Cocktail di gamberetti

/5
Cocktail di gamberetti
86
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 1 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: elevato
  • Nota: (il tempo di cottura è indicativo, basteranno pochi istanti per scottare i gamberetti)

Presentazione

Cocktail di gamberetti

Nostalgici e curiosi accorrete, oggi facciamo un tuffo negli anni ’80. Un’epoca dove pantaloni e gonne lunghe sono ormai stati messi in uno scatolone lasciando lo spazio ai colori accesi dei vestiti accorciati e alle capigliature lunghe e arricciate del momento. E qual è la ricetta più conosciuta del periodo? Se avete risposto le penne salmone e vodka avete sbagliato! O meglio, ci siete andati vicini! A precedere il famoso piatto di pasta, specialmente nelle serate allegre e spensierate del tempo, c’è l’immancabile cocktail di gamberetti! Una di quelle ricette semplici e veloci che hanno avuto da sempre la capacità di catturare l’attenzione di tutti. Il motivo? Da un lato la grande semplicità e la raffinatezza, dall’altro l’effetto scenico di vedere nel bicchiere qualcosa che non si beve. Da allora la ricetta del cocktail di gamberetti ha fatto storia e ancora oggi gli inguaribili nostalgici continuano a prepararlo, magari come antipasto del menù di Natale o di Capodanno. Di questi malinconici, indovinate chi sono i primi…

Ingredienti

Gamberetti 16
Lattuga iceberg 60 g
Limoni 4 fette

per la maionese

Tuorli freschissimo 1
Olio di semi di girasole 120 g
Succo di limone filtrato 15 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per la salsa cocktail

Ketchup 45 g
Salsa Worcestershire 1 cucchiaino
Tabasco q.b.
Brandy 1 cucchiaino
Preparazione

Come preparare il Cocktail di gamberetti

Cocktail di gamberetti

Per preparare il cocktail di gamberetti cominciate dalla maionese. Nel bicchiere di un mixer versate il tuorlo (1) insieme a sale, pepe e al succo di limone filtrato (2) poi versate l’olio di semi a filo, molto lentamente, mentre tenete in funzione il frullatore ad immersione (3).

Cocktail di gamberetti

Dopo pochi istanti avrete ottenuto la maionese della giusta consistenza cremosa, passate quindi alla preparazione della salsa cocktail. Versate la maionese in una ciotola e aggiungete il ketchup (4), la worcestershire sauce (5), poi il brandy (6)

Cocktail di gamberetti

e mescolate il tutto (7). Infine unite qualche goccia di tabasco, mescolate ancora e tenete da parte al fresco (8). Passate alla pulizia dei gamberetti: staccate tutte le code e pulitele dalle zampette e dal carapace lasciando però attaccata la coda. Incidete con una lama liscia il dorso di ciascun gamberetto per estrarre più facilmente l’intestino (9).

Cocktail di gamberetti

A questo punto disponete 4 code alla volta su una schiumarola e immergetele per circa 10 secondi in acqua bollente, il tempo necessario per sbollentare i gamberetti e farli arricciare un po’ (10) dopodiché scolatele su un piatto e proseguite con tutte le altre (11). Infine tagliate a listarelle l’insalata iceberg e avete tutto pronto per la composizione (12).

Cocktail di gamberetti

In un bicchiere da cocktail (va bene anche un bicchiere alto o un altro recipiente se preferite), versate una cucchiaiata di salsa cocktail, poi aggiungete un ciuffetto di insalata (13) e versate ancora un po’ di salsa. Disponete 4 gamberetti per bicchiere (14) e infine decorate con una fettina di limone (15). Ecco pronto il cocktail di gamberetti: servite subito oppure mettetelo al fresco per una mezzoretta in frigorifero!

Conservazione

Si consiglia di consumare in breve tempo il cocktail di gamberetti.
È possibile preparare in anticipo la maionese o la salsa cocktail, anche il giorno prima se preferite (da conservare in frigo) e poi guarnire con i gamberi sbollentati al momento. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Questa proposta oggi è la versione più classica del cocktail di gamberetti, ma nessuno vieta le tantissime variazioni sul tema! Qualche esempio? Aggiungete delle fettine di mango o avocado appena tagliato. Se non avete il tabasco potete aggiungere della paprika piccante o del peperoncino in polvere. Se non avete la salsa Worcester, potete sostituire con salsa di soia (quella più dolce). Date sfogo alla vostra fantasia!

Leggi tutti i commenti ( 86 ) Le vostre versioni ( 6 )

Altre ricette

Ricette correlate

Bevande

Il cocktail Bellini, ideato da Giuseppe Cipriani, è un long drink a base Prosecco e purea di pesche in omaggio al pittore Giovanni Bellini.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
Bellini cocktail

Antipasti

La salsa cocktail, nota anche come salsa rosa, è una salsa gustosa a base di maionese e ketchup, adatta per accompagnare piatti di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
Salsa cocktail

Bevande

Il cocktail Negroni è uno degli short drink più conosciuti e consumati al mondo, composto da 3 parti uguali di Vermouth rosso,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
Negroni cocktail

Primi piatti

Il risotto al limone e gamberetti è un primo piatto molto gustoso dal sapore delicato; una ricetta semplice che può essere…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 30 min
Risotto al limone e gamberetti

Bevande

Il cocktail Mimosa è un aperitivo fresco a base di spumante brut e succo d'arancia, conosciuto in tutto il mondo!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
Mimosa Cocktail

Primi piatti

Il riso venere con gamberetti e zucchine è un primo piatto saporito ed originale in cui viene utilizzato questa varietà di riso nero…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 22 min
Riso Venere con gamberetti e zucchine

Primi piatti

La pasta al verde con gamberetti è un primo piatto realizzato con un pesto di spinaci e asparagi, arricchito con gamberi saltati.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
Pasta al verde con gamberetti

Altre ricette correlate

I commenti (86)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • ALE76FIORE ha scritto: venerdì 22 dicembre 2017

    Ciao a tutto lo staff! Ho letto altre vostre ricette per fare il cocktail di gamberetti, e non sono tutte uguali! Volevo sapere da voi qual è la più indicata.Ho provato a fare con il worcestershire e senape ed è buona, però stavolta volevo cambiare farla un po più leggera cioè con il ketchup e brandy va bene lo stesso? L ho preso sempre da una vostra ricetta.grazie e buon lavoro! 😊

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 dicembre 2017

    @ALE76FIORE: Ciao, non è che ti stai confondendo con le ricette delle nostre blogger? smiley qui sul sito abbiamo il cocktail di gamberetti e la salsa cocktail, quest'ultima è d'accompagnamento per svariate preparazioni ecco perché è un po' diversa rispetto al cocktail di gamberetti smiley

  • giacomo fioroni ha scritto: lunedì 30 ottobre 2017

    Me per fare più Cocktail di gamberetti, per la maionese si può usare anche il mixer e non il frullatore a immersione?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 30 ottobre 2017

    @giacomo fioroni: Ciao, se preferisci puoi provare ma sarebbe meglio fare con il frullatore ad immersione perché monta più facilmente smiley

Leggi tutti i commenti ( 86 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • chiara6
    bellissimi
  • mari8698
    🦐
  • sandramerli
    cocktail di gamberi

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La crostata alla frutta è un dolce classico ma intramontabile. Una torta colorata, fresca e profumata, da preparare con frutta diversa e di stagione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min

Primi piatti

La tiella di pasta e patate è una ricetta tipica della Calabria. Tutti gli ingredienti vengono messi insieme e cotti successivamente in una teglia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Dolci

Il plumcake senza uova è un dolce goloso perfetto per la colazione e la merenda, realizzato con banane e deliziose gocce di cioccolato fondente.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min

Gamberetti in salsa cocktail
Gamberetti salsa rosa
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci