Cocotte di quinoa

PRESENTAZIONE

Cocotte di quinoa

Quante volte avete visto, provato, assaggiato e apprezzato la quinoa nella sua forma più comune? L'insalata di quinoa è un'idea sicuramente sfiziosa ma che alla lunga rischia di abituare il vostro palato. Tempo fa ve l'abbiamo presentata in versione street food sotto forma di burger di quinoa e addirittura come base per realizzare fragranti biscotti. Ma quella di oggi è un’idea che riuscirà a conquistarvi soltanto leggendo: cocotte di quinoa.
Basterà cuocere questo insolito ingrediente della famiglia degli spinaci e delle barbabietole, condendolo con pomodoro e mozzarella per un mix irresistibile tra semplicità, sapore e novità! Una bella e appetitosa ricetta da fare al forno che farà piacere a tutti, anche a chi apprezza la scoperta di nuovi sapori in cucina. Ma soprattutto sarà perfetta anche per le cene all'inpiedi, avendo cura di servirle tiepide, o come primo piatto di Natale per un menù senza glutine! Siete pronti ad allenare le vostre papille gustative con le nostre cocotte di quinoa?

Leggi anche: Quinoa con verdure

INGREDIENTI
467
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 6 cocotte di 8,5cm di diametro e 5 cm di altezza
Quinoa 200 g
Pomodori pelati 200 g
Mozzarella 200 g
Parmigiano Reggiano DOP 80 g
Basilico 5 foglie
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare le Cocotte di quinoa

Per preparare le cocotte di quinoa cominciate tagliando la mozzarella a cubetti 1, sistematela in un colino posto all’interno di una ciotola e lasciate così per circa 30 minuti 2: in questo modo il siero in eccesso colerà sul fondo 3.

Intanto mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione. Sistemate la quinoa in un colino a maglie strette e sciacquate 4. A questo punto l’acqua nella pentola dovrebbe essere a temperatura, perciò versate la quinoa e lasciate cuocere per circa 15 minuti (o quanto riportato sulla confezione) 5. Dopodiché scolate e lasciate raffreddare per un quarto d’ora 6.

Avete il tempo necessario per schiacciare i pomodori pelati in una ciotola 7, salate e aggiungere le foglioline di basilico spezzettandole a mano 8. Versate la quinoa in un recipiente più grande 9,

aggiungete il condimento di pomodoro 10 e poi i cubetti di mozzarella avendo cura di conservarne una parte perché servirà poi 11. Condite con il Parmigiano grattugiato 12

e l’olio extravergine d’oliva 13 e per finire mescolate accuratamente per amalgamare tutti gli ingredienti 14. Con il composto ottenuto andate a riempire 6 cocotte da 8,5 cm di diametro e 5 cm di altezza, non c’è bisogno di imburrarle prima 15.

Livellate la superficie e cospargetela con gli ultimi cubetti di mozzarella 16 e poi disponete tutte le cocotte su una leccarda. Cuocete in forno preriscaldato, in modalità statica, a 200° per 15 minuti; poi continuate la cottura per 5 minuti in modalità grill a 240° (se il vostro forno cuoce in modalità ventilata, potete lasciar cuocere alla stessa temperatura facendo attenzione che non bruci, valutate poi se far grillare il tutto) 17. Ecco pronte le vostre irresistibili cocotte di quinoa, buon appetito 18!

Conservazione

Le cocotte di quinoa si possono conservare in frigorifero per 2-3 giorni e scaldarle al bisogno.

Se preferite potete prepararle in anticipo, fino ad un giorno prima, e poi cuocerle al momento.

Se si desidera si possono congelare da cotte, l’importante è che siano stati utilizzati ingredienti freschi.

Consiglio

Ricordate di sciacquare la quinoa perché la saponina in superficie la rende amara.
Al posto della mozzarella potete utilizzare altri formaggi freschi, magari del primo sale!

10 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lauralardi
    sabato 17 agosto 2019
    vorrei prepararle di sera per portarle a scuola per pranzo il giorno dopo....... si possono mangiare anche fredde? o riscaldate al microonde?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 17 agosto 2019
    @lauralardi:ciao, se possibile riscaldarle leggermente è preferibile! 
  • Gloria
    venerdì 15 giugno 2018
    È possibile usare l'orzo perlato o il farro al posto della quinta?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 15 giugno 2018
    @Gloria: Ciao, non avendo provato non possiamo consigliarti con sicurezza ma non dovrebbero esserci problemi. In questo caso ti conviene precuocere orzo o farro e poi di ripassare il tutto in forno!
6 FATTE DA VOI
marycry1986
buoni buoni
zairacris
Ricetta semplice e molto gustosa Ho notato che nella procedura, non parla di salare l'acqua per cucinare la quinoa, non so' se sia una dimenticanza, io l'ho salata dato che la prima volta era insipido
GolosoMick
Facile e buono.
FrancescaV94
In assenza di cocotte, ci accontentiamo di un’unica soluzione. Piatto gustoso e veloce!
Cris1002
cocotte di quinoa
insolitacucina
leggero e saporito un piatto versatile
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo