Ora siete pronti per sbollentare le chiacchiere in una pentola con acqua bollente per qualche secondo 14, fino a quando non torneranno in superficie; non lessate più di 1-2 chiacchiere alla volta. Quindi scolatele 15

e trasferitele su una leccarda foderata con carta forno 16. Proseguite in questo modo fino a riempiere la prima teglia 17. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 10 minuti da un lato e 5 minuti dall'altro. Una volta pronte sfornate e lasciatele intiepidire 18

Trasferite le chiacchiere su un piatto da portata 19 e spolverizzate con lo zucchero a velo 20. Le vostre chiacchiere al forno sono pronte per essere gustate 21!

Conservazione

Potete conservare le chiacchiere al forno in un sacchetto di carta o in un contenitore di latta per 5-6 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete sostituire la grappa con del vino bianco. Potete anche realizzare le chiacchiere al forno leggermente più grandi o irregolari.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI87
  • Simelapasticciera
    mercoledì 26 febbraio 2020
    Ciao,posso saltare il passaggio della bollitura in acqua e passarle in forno direttamente?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 26 febbraio 2020
    @Simelapasticciera: Ciao, difficilmente ti verranno bollose!
  • LamammadiAlessandro
    mercoledì 26 febbraio 2020
    Cosa posso usare al posto della grappa? Vorrei farle senza utilizzare alcool.
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 26 febbraio 2020
    @LamammadiAlessandro: Ciao, omettila.