Ciambelle pizza

/5

PRESENTAZIONE

Il modo migliore per attirare l’attenzione in casa è pronunciare la parola “pizza”! A questo gustoso richiamo nessuno può resistere, ma preparare l'impasto in casa richiede un po’ di pazienza e tempo di cui non sempre si dispone. Ecco dunque una soluzione appetitosa, una variante semplice e veloce che vi permetterà di portare in tavola gli stessi sapori: le ciambelle pizza. Niente lievitazione per questa ricetta espressa grazie all'utilizzo del lievito istantaneo: un impasto rapido al quale dare subito la forma di simpatiche ciambelline da farcire con pomodoro e mozzarella filante, tipico condimento della pizza. Il risultato sarà uno sfizio morbido e ghiotto da prendere a morsi!

Provate anche queste originali rivisitazioni della pizza:

Leggi la ricetta in inglese

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 ciambelle
Farina 00 400 g
Acqua a temperatura ambiente 240 g
Lievito istantaneo per preparazioni salate 15 g
Sale fino 8 g
per il condimento
Mozzarella 200 g
Polpa di pomodoro 200 g
Origano secco q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare le Ciambelle pizza

Per realizzare le ciambelle pizza per prima cosa occupatevi della mozzarella. Tagliatela a fette 1 e ponetela a scolare in un colino 2. Passate poi al pomodoro, versate la polpa in una ciotola e aggiungete sale 3 e pepe. 

Unite l'origano, 4 un filo d'olio e mescolate il tutto 5. Riponete in frigorifero e nel frattempo realizzate l'impasto: in una ciotola capiente versate la farina e il lievito istantaneo per preparazioni salate 6

Iniziate ad aggiungere l'acqua a filo 7 e iniziate a lavorare l'impasto con le mani, fino a terminare tutta l'acqua 8. Aggiungete poi il sale 9


e impastate nuovamente 10. Continuate a lavorare l'impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato fino a ottenere un panetto omogeneo e compatto 11, dividetelo in sei porzioni da circa 100 g ciascuna 12.

Una volta ottenuti 6 pezzi 13, stendete ciascuna porzione formando dei bigoli di circa 24 centimetri di lunghezza 14. A questo punto create delle ciambelle facendo aderire le due estremità con una leggera pressione 15 .

Man mano che formate le ciambelle, trasferitele su una leccarda rivestita con carta da forno 16, avendo cura di pressare leggermente sulle due estremità appena unite, per essere sicuri che siano sigillate 17. Una volta che avrete preparato le 6 ciambelle 18

conditele con il pomodoro tenuto da parte (19-20) e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 25 minuti. Trascorsi i 25 minuti tirate fuori le ciambelle dal forno 21

e distribuite sopra la mozzarella 22, dunque infornatele nuovamente per altri 5 minuti, fino a che la mozzarella non si sarà sciolta 23. Le ciambelle pizza sono pronte da gustare calde e filanti 24

Conservazione

Conservate le ciambelle pizza in frigo e consumate entro 2 giorni. E’ possibile congelare le ciambelle dopo la cottura.

Consiglio

Aggiungete fette di salame, acciughe, olive e altri ingredienti stuzzicanti che vi suggerisce la fantasia!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI33
  • Nicopanzani
    sabato 24 luglio 2021
    Ciao, posso utilizzare invece che la farina di tipo 00 quella 0?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 26 luglio 2021
    @Nicopanzani: Ciao, tutte le farine assorbono in diversa maniera, quindi cambiare il mix proposto o usare farine diverse implica dover regolarsi diversamente con i liquidi della ricetta, inoltre varierà necessariamente il risultato finale. Se volete quindi fare delle modifiche alla ricetta, l'unica soluzione è: provare, per trovare il mix vincente!
  • Celeste Giovannini
    lunedì 01 marzo 2021
    possono cuocerle la mattina e mangiarle poi a cena? grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 01 marzo 2021
    @Celeste Giovannini: Ciao, considera che si tratta di una lievitazione espressa quindi un prodotto che appena fatto da il massimo della fragranza, dopo potrebbero perdere in morbidezza.