Cimitero delle streghe

PRESENTAZIONE

Cimitero delle streghe

Il cimitero delle streghe è un dolce lugubre e supergoloso immaginato per la notte stregata di Halloween.
La base di questo dolce sono dei facilissimi e cioccolatosi brownies che spostati e leggermente sovrapposti uno all’altro vogliono rendere l’idea del terreno dissodato tipico dei cimiteri abbandonati.
Le finte lapidi nient’altro sono che biscotti secchi glassati e decorati secondo fantasia; questo cimitero delle streghe è spaventosamente gustoso e mostruosamente invitante, soprattutto per una merenda accompagnato da una tazza di ottimo infuso delle streghe, ovvero un buon tè caldo!

Leggi anche: Dita della strega

INGREDIENTI

Ingredienti per i brownies
Burro 150 g
Farina 00 120 g
Uova (medie) 2
Cioccolato fondente 200 g
Cacao amaro in polvere 2 cucchiai
Zucchero 120 g
Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
Nocciole 60 g
Baccello di vaniglia 1
per la glassa al cioccolato
Zucchero a velo 5 cucchiai
Cacao amaro in polvere 2 cucchiai
Acqua bollente q.b.
per la glassa neutra
Zucchero a velo 6 cucchiai
Acqua bollente q.b.
per decorare
Biscotti secchi 6
Codette al cioccolato fondente q.b.
Cioccolato fondente in scagliette q.b.
Coloranti alimentari in gel q.b.
Preparazione

Come preparare il Cimitero delle streghe

Per preparare il cimitero delle streghe, iniziate dai brownies seguendo il procedimento che trovate qui, ma utilizzando le dosi indicate negli ingredienti di questa ricetta. Versate l’impasto nello stampo rettangolare di 20x28cm 1 rivestito di carta forno; fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 25-30 minuti, dopodichè togliete dal forno e fate freddare nello stampo.
Estraete la “torta” dallo stampo e tagliatela 2 in quadrotti “brownies”; ora iniziate a creare il cimitero sovrapponendo i quadrotti uno sull’altro 3 a vostro piacere in modo da creare la sensazione del terreno smosso.

Per la glassa al cioccolato setacciate lo zucchero a velo con il cacao e unite poca acqua bollente alla volta. Mescolate bene per non creare grumi: dovreste ottenere una glassa abbastanza densa quasi come una crema (potete correggere la densità della glassa o con un altro cucchiaio di zucchero a velo e mezzo di cacao o con dell’acqua).  Decorate il cimitero con la glassa al cioccolato 4 facendolo colare da un cucchiaio a vostro piacimento; coprite con le codette di cioccolato 5 fondente e poi anche le scagliette di cioccolato 6.

Preparate la glassa bianca unendo in una ciotola lo zucchero a velo e poca acqua bollente alla volta 7 fino a ottenere una crema densa (potete correggere la densità con un altro cucchiaio di zucchero a velo o con dell'acqua) 8, con cui poi glasserete i biscotti secchi 9.

Fate asciugare per bene la glassa e con una penna da decorazione ( o la glassa al cioccolato, con l'aiuto di un cornetto di carta forno), scrivete "RIP" 10) su ogni biscotto-lapide e fate asciugare di nuovo; disponete i biscotti-lapidi 11 sul “terreno” di brownies in maniera sconnessa o a vostro gusto personale.
Il vostro cimitero stregato è pronto per essere gustato 12.

Consiglio

Le penne per decorazione si trovano in commercio nei supermercati ben forniti negli scaffali dedicati alla decorazione dei dolci o accanto alle confezioni di lievito,zucchero a velo, granelle varie. Ci sono di diversi colori, noi abbiamo utilizzato il nero per rendere più realistiche le scritte sulle finte lapidi di biscotto, ma potete anche scegliere qualsiasi colore a vostro piacimento. Se non doveste trovare le penne per decorazione potete usare la glassa al cioccolato che avete prepararato in precedenza e aggiungere ancora un poco di zucchero a velo per renderla molto densa e usando un conetto di carta forno creare la scritta.

51 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • annabonci
    venerdì 02 novembre 2018
    Ho fatto i brownies seguendo la ricetta base trovata sempre su Giallo Zafferano. Sono venuti molto buoni, anche se nella ricetta base non si impiega il lievito che invece c'è nel cimitero delle streghe.
  • Claudia
    lunedì 24 ottobre 2016
    Come mai nella ricetta non ci sono le uova ma poi in quella filmata si?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 24 ottobre 2016
    @Claudia: Ciao Claudia, hai ragione: per preparare i brownies servono le uova. Abbiamo provveduto a correggere la ricetta: ti ringraziamo per la segnalazione. Un saluto! smiley
2 FATTE DA VOI
claudia.319
la mia versione con mousse sopra all'impasto
annalisa.biserni
Decorato anche con piccole zucche di pasta di zucchero!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo