Chips di patate dolci con fonduta al Grana Padano

/5

PRESENTAZIONE

Le chips di patate dolci con fonduta al Grana Padano sono un antipasto stuzzicante, liberamente ispirato alla tradizionale fonduta di formaggi, un piatto caldo e avvolgente dai sapori intramontabili. Ritroverete qui una salsa vellutata e saporita, come vuole la ricetta classica, ma al gusto speciale di Grana Padano DOP, accompagnata non dalle tipiche patate lesse ma da patate dolci in formato chips, croccanti e sfiziose, che conferiranno una marcia in più a questo piatto conviviale e godurioso. Lasciatevi tentare da questo raffinato piatto, vi stupirà scoprire quanto è facile realizzarlo!

Preparazione

Come preparare le Chips di patate dolci con fonduta al Grana Padano

Per realizzare le Chips di patate dolci con fonduta al Grana Padano, lavate le patate e affettatele con l’aiuto di una mandolina dal lato corto, tenendo uno spessore di circa 1/2 mm 1. Stendetele su una leccarda rivestita con carta forno 23 e cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 140 gradi per 20 minuti.

A cottura ultimata, sfornatele e salate a piacere 4. Occupatevi ora della fonduta: versate la panna in un pentolino 5 e fate sfiorare il bollore, spegnete e incorporate il Grana Padano DOP grattugiato 6.

Mescolate bene con un cucchiaio 7 finchè non otterrete una salsa omogenea e senza grumi, quindi tenete da parte 8. Gustate subito le Chips di patate dolci con fonduta al Grana Padano 9.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito la fonduta di Grana Padano. Le chips si conservano a temperatura ambiente chiuse in un contenitore per circa 4-5 giorni.

Consiglio

Se amate i gusti decisi potete aromatizzare le chips con paprika o pepe.