Colomba salata

PRESENTAZIONE

La colomba è il dolce per eccellenza della Pasqua...un lievitato morbido con canditi e una croccante glassa oppure nella versione black al cioccolato! Oggi ci siamo ispirati proprio a questa e con lo stesso stampo abbiamo realizzato una buonissima colomba salata! Oltre all'aspetto anche la sua morbidezza resta invariata, ma abbiamo arricchito l'interno con pancetta e formaggio, rendendola perfetta da preparare per Pasqua. Sarà un modo per decorare la tavola e allo stesso tempo un ottimo inizio per il pranzo di Pasqua! E proprio come vuole la tradizione siamo riusciti a realizzare anche una glassa a base di formaggio, che permetterà alla frutta secca di restare ben saldata alla base e donerà una piacevole nota di sapidità! La colomba salata è buonissima appena sfornata, ma sarà perfetta da gustare a temperatura ambiente... pratica da trasportare per una gita fuori porta anche nel giorno di Pasquetta! 

Leggi anche: Colomba di Pasqua

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 750 g
Farina integrale 125 g
Farina Manitoba 125 g
Farina 00 50 g
Miele 20 g
Lievito di birra fresco 7 g
Uova (circa 1) 55 g
Latte intero a temperatura ambiente 75 g
Acqua a temperatura ambiente 75 g
Burro 55 g
Pancetta dolce 100 g
Provolone 100 g
Pomodori secchi 40 g
Sale fino 7 g
Erba cipollina q.b.
Prezzemolo q.b.
Origano q.b.
per la superficie
Albumi 37 g
Parmigiano Reggiano DOP 40 g
Pepe nero q.b.
Mandorle pelate q.b.
Arachidi q.b.
Preparazione

Come preparare la Colomba salata

Per preparare la colomba salata iniziate a realizzare l'impasto. Versate all'interno della ciotola della planetaria, dotata di gancio, la farina integrale 1, la 00 e la manitoba 2. Aggiungete il lievito sbriciolato 3,

il miele 4 e il latte 5. Iniziate ad impastare 6 

poi versate anche l'acqua 7 e lavorate ancora. Incorporate poi anche le uova lentamente 7 e quando saranno ben amalgamate aggiungete il sale 9 

e il primo pezzetto di burro 10. Continuate ad impastare il tutto a velocità moderata aggiungendo il burro poco per volta fino a che l'impasto non sarà ben incordato 11. Staccatelo poi dal gancio 12 

e trasferite l'impasto in un'altra ciotola cercando di dare una forma sferica (13-14). Coprite con pellicola 15 e lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. 

Quando saranno quasi trascorse le due ore prendete la pancetta. Tagliatela a cubetti grandi mezzo cm 16, poi trasferiteli in una padella 17 e saltateli a fuoco medio per 5 minuti 18. Tenete da parte e lasciate raffreddare. 

Nel frattempo tagliate il provolone a cubetti 19, tritate le erbe aromatiche 20 e tagliate i pomodorini secchi a pezzetti 21

Quando l'impasto sarà ben lievitato 22, trasferitelo su un piano leggermente infarinato 23 e allargatelo tirandolo delicatamente con le mani 24

Posizionate al centro pancetta, provolone, pomodori secchi e le erbe aromatiche 25. Richiudete l'impasto 26 e impastatelo per incorporare tutti gli ingredienti 27

Poi dividetelo a metà 28 e ricavate da ciascuna porzione due filoni lunghi circa 30 cm 29. Adagiate il primo nello stampo in modo da formare le ali 30

e poi posizionate sopra il secondo in modo da formare il corpo della coloma (31-32). Coprite con un panno e lasciate lievitare per altre 2 ore. A questo punto potrete preparare la glassa. In una ciotola versate gli albumi, il formaggio grattugiato 33 

e sbattete il tutto con una frusta 34; in ultimo incorporate anche il pepe 35 e mescolate un'ultima volta. Riprendete la colomba che avrà lievitato e spalmate la glassa ottenuta su tutta la superficie 36

Spargete anche qualche mandorla 37 e alcuni arachidi 38. Cuocete poi in forno statico preriscaldato a 190° per 50 minuti, sistemandola nel ripiano basso e posizionando sopra un'altra teglia, in modo da non far colorare troppo la glassa. Fate sempre la prova dello stecchino prima di sfornarnare e lasciate raffreddare la vostra colomba salata prima di servirla 39

Conservazione

La colomba salata si conserva per 2 giorni sotto una campana di vetro, a temperatura ambiente. 

Consiglio

Potete sostituire la pancetta con un altro tipo di salume. Se utilizzate il prosciutto cotto non ci sarà bisogno di saltarlo in padella. 

Anche al posto del provolone potete utilizzare un altro tipo di formaggio! 

12 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • palucs
    sabato 20 aprile 2019
    ciao! sono alla seconda lievitazione, manca poco al termine delle due ore...ma non mi sembra che sia lievitata di nuovo! la prima lievitazione era andata così bene!
    Redazione Giallozafferano
    domenica 21 aprile 2019
    @palucs:Ciao, in questa fase non deve lievitare eccessivamente, ad ogni modo che risultato hai ottenuto al termine della preparazione? Facci sapere!
  • Ilariaf8
    venerdì 19 aprile 2019
    Buongiorno ! è possibile preparare l'impasto e lasciarlo lievitare tutta notte ? per poi metterla nel forno la mattina per il pranzo.. Grazie !
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 19 aprile 2019
    @Ilariaf8: Ciao, puoi provare. Il giorno dopo fallo rinvenire a temperatura ambiente fino a che non riprenderà la lievitazione.
3 FATTE DA VOI
janka79
farcita con prosciutto cotto e scamorza
tcorbisiero
ricetta perfetta fatta però con lievito madre!!
manupa2010
Non vedo l'ora di assaggiarla, il profumo in cottura era molto invitante 😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo