Chiocciole di pane ripiene di cubetti di cotto e fontina

/5

PRESENTAZIONE

Le chioccioline di pane ripieno di cubetti di cotto e fontina sono uno snack salato molto gustoso, una pietanza versatile adatta ad ogni occasione: un buffet per una festa oppure come antipasto rustico.
Per realizzarle si prepara un impasto di pasta per pane e si farcisce con ingredienti sfiziosi, noi abbiamo scelto la fontina e cubetti di cotto che insieme creano un connubio saporito. Accompagnateli con i panini alle cime di rapa, per una fragrante alternativa vegetariana!

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 chiocciole
Acqua tiepida 150 ml
Farina 00 250 g
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
Malto 1 cucchiaino
Sale fino 5 g
Lievito di birra secco 3 g
per il ripieno
Prosciutto cotto a cubetti 120 g
Fontina 90 g
per guarnire
Uova 1
Latte intero 1 cucchiaio
Semi di papavero q.b.
Preparazione

Come preparare le Chiocciole di pane ripiene di cubetti di cotto e fontina

Per realizzare le chioccioline di pane ripieno di cotto e fontina iniziate dalla preparazione della pasta di pane: in una ciotola setacciate la farina 1, in un’altra ciotola sciogliete il lievito disidratato nell’acqua tiepida 2 mescolando con un cucchiaio, incorporate poi il malto (in alternativa potete utilizzare lo zucchero) 3 fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate il composto nella ciotola con la farina 4, versate l’olio di oliva 5 e il sale 6.

Mescolate gli ingredienti con le mani 7 e trasferite l’impasto su di una spianatoia e impastate fino ad ottenere un panetto liscio, trasferite il panetto in una ciotola, copritelo con al pellicola trasparente 8 e ponetelo in forno spento con la luce accesa a lievitare per 2 ore. Trascorso il tempo della lievitazione il panetto avrà raddoppiato il suo volume 9,

trasferitelo sulla spianatoia e stendete una sfoglia di 25x35 cm spennellate la superficie con una miscela di uovo sbattuto con un cucchiaio di latte 10. Passate ora alla farcitura: adagiate sulla superficie della sfoglia di pane le fette di fontina lasciando 2 cm di bordo per facilitare l’avvolgimento. Distribuite i cubetti di cotto 11. Ora arrotolate la pasta dal lato lungo 12,

una volta avvolto il rotolo 13 trasferitelo su un vassoio ricoperto di carta da forno 14 e lasciatelo riposare un frigorifero almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo tagliate il rotolo a fette spesse 2,5 cm 15, otterrete circa 12 chiocciole, trasferitele su una leccarda rivestita di carta da forno, riponete le chioccioline a lievitare per almeno 1 ora in forno spento con la luce accesa.

Spennellate la superficie delle chioccioline con l’emulsione di latte e uovo sbattuto 16, spolverizzate con i semi di papavero 17 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti (oppure in forno ventilato a 160° per 15-20 minuti) fino a quando i bocconcini non risulteranno dorati. Le vostre chioccioline di pane ripiene di cotto e fontina sono pronte 18 per essere portate in tavola!

Conservazione

Potete congelare le chioccioline di pane ripieno di cubetti di cotto e fontina sia crude che cotte. Dopo la cottura si si conservano in un sacchetto trasparente o di carta per 1-2 giorni al massimo.

Consiglio

Potete variare il ripieno farcendo il rotolo con altri ingredienti sfiziosi: olive, pomodori secche, acciughe, ma anche verdure o altri salumi come la pancetta o il salame, a voi la scelta!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI31
  • Dani06golf
    domenica 19 dicembre 2021
    Scusate se avete già risposto a questo quesito, ma non ho trovato nulla È possibile preparare il rotolo la sera e cuocerlo il mattino successivo? Grazie e buone feste !
    Redazione Giallozafferano
    martedì 21 dicembre 2021
    @Dani06golf: ciao! Essendo un lievitato ti consigliamo di rispettare i tempi indicati nella ricetta!
  • valentina14
    martedì 12 febbraio 2019
    salve con cosa posso sostituire il cucchiaino di malto ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 12 febbraio 2019
    @valentina14: Ciao, con zucchero o miele!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.