Chips di patate

PRESENTAZIONE

Ci sono le patate al forno, le patate fritte oppure una via di mezzo nè fritte nè stufate come le patate 'mpacchiuse calabresi. E poi ci sono loro, le chips di patate: sottili sfoglie di patate fritte, croccanti e saporite. Ancora più buone se fatte in casa! Queste chips, ideali come contorno, sono ottime per un aperitivo o comes nack; solleticherete il palato dei vostri ospiti, stuzzicandoli con le classiche e irresistibili patatine da sacchetto, ma fatte con le vostre mani!

Leggi anche: Chips di mele

INGREDIENTI
561
CALORIE PER PORZIONE
Patate medie 4
Sale fino q.b.
Olio di semi di arachide per friggere q.b.
Preparazione

Come preparare le Chips di patate

Lavate le patate 1, asciugatele 2 e, senza sbucciarle, tagliatele molto finemente (poco meno di 1mm) con l’aiuto di una mandolina (l'attrezzo in fotografia) 3.

Tamponate le fette una ad una con un canovaccio pulito 4 (o con della carta assorbente) per asciugarle bene. Versate dell’abbondante olio di semi di arachide in una padella e, quando avrà raggiunto la temperatura massima di 160°, immergetevi le fette di patate 5 (poche alla volta): non appena avranno finito di sfrigolare e saranno diventate dorate, toglietele velocemente dall’olio con una schiumarola 6 facendole scolare e adagiatele su di un vassoio foderato con carta da cucina, quindi salatele. Disponete le chips di patate ben sparpagliate, cercando di non sovrapporle, in modo che l’olio in eccesso venga assorbito dalla carta e le chips si raffreddino e asciughino contemporaneamente. Le chips di patate devono risultare molto croccanti, poiché in caso contrario, vorrà dire che non le avrete tagliate abbastanza sottilmente. Una volta fredde, servite le chips di patate.

Conservazione

Consigliamo di consumare le chips di patate appena pronte!

Consiglio

Le patatine aromatizzate si possono fare in casa? Certo che sì! Basta spolverizzare le chips di peperoncino o paprika, per le versioni più classiche, o di un trito di salvia, rosmarino e sale grosso: variante meno nota ma comunque molto amata, a sentire la redazione di GialloZafferano! Sono sicura che il problema non si porrà, comunque ricordate che queste patatine vanno mangiate subito, altrimenti rischiano di perdere croccantezza.

85 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • gpk05.
    lunedì 29 luglio 2019
    mis sa che saranno proprio buone🍠❤️❤️
  • fedewendy
    sabato 27 luglio 2019
    si può usare olio di semi di girasole? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 28 luglio 2019
    @fedewendy: Ciao, se preferisci va bene ma noi consigliamo quello di arachidi perché sopporta meglio le alte temperature.
12 FATTE DA VOI
darktkd
Buonissimeeee
ACarmela
Buone e croccanti
Pierina17
Ottime con la salamoia bolognese!
g.folci
super gustose!
Elenine
croccanti...
Valenina92
Davvero molto buone!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo