Ciambella

PRESENTAZIONE

Ciambella

Se amate le merende genuine, una buona ciambella fatta in casa non può mancare nel vostro ricettario! Noi vi proponiamo qui una ricetta golosa e semplice, un dolce sofficissimo adatto alla prima colazione o alla merenda, da gustare al naturale o con un velo di marmellata oppure di crema alla nocciola, per gli inguaribili golosi. Una volta provata la nostra ciambella classica divertitevi a sperimentare altre deliziose varianti come quella al cioccolato o marmorizzata, realizzata con un godurioso impasto dal doppio gusto, oppure quella all’olio, per chi vuole stare più leggero o ancora la versione al cacao con un dolcissimo cuore al cocco.

Leggi anche: Ciambella senza uova

INGREDIENTI
510
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per uno stampo del diametro di 23 cm
Uova a temperatura ambiente 3
Burro a temperatura ambiente 180 g
Farina 00 300 g
Zucchero 180 g
Latte intero a temperatura ambiente 150 g
Sale 1 pizzico
Lievito in polvere per dolci 10 g
Scorza di limone 2
Baccello di vaniglia 1
Preparazione

Come preparare la Ciambella

Per realizzare la ciambella per prima cosa assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, così da lavorare meglio l’impasto. In una ciotola versate il burro a pezzetti e lo zucchero 1, montate con le fruste elettriche per almeno 5 minuti 2, deve risultare chiaro e spumoso. Poi versate le uova, una alla volta 3 (attendete che sia ben incorporato ciascun uovo prima di aggiungere il successivo).

A questo punto aromatizzate il composto con il sale 4, i semi del baccello di vaniglia 5 e la scorza del limone 6.

Ora versate il latte a filo 7, alternandolo alla farina setacciata con il lievito 8, amalgamate man mano con le fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi 9.

Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella del diametro di 23 cm e versate l’impasto 10. Cuocete il dolce in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per 45 minuti nel ripiano basso (fate sempre attenzione alle caratteristiche del vostro forno verificando che non serva qualche minuto in meno o in più di cottura). A cottura ultimata la ciambella si presenterà dorata in superficie, sfornatela 11, lasciatela intiepidire e poi sformatela su un piatto da portata. La vostra ciambella è pronta per essere gustata 12.

Conservazione

Conservate la ciambella sotto una campana di vetro per 2-3 giorni. La torta si può congelare dopo la cottura, una volta raffreddata completamente.

Consiglio

Una manciata di gocce di cioccolato nell’impasto e la vostra ciambella diventerà ancora più golosa!

283 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • emanuela piubello
    venerdì 05 luglio 2019
    appena fatta colazione la consiglio vivamente per i bambini anche per le feste di compleanno arricchita da frutta o marmellata
  • ciana90
    martedì 30 ottobre 2018
    Ciao. Posso aggiungere all impasto le mele cotogne? In quale quantità? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 30 ottobre 2018
    @ciana90: Certo! Puoi prendere spunto dalla ricetta della ciambella di mele cotogne del nostro blog "Passione cooking" smiley
41 FATTE DA VOI
Iaia1965
ottima ciambella, unica variante la cottura, cotta col fornetto Versilia.😋😋
phg1968
ciambella monoporzione 😬
emanuela piubello
buona con aggiunta di succo di limone
zammitl
Buonissima!!
opifex
Ciambella aperta
Katman91
Ciambella con aggiunta di cacao🤗
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo