PRESENTAZIONE

Una colazione perfetta per gli amanti delle ricette fit e proteiche! Alti, morbidi e golosi: i cicciopancake sono più di una semplice variante dei tradizionali pancake americani. Sono realizzati solo con albumi, come la frittata di albumi o il plumcake con albumi avanzati che vi abbiamo già proposto. La classica pila di frittelle è sostituita da un singolo pancake più corposo con farina d'avena e yogurt. Un tocco di dolcezza con lo sciroppo d'agave e un mix di frutta fresca. Scegliete come arricchire il  cicciopancake, con granella di pistacchi come abbiamo fatto noi oppure con creme spalmabili, topping o cioccolato come nella variante sacher cicciopancake.

Venite a scoprire altre varianti di pancake fatti in casa:

 

Leggi la ricetta in inglese

Preparazione

Come preparare i Cicciopancake

Per preparare i cicciopancake, separate i tuorli dagli albumi e versate questi ultimi in una ciotola 1. Montate gli albumi con una frusta a mano 2, dovranno risultare spumosi. Aggiungete lo yogurt 3 e sbattete ancora con la frusta.

Incorporate anche la farina d'avena 4, lo sciroppo d’agave  5 e il lievito 6.

Mescolate il tempo di rendere il composto omogeneo 7. Ungete con olio di semi (o di cocco) un tegamino di circa 12 cm di diametro, dai bordi alti 8 e fate scaldare sul fuoco. Versate il composto 9.

 

Coprite con un coperchio 10 e fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa, poi girate delicatamente con una spatola o forchetta e fare terminare la cottura dall'altro lato 11 per altri 10 minuti.  Rovesciate il cicciopancake su un piatto di portata 12.

 

Guarnite con i frutti di bosco 13, lo sciroppo d'agave e la granella di pistacchi 15. Servite subito 15.

 

Conservazione

Il cicciopancake va consumato subito. Nel caso avanzasse, conservare nel frigorifero per 1-2 giorno max.

Consiglio

Oleare per bene il tegamino per evitare che il composto si attacchi alle pareti. E' possibile sostituire la farina d'avena con farina di riso, e lo yogurt greco con yogurt vegetale. I tuorli avanzati potete riutilizzarli in un frittata, oppure per preparare una crema pasticcera.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI3
  • Nora88
    venerdì 04 novembre 2022
    Ciao, si può usare lo sciroppo d’acero al posto dello sciroppo d’agave?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 04 novembre 2022
    @Nora88: Ciao, dolcificano in maniera diversa ma se preferisci puoi usarlo!
  • monica.colonnello
    martedì 13 settembre 2022
    si possono fare più grandi? non ho un tegame così piccolo...
    Redazione Giallozafferano
    martedì 13 settembre 2022
    @monica.colonnello:Ciao, puoi provare ma tieni conto che dovrai ricalibrare tutti i dosaggi per ottenere la stessa resa, inoltre avrai una porzione più che abbondante, forse due, dipende dal diametro del tuo tegame.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>