Conetti primavera

PRESENTAZIONE

I conetti primavera sono degli sfiziosissimi antipasti fatti di croccante pasta sfoglia, ripieni di una gustosa crema a base di Philadelphia e decorati con verdure.
I conetti primavera sono semplici e veloci da preparare: basterà fare dei conetti di pasta sfoglia, infornarli e, una volta cotti, farcirli con la crema.
Per la crema noi vi proponiamo due varianti ottenute frullando il formaggio fresco spalmabile con il prosciutto cotto, o con mortadella e pistacchi. Se preferite dei conetti più leggeri potete frullare il formaggio con l'erba cipollina o del prezzemolo, avrete così la versione vegetariana.
Una volta decorati con le verdure di stagione, i vostri conetti primavera saranno pronti per essere serviti. Un'idea originale e colorata adatta per la primavera!

Leggi anche: Conetti salati con mousse di mortadella

INGREDIENTI

Ingredienti per 21 coni
Pasta Sfoglia 460 g
Uova 1
Per la crema al cotto
Formaggio fresco spalmabile 130 g
Prosciutto cotto 60 g
Basilico 2 foglie
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per la crema mortadella e pistacchi
Formaggio fresco spalmabile 190 g
Mortadella 120 g
Pistacchi 40 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Panna fresca liquida (facoltativa) q.b.
Per guarnire
Zucchine ½
Pomodori 1
Sedano 1 costa
Fagiolini 70 g
Carote 1
Prezzemolo q.b.
Menta q.b.
Preparazione

Come preparare i Conetti primavera

Per preparare i conetti primavera iniziate infarinando il piano di lavoro, poi stendete leggermente la pasta sfoglia con il mattarello 1. Una volta stesa tagliate la pasta sfoglia in strisce larghe un centimetro e mezzo 2. Spennellate le strisce ottenute con l’uovo sbattuto 3.

Avvolgete la striscia di pasta sfoglia sul cono apposito per cannoncini iniziando ad avvolgere la striscia dalla parte appuntita del cannello e procedendo verso la parte più larga 4. E' importante che il lato della pasta che è stato spennelato con l'uovo non venga messo a contatto con il cono, ma rimanga esposta in modo che l’uovo faccia da collante tra le parti di pasta sfoglia che si andranno a sovrapporre. Dopo aver effettuato questo lavoro, ponete i conetti su una leccarda ricoperta di carta forno ecuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti (se forno ventilato 160° per circa 15 minuti) 5.  Quando i cannoncini risulteranno dorati, sfornateli 6. Mentre i vostri conetti si intiepidiscono preparate le creme per farcirli.

Per preparare la crema al prosciutto cotto mettete in un mixer il prosciutto cotto, il formaggio fresco spalmabile 7, il basilico 8 e frullate fino ad ottenere una crema densa (è possibile aggiungere un goccio di panna per rendere più cremosa la salsa). Ottenuta la crema, aggiustate di sale e pepe, frullate di nuovo tutto fino ad ottenere la giusta consistenza 9. La vostra crema al prosciutto cotto è pronta, passate quindi alla preparazione della crema a base di mortadella e pistacchi.

Per preparare la crema di mortadella e pistacchi , mettete nel mixer la mortadella, il formaggio fresco spalmabile, i pistacchi sgusciati e un filo d’olio extravergine d'oliva 10. Frullate fino ad ottenere una crema densa (è possibile aggiungere un goccio di panna per rendere più cremosa la salsa) 11. Le creme sono pronte, mettetele in due diverse sac-à-poche e farcite i vostri conetti 12 (se non disponete di sac-à-poche potete prendere un sacchetto da surgelatore, riempirlo di crema e tagliate un angolino del sacchetto per far fuoriuscire la crema e farcire i conetti).

Una volta farciti i conetti, preparate le verdure da utilizzare per decorarli. Tagliate  le carote 13 e il sedano 14  a listarelle piuttosto sottili, mentre il pomodoro tagliatelo in piccoli cubetti 15.

Tagliate a cubetti piccoli anche la zucchina e sbollentate i cubetti ottenuti 16. Prendete i fagiolini, puliteli spuntando le parti terminali 17 e sbollentateli 18.

Decorate i vostri coni a piacere con i cubetti di pomodoro e zucchine e finendo con una foglia di basilico 19, oppure inserendo i bastoncini di sedano e carote nella crema 20 e decorando con una fogliolina di menta 21. I vostri conetti primavera sono pronti, teneteli in frigorifero fino al momento di servirli.

Conservazione

I conetti primavera si conservano in frigorifero coperti con della pellicola o posti in un contenitore ermetico al massimo per 2 giorni, trascorso questo tempo perderanno la croccantezza.
I conetti di sfoglia possono essere preparati in anticipo, conservati per 1-2 giorni coperti con della pellicola o chiusi in un contenitore ermetico in un luogo fresco e asciutto (non in frigorifero perchè assorbirebbero umidità e perderebbero la croccantezza), per poi essere farciti all'occorrenza.
Se le creme avanzano possono essere conservate in frigorifero per un paio di giorni.

Consiglio

Frigo vuoto? Nessun problema: i conetti di primavera sono ideali perché si prestano a mille sostituzioni. Per esempio, potete utilizzare vari formaggi, come crescenza o ricotta, e altre verdure a vostro piacimento. La vera chicca è, però, che potete prepararli anche utilizzando il pancarrè (senza bordi) al posto della pasta sfoglia: lo so, siete abituati a pensarlo solo sotto forma di tramezzini, ma vi basterà stenderlo con il mattarello fino a renderlo molto sottile, quindi fissarlo intorno al cono e lasciarlo così per qualche ora. Eventualmente, per farlo aderire meglio, potete inumidirlo con un po' d'acqua.

52 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Jessica
    lunedì 22 agosto 2016
    Le farciture le posso fare il giorno prima o cambiano di sapore?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 24 agosto 2016
    @Jessica: Ciao Jessica meglio prepararle al massimo con qualche ora di anticipo! 
  • Mary
    venerdì 06 novembre 2015
    Ciao...I cornetti di pancare dopo un 'ora di riposo vanno infornati?
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo