Ciambelline fritte ripiene di crema al cioccolato

PRESENTAZIONE

È arrivato il momento di scoprire la ricetta di oggi, una preparazione veramente golosa che riuscirà ad attirare tutta la vostra attenzione: ciambelline fritte ripiene di crema al cioccolato! Questi sofficissimi anelli sono in grado di rendere ogni attimo indimenticabile…perfetti per concedersi una dolce pausa di relax, dopo una lunga e faticosa giornata. Una ghiottoneria che piacerà proprio a tutti, i vostri ospiti impazziranno davanti a tanta morbidezza e resteranno stupiti dalla scioglievolezza della crema pasticcera al cioccolato, che ad ogni morso invaderà i vostri sensi stuzzicando le vostre papille gustative. Preparate anche voi queste piccole dolcezze per regalare ai vostri bambini una merenda goduriosa che non dimenticheranno facilmente!

Leggi anche: Ciambelline ricotta e cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto (per circa 35 ciambelline)
Burro morbido 60 g
Farina 00 400 g
Latte intero 180 g
Uova 1 intero più 1 tuorlo per un totale di 73 g
Miele 10 g
Lievito di birra secco 4 g
Zucchero 70 g
Sale fino 1 pizzico
per la crema al cioccolato
Panna fresca liquida 375 g
Latte intero 375 g
Zucchero 190 g
Tuorli 190 g
Amido di mais (maizena) 30 g
Farina 00 30 g
Cioccolato fondente 150 g
Scorza d'arancia 1
per friggere
Olio di semi di arachide 1 l
Preparazione

Come preparare le Ciambelline fritte ripiene di crema al cioccolato

Per preparare le ciambelline fritte ripiene di crema al cioccolato iniziate a realizzare l'impasto. Nella tazza di una planetaria dotata di foglia versate le uova, lo zucchero e il miele 1. Quindi unite la farina setacciata 2 e il lievito di birra disidratato 3.

 

Azionate la macchina, aggiungete anche il latte a temperatura ambiente a filo 4 e per ultimo un pizzico di sale. Continuate a lavorare gli ingredienti fino a quando l'impasto non sarà omogeneo. Sostituite la foglia con il gancio e impastate ancora 5, quando il composto sarà incordato attorno al gancio aggiungete un pezzetto di burro morbido 6 alla volta aspettando che si sia assorbito prima di aggiungerne un altro!

Una volta che il burro sarà completamente assorbito, rovesciate l'impasto su un piano di lavoro leggermente oleato 7 e lavoratelo per alcuni istanti: dovrà risultare piuttosto morbido. Date una forma sferica all'impasto 8 e ponetelo in una ciotola leggermente oleata, coprite con pellicola 9 e lasciate lievitare per 2 ore in forno spento con luce accesa.

Nel frattempo preparate la crema al cioccolato che servirà a farcire le vostre ciambelline. Pelate l'arancia 10 e trasferite la scorza in un tegame. Aggiungete latte e panna 11 e portate a sfiorare il bollore. Quindi spegnete il fuoco e lasciate in infusione per circa 1 ora. Trascorso questo tempo, tritate finemente il cioccolato e tenetelo da parte. Rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli, aggiungete lo zucchero a questi ultimi e sbattete energicamente con una frusta 12.

Una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungete la farina e la maizena precedentemente setacciate 13 e mescolate rapidamente. A questo punto filtrate il composto di latte e panna e trattenendo la scorza delle arance e unite il liquido al resto degli ingredienti 14. Versate il tutto in un tegame e trasferitelo sul fuoco 15, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e sufficientemente denso.

A questo punto spegnete il fuoco ed incorporate il cioccolato tritato 16, continuando a mescolare la crema fino a farlo sciogliere completamente 17. La vostra crema pasticcera al cioccolato è ora pronta, trasferitela in una pirofila, ricopritela con la pellicola a contatto 18 e lasciatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

Passato il tempo necessario, l'impasto avrà raddoppiato il suo volume 19.  Riprendetelo e ponetelo su una spianatoia leggermente infarinata. Stendetelo con un mattarello 20 fino ad ottenere uno spessore di 1 cm e con un coppapasta di 7,5 cm di diametro intagliate dei dischi 21.

Tirate via delicatamente l'impasto avanzato tra i vari dischi e con un coppapasta di 3,5 cm di diametro coppateli nuovamente per creare il classico buco 22; quindi allargatelo leggermente con le mani 23 e adagiate ciascuna ciambellina su una leccarda foderata con carta da forno, distanziandole l'una dalle altre 24. Per riutilizzare l'impasto avanzato sarà sufficiente lavorarlo con le mani per qualche minuto, farlo riposare circa 30 minuti e poi ristenderlo per realizzare altre ciambelline.

Lasciate lievitare le ciambelline coperte con pellicola a temperatura ambiente lontano da correnti d'aria o sempre in forno spento con luce accesa per almeno 1 ora. Una volta che le ciambelline saranno raddoppiate di volume 25 versate l'olio per friggere in un tegame 26 e scaldatelo fino ad arrivare ad una temperatura di 170° (utilizzate un termometro da cucina per misurare la temperatura esatta). Quindi immergete 3-4 ciambelline per volta nell'olio caldo 27.

Friggete per circa 2-3 minuti le vostre ciambelline, girandole una sola volta. Estraetele dall'olio utilizzando una schiumarola 28 e posizionatele su un vassoio foderato con della carta assorbente 29 per eliminare l'olio in eccesso. Una volta fritte tutte le ciambelline con un coltello dalla lama affilata apritele a metà 30.

Trasferite la crema pasticcera in un sac a poche e utilizzatela per farcire le vostre ciambelline (31-32). Le ciambelline fritte ripiene di crema al cioccolato sono pronte 33, non vi resta che servirle!

Conservazione

Potete conservare le vostre ciambelline per 1 giorno al massimo. È consigliabile conservare le ciambelline sotto una campana di vetro e farcirle al momento di servirle. La sola crema al cioccolato può essere conservata per 2-3 giorni in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per un gusto più intenso lasciate in infusione la panna e il latte con la scorza di arancia per una notte intera in frigorifero!

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Cinzietta82!
    lunedì 15 gennaio 2018
    Ciao, è possibile farle al forno? Se si, come? Grazie.
    Redazione Giallozafferano
    martedì 16 gennaio 2018
    @Cinzietta82!: Ciao prova la nostra ricetta delle: Ciambelline soffici al forno! smiley
  • Giulia
    venerdì 24 marzo 2017
    Posso glassarle?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 marzo 2017
    @Giulia:Certo! smiley
1 FATTA DA VOI
eleonorab90
con aaggiunta di cannella nell'impasto e nello zuccherare sono fenomenali!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo