Coda di rospo con olive

/5

PRESENTAZIONE

Se siete tra quelli che non cucinano pesce per timore delle lische che si annidano tra i filetti, insidiando i vostri piatti, ecco la ricetta perfetta per il menù di Natale: coda di rospo con olive. Con le sue carni polpose e tenere e l’assenza di lische, questo pesce d’acqua salata, conosciuto anche come rana pescatrice, ha un gusto delicato che lo rende perfetto da accompagnare a sughi saporiti come la ricetta della sfiziosa rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco o le raffinate linguine al ragu' di coda di rospo. Pomodoro e coda di rospo sono inseparabili, un connubio di sapori vincente al quale non abbiamo saputo resistere neanche in questa ricetta. Qui un sugo di pomodori piccadilly avvolge i tranci di pesce con il tocco sfizioso delle aromatiche olive taggiasche. Il risultato? Giudicate voi!

INGREDIENTI
Rana pescatrice 850 g
Pomodori piccadilly 500 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 50 g
Olive taggiasche 180 g
Basilico 4 foglie
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Coda di rospo con olive

Per preparare la coda di rospo con olive iniziate lavando e tagliando a spicchi i pomodorini piccadilly 1. Prendete il trancio di coda di rospo e lavatelo sotto l’acqua corrente, tagliatelo a fette dello spessore di circa 3-4 cm mantenendo la spina centrale 2, in alternativa potete eliminarla con un coltello e ridurre a pezzetti più piccoli le carni. In una padella antiaderente scaldate l’olio di oliva extravergine con uno spicchio di aglio sbucciato per insaporirlo 3 avendo cura poi di eliminarlo.

Aggiungete gli spicchi di pomodori piccadilly 4, salate, pepate 5 e dopo circa 5 minuti di cottura unite anche le olive taggiasche 6.

Per ultimi unite al sugo di pomodoro fresco i tranci di coda di rospo 7, aggiustate di sale e pepe, coprite con il coperchio 8 e cuocete per 2-3 minuti a fuoco moderato. Girate i tranci 9 per favorire una cottura uniforme e proseguite per altri 2-3 minuti.

Profumate il pesce con foglioline di basilico fresco 10 (potete anche utilizzare quello secco). La coda di rospo con olive è pronta 11, servitela ben calda 12!

Conservazione

E’ preferibile consumare la rana pescatrice al sugo di pomodoro appena pronta. Si può però anche conservare in frigorifero per 1 giorno al massimo, se riposta in un contenitore chiuso ermeticamente. Si sconsiglia di congelare.

Consiglio

Non potete fare a meno del piccante? Aggiungete del peperoncino fresco o in polvere che darà ancora più carattere a questo piatto!