Cipolle gratinate

/5

PRESENTAZIONE

State cercando un contorno 4 stagioni sfizioso e semplice da preparare? Noi abbiamo un asso nella manica: le cipolle gratinate! Una ricetta da fare al forno, gustosa e genuina per accompagnare  secondi piatti altrettanto buoni e semplici: un tenero petto di pollo al latte o un filetto di platessa, se preferite il pesce, o per gustare al meglio una frittata. Versatili e appetitose, le cipolle gratinate sono un'idea gustosa per i vostri menu di tutti i giorni! Il loro sapore mediterraneo con aggiunta di capperi, olive e pomodorini vi conquisterà letteralmente!

Per gli amanti delle cipolle abbiamo in serbo tante altre ricette appetitose:

Preparazione

Come preparare le Cipolle gratinate

Per realizzare le cipolle gratinate, sbucciate le cipolle, togliete solo il primo strato esterno e le eventuali radici 1, sciacquatele. Portate a bollore dell’acqua con un cucchiaio di aceto di vino bianco 2 e immergetevi le cipolle intere 3, fate lessare per 10 minuti.

Intanto lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli a spicchi 4 e tenete da parte. Mettete il pangrattato in una ciotola e aggiungete il parmigiano grattugiato 5, mescolate il tutto. Scolate le cipolle e fatele intiepidire. Tagliatele a spicchi 6

Coprite il fondo di una pirofila con il mix di pangrattato e parmigiano, irrorate con un filo di olio 7. Disponete gli spicchi di cipolla 8, aggiungete i pomodorini 9

i capperi, le olive nere e aggiustate di sale 10 e pepe. Spolverizzate abbondantemente la superficie con il mix di pangrattato e parmigiano, irrorate con l' olio 11. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti e poi passate al grill per latri 5 minuti. Prima di servire, spolverizzate la superficie con prezzemolo fresco tritato 12.

Conservazione

Si conservano a temperatura ambiente per 1 giorno. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Se amate i sapori decisi potete sostituire il parmigiano con del pecorino stagionato.