Conchiglie dolci di sfoglia

PRESENTAZIONE

Le conchiglie dolci di sfoglia sono dei dolcetti fragranti realizzati con pasta sfoglia e racchiudono un ripieno davvero goloso! Crema pasticcera, ricotta, canditi e uvetta sono gli ingredienti che scoprirete all'interno di queste sfogliette, morso dopo morso. Il loro gusto ricorderà le sfogliatelle napoletane, ma prepararle sarà molto più semplice! Queste conchiglie dolci sono adatte ad ogni momento della giornata, saranno perfette per la colazione, la merenda, ma anche come dessert! E se anche voi non vedete l'ora di assaggiarle, correte in cucina sarà davvero facile realizzarle!

Leggi anche: Girella di sfoglia alle ciliegie

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 conchiglie
Pasta Sfoglia rettangolare 1 foglio
Burro (da fondere) 25 g
Zucchero 100 g
per il ripieno
Ricotta vaccina 200 g
Zucchero 80 g
Arancia candita 60 g
Uva sultanina 30 g
per la crema pasticcera
Latte intero 200 ml
Tuorli 2
Zucchero 40 g
Farina 00 25 g
Preparazione

Come preparare le Conchiglie dolci di sfoglia

Per preparare le conchiglie dolci di sfoglie come prima cosa realizzate la crema pasticcera. Versate il latte in un pentolino e scaldatelo sul fuoco. Nel frattempo versate in una ciotola i tuorli e lo zucchero 1. Sbattete con una frusta fino ad ottenere un composto montato 2. Unite la farina 3 

e amalgamatela al resto mescolando con la frusta 4. Non appena il latte inizierà a bollire versate all'interno il composto di uova, zucchero e farina 5 e mescolate velocemente. Continuate a mescolare fino a che la crema non si sarà addensata 6

Trasferite la crema in una ciotolina, coprite con la pellicola a contatto 7 e lasciate raffreddare. Quando la crema sarà fredda, in un'altra ciotola setacciate la ricotta 8, aggiungete lo zucchero 9.

Poi i cubetti di arancia candita 10 e l'uvetta 11. Mescolate il tutto. Unite la crema pasticcera 12,

mescolate ancora 13 e conservate il composto in frigorifero coperto con pellicola. Srotolate la pasta sfoglia e dividetela a metà nel senso della larghezza 14. Spennellate con il burro fuso una delle due metà 15

e spolverizzatela con lo zucchero 16. Iniziate ad arrotolare la sfoglia da destra verso sinistra 17 e prima di terminare adagiate sopra la seconda striscia di sfoglia facendola aderire allo strato precedente, come se le due sfoglie fossero unite 18

Spennellate anche questa parte con il burro fuso 19 e spolverizzate con lo zucchero semolato 20. Continuate ad arrotolare 21,

fino ad ottenere un rotolo di 6-7 cm di spessore 22. Avvolgete nella pellicola per alimenti 23 e riponete in frigorifero per almeno 30 minuti. A questo punto riprendete il rotolo e ricavate delle fette da circa 2 cm di spessore 24.

Dovrete ottenere 8 girelle 25. Utilizzando un piccolo mattarello stendete ciascuna girella in modo da ottenere un ovale 26. Mettete al centro un cucchiaio di ripieno 27,

spalmandolo leggermente e lasciando un bordo libero 28. Ripiegate a metà formando un fagottino 29. Pressate bene i bordi e sigillateli con i rebbi di una forchetta 30

Ripassate le conchiglie nello zucchero semolato 31 e trasferitele su una leccarda foderata con carta forno 32. Cuocete in forno già caldo a 220° in modalità statica per circa 25 minuti. Quando saranno ben dorate sfornatele 33 e lasciatele raffreddare completamente prima di servirle. 

Conservazione

Si consiglia di gustare le conchiglie appena preparate. In alternativa è possibile conservarle in frigorifero per un giorno. 

Consiglio

Al posto di uvetta e canditi utilizzate gocce di cioccolato per un risultato ancora più goloso! 

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo