Come tagliare il Pan di Spagna

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Costo: basso

Presentazione

Se avete intenzione di preparare una torta  a base di pan di Spagna quello che vi serve è sapere come tagliarlo per poterlo farcire con le creme che preferite. Con la scuola di cucina di GialloZafferano imparerete due metodi semplici ed efficaci per ottenere un taglio preciso e regolare, utilizzando il coltello oppure un filo di nylon (o da cucito, purchè sia resistente).

Ingredienti
Pan di Spagna 1

Come tagliare il pan di Spagna con il coltello

Per tagliare il pan di Spagna con il coltello procuratevi un coltello a lama lunga e sottile, come quello che si usa solitamente per tagliare il pane, e un coltello da tavola. Con l'aiuto del coltello più piccolo, incidete una traccia lungo tutta la circonferenza del pan di Spagna, esattamente a metà del suo spessore, per delineare la zona in cui realizzare il taglio (1): vi servirà per ottenere un taglio più preciso. Infilate ora la lama del coltello più lungo seguendo la linea guida e cercando di non inclinare la lama (2), quindi tagliate completamente il pan di Spagna fino ad ottenere due dischi di uguali dimensioni (3).

Come tagliare il pan di Spagna con il filo

Per tagliare il pan di Spagna con il filo procuratevi un filo di nylon, oppure da cucito, che sia abbastanza resistente, e un coltello da tavola; procedete quindi a tracciare la linea guida come indicato sopra (4). Passate ora il filo attraverso la traccia e, tenendolo parallelo al pan di Spagna, tirate fino a completarne il taglio (5). Utilizzando questa tecnica potrete praticare un taglio più preciso e ottenere un pan di Spagna perfettamente diviso in due parti uguali (6).

Conservazione

Potete conservare il pan di Spagna, avvolto nella pellicola, in frigorifero per 2-3 giorni.

Se volete conservare il pan di Spagna dopo averlo tagliato, procede nello stesso modo ma abbiate l'accortezza di coprire con la pellicola le due metà.

Se dovete conservare il pan di Spagna per poche ore, potete tenerlo sotto una campana di vetro, in un luogo fresco e asciutto.

Consiglio

Per una buona riuscita, consigliamo di preparare il pan di Spagna un giorno prima di tagliarlo e farcirlo.

Se avete un pan di Spagna più alto potete praticare due o più tagli e ottenere diversi strati.

Segui la Scuola di Cucina per imparare a fare una buona bagna per torte, clicca qui: "Come fare la bagna per torte".

Leggi tutti i commenti ( 26 )

I commenti (26)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 26 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.