Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Chips di bucce di verdure

/5

PRESENTAZIONE

Come si usano le bucce delle verdure? Ve lo diciamo noi, mostrandovi come si preparano le chips di bucce di verdure! Quando dovrete pelare le patate, le barbabietole, le carote... invece di buttare gli scarti nell'umido, le bucce diventeranno un saporitissimo aperitivo! Sfiziosissime chips ottenute senza frittura, con una cottora al forno con pochi grassi e le vostre spezie preferite, da servire tra gli antipasti in occasione di un aperitivo con amici in casa. Facile, veloce e genuina, la nostra ricetta antispreco vi aprirà nuovi orizzonti culinari che strizzano l'occhio alla sostenibilità!

Scoprite altre idee alternative per riciclare gli avanzi in cucina:

Preparazione

Come preparare le Chips di bucce di verdure

Per preparare le chips di bucce di verdure per prima cosa lavate accuratamente le verdure, asciugatele quindi pelatele con un pelaverdure 1. Asciugate ancora bene le bucce, trasferitele in una ciotola e condite con paprika 2 e pepe 3.

Salate 4, condite con l'olio 5 e insaporite con il rosmarino 6. Mescolate molto bene per distribuire i sapori.

Disponete le bucce su una teglia 7 e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per almeno 15 minuti o fino a quando non risulteranno croccanti 8. I tempi potrebbero variare da forno a forno. Sfornate e lasciate raffreddare le chips di bucce di verdure prima di servirle 9.

Conservazione

Le chips di bucce di verdure si conservano a temperatura ambiente per 4-5 giorni.

Consiglio

Più sono sottili le bucce e più le chips risulteranno croccanti!

MANUALE ANTISPRECO

Anna Spinelli è editor di libri per bambini e ragazzi in Piemme – Il Battello a Vapore (Gruppo Mondadori). Laureata in Lettere Moderne, dopo un Master in International Screenwriting and Production e una parentesi romana nel mondo del cinema, si stabilisce a Milano per addentrarsi in quello dell’editoria. Il suo animo sostenibile la vede scovare nuove storie e lavorare dietro le quinte dei libri per contribuire a dare alle nuove generazioni gli strumenti per aprirsi al mondo e creare cultura. Il libro “Il manuale antispreco”, realizzato in collaborazione con Too Good To Go, le è valso il Nudge Global Impact Award 2022, che premia i progetti con il più ampio impatto nel campo della sostenibilità.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter