Come montare la panna

/5
Come montare la panna
125
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Costo: basso
  • Nota: Più tempo di raffreddamento della panna in frigorifero

Presentazione

Come montare la panna

La panna montata è una preparazione immancabile in numerose ricette di dolci: viene usata per decorare le torte, per arricchire le creme oppure come basi per mousse e semifreddi.
Vediamo come montare la panna con la scuola di cucina di GialloZafferano: vi servirà della panna liquida fresca, che troverete nel banco frigo di tutti i supermercati, uno sbattitore elettrico munito di fruste o una planetaria, una ciotola in acciaio o in vetro ben fredda e dello zucchero a velo per dolcificare.

Ingredienti

Panna fresca liquida q.b.
Zucchero a velo q.b.

Come montare la panna

Come montare la panna

Per montare la panna è molto importante che la panna sia ben fredda: prima di cominciare riponete la panna, la ciotola e le fruste dello sbattitore in frigorifero per almeno un’ora (1). Quando tutti gli strumenti saranno ben freddi, versate la panna fresca nella ciotola (2) e accendete lo sbattitore con le fruste, oppure fate partire la planetaria. La panna inizierà piano piano a montare: ricordate di girare lo sbattitore nella ciotola sempre nello stesso verso (3).

Come montare la panna

Potete ottenere due tipi di consistenza: la panna semi-montata (4), un composto più spumoso adatto come base per semifreddi, mousse o creme, oppure la panna a neve ferma (5), un composto sodo e fermo, ideale per le decorazioni. Quando avrete ottenuto la consistenza desiderata, zuccherate a piacere la vostra panna aggiungendo, con l’aiuto di un setaccio, lo zucchero a velo (6) e incorporandolo alla panna con una spatola. La panna montata è pronta per essere gustata!

Conservazione

Potete conservare la panna montata al massimo per un giorno in un contenitore col coperchio o coperto con la pellicola trasparente.

Consiglio

È preferibile utilizzare la panna fresca piuttosto che quella a lunga conservazione. Se siete intolleranti alla panna fresca, potete utilizzare quella vegetale o di soia.
Attenzione a non montare troppo la panna: quando sarà ben soda, fermatevi altrimenti la parte grassa si separerà dalla parte liquida. In questo caso, se la vostra panna avrà un aspetto grumoso e irrecuperabile, guardate qui : potrete fare il burro fatto in casa!

Leggi tutti i commenti ( 125 )

I commenti (125)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • alicegobbo05 ha scritto: giovedì 28 giugno 2018

    si può usare come decoro dei muffin?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 29 giugno 2018

    @alicegobbo05: Ciao, se preferisci va bene!

  • Michi07 ha scritto: mercoledì 14 febbraio 2018

    Ciao, io purtroppo ho per il frullatore solo le fruste a spirale... Si monta comunque o devo per forza avere quelle normali? grazie..

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 15 febbraio 2018

    @Michi07: Ciao, puoi montare la panna con una frusta a mano e tanta energia! smiley Con i ganci non otterresti lo stesso risultato!

Leggi tutti i commenti ( 125 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Il ciambellone della nonna è un dolce rustico e goloso, una morbida ciambella profumata perfetta per fare la colazione con i dolci di una volta!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Dolci

La torta moderna è un dolce perfetto per tutte le occasioni! Dall'aspetto raffinato ed elegante, racchiude un gusto equilibrato e golosissimo!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti

Gingerbread salati e spritz delle feste , una ricetta perfetta da condividere con amici e parenti nel periodo delle feste di Natale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Montare
Panna fresca da montare
Come montare la panna a mano
Panna vegetale
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce