Ciambella del mattino

PRESENTAZIONE

Non c’è nulla di meglio che iniziare la giornata con un dolce soffice e profumato preparato in casa, come un buon ciambellone, per fare un carico di energia e di dolcezza.
Non importa che preferiate accompagnare questa morbida delizia con il caffè, il tè o il latte, la nostra ciambella del mattino si presta ad essere gustata da solo, inzuppata o anche spalmata con confetture e marmellate che la renderanno ancora più golosa ed invitante.
Al mattino gustate la ciambella insieme a tutta la famiglia, anche chi va di fretta non saprà resistere e ne ruberà una fetta!

Leggi anche: Ciambella

INGREDIENTI

203
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro
Frumina (amido di frumento) 150 g
Farina 00 150 g
Lievito in polvere per dolci 10 g
Sale fino q.b.
Burro 120 g
Latte intero a temperatura ambiente 200 ml
Scorza d'arancia 1
Tuorli 1
Uova 1
Zucchero 120 g
per guarnire
Zucchero a velo q.b.
Cannella in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare la Ciambella del mattino

Per realizzare la ciambella del mattino, iniziate setacciando la frumina 1 insieme alla farina 2 e al lievito 3, setacciando il tutto in una ciotola capiente.

Grattugiate la scorza di un’arancia che servirà per aromatizzare l’impasto 4. A parte, in un’altra ciotola ponete il burro ammorbidito e ridotto a pezzettini, aggiungete lo zucchero 5 e montate il composto con le fruste elettriche per ottenere una crema 6.

A questo punto unite l’uovo intero e il tuorlo a temperatura ambiente 7, e un pizzico di sale. Proseguite montando il composto con le fruste e sempre con le fruste in azione, versate a filo il latte a temperatura ambiente 8. Unite le polveri al composto di uova e burro poco per volta, aiutandovi con un cucchiaio 9.

Mescolate quindi con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi 10. Prendete uno stampo da ciambella del diametro di 22 cm con altezza 10 cm, imburrate il fondo e i bordi dello stampo aiutando con un pennello da cucina 11, in modo da imburrare al meglio tutta la superficie, un accorgimento fondamentale se si usa uno stampo decorato come quello che abbiamo usato noi. Infine spolverizzate con la farina tutta la superfice dello stampo 12.

Versate l’impasto nella teglia 13 e livellate la superficie con una spatola o il dorso di un cucchiaio. Cuocete la ciambella del mattino in forno statico preriscaldato a 170° per 40 minuti. A cottura ultimata, sfornate la torta 14 e lasciatela raffreddate prima di sformarla, rovesciandola su una gratella 15.

In una ciotolina mescolate lo zucchero a velo con la cannella in polvere 16, quindi spolverizzate la miscela di aromi sul dolce 17. La vostra ciambella del mattino è pronta per essere gustata a colazione 18!

Conservazione

Conservate la ciambella del mattino sotto una campana di vetro per 2-3 giorni. La torta si può congelare dopo la cottura, una volta raffreddata completamente.

Consiglio

La ciambella del mattino può essere aromatizzata con i semi di una bacca di vaniglia o con la scorza di limone al posto della scorza di arancia.

112 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • uollyuolly77
    sabato 21 marzo 2020
    ciao. con cosa posso sostituire il burro?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 21 marzo 2020
    @uollyuolly77: ciao! Bisogna considerare che le sostituzioni non sempre restituiscono lo stesso risultato; in ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio. Se una torta prevede di lavorare il burro con lo zucchero, possiamo consigliare di lavorare le uova (o i tuorli) con lo zucchero e poi aggiungere l'olio e il resto degli ingredienti.
  • Silvia04
    venerdì 14 febbraio 2020
    volendo usare olio al posto del burro quanto e’ la dose ?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 14 febbraio 2020
    @Silvia04: Ciao, bisogna considerare che le sostituzioni non sempre restituiscono lo stesso risultato; in ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio. Se una torta prevede di lavorare il burro con lo zucchero, possiamo consigliare di lavorare le uova (o i tuorli) con lo zucchero e poi aggiungere l'olio e il resto degli ingredienti.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo