Coniglio in umido

PRESENTAZIONE

Ecco una ricetta semplice e gustosa per preparare un ottimo coniglio in umido. Molto importante per la preparazione del coniglio è la rosolatura della carne che va insaporita con un trito di aromi e spezie, che con l’aggiunta del pomodoro creano un sughetto di accompagnamento del coniglio davvero saporito.
Per insaporare al meglio il coniglio in umido, durante la cottura viene aggiunto del brodo, che amalgama i sapori senza coprirli.

Leggi anche: Coniglio al forno

INGREDIENTI
352
CALORIE PER PORZIONE
Coniglio 1 kg
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Cipolle bianche 1
Alloro 2 foglie
Salvia 4 foglie
Rosmarino 2 rametti
Peperoncino fresco 1
Aglio 2 spicchi
Passata di pomodoro 400 g
Vino bianco 200 ml
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Brodo vegetale 500 ml
Preparazione

Come preparare il Coniglio in umido

Per preparare il coniglio in umido iniziate eliminando il grasso in eccesso dal coniglio, quindi estraete i rognoni, il cuore e il fegato che terrete da parte 1. Lavate il coniglio, tamponatelo con carta da cucina e tagliatelo a pezzi (oppure compratelo già a pezzi) . Mondate e tritate la cipolla, mettetela in una padella assieme all’olio 2 e lasciatela appassire a fuoco basso per almeno 10 minuti senza che prenda colore. Aggiungete un trito fine di peperoncino, rosmarino, salvia, alloro e aglio 3, rosolate per un paio di minuti,

poi aggiungete i pezzi di coniglio e fateli dorare 4. Unite il vino bianco  5 che farete evaporare, quindi aggiungete il pomodoro 6, salate e  pepate e coprite con un coperchio.

Quando serve, aggiungete del brodo vegetale 7; a metà cottura, aggiungete il cuore, i rognoni, il fegato tagliato in due 8 . Quando il coniglio sarà cotto, lasciate senza coperchio il tegame fino all’addensamento del fondo di cottura, poi aggiustate eventualmente ancora di sale e spegnete il fuoco 9. Servite il coniglio accompagnato con della polenta, con del riso pilaf oppure con abbondanti fette di pane casereccio, che intingerete nel saporitissimo sughetto di cottura.

94 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Anna2485
    giovedì 23 aprile 2020
    Il coniglio mi è venuto duro e immangiabile. La ricetta è poco dettagliata, non si parla di tempi di cottura né di come dovrei tenere il fuoco. Rispetto alle vostre ricette solite, che mi vengono sempre alla perfezione, sono rimasta molto delusa.
    Redazione Giallozafferano
    sabato 25 aprile 2020
    @Anna2485: Ciao, ci spiace del risultato non ottimale. I minuti di cottura sono 50 come indicato nei dati generali della ricetta. La durezza potrebbe dipendere dalla stessa carne più che dalla cottura. E' una ricetta un po' datata che cercheremo comunque di rivedere il prima possibile.
  • kiarakiara87
    sabato 11 gennaio 2020
    ciao, se non si può mangiare il pomodoro, con cosa lo si può sostituire perché venga un bel sughetto?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 11 gennaio 2020
    @kiarakiara87: Ciao, dovresti farlo in bianco ma non te lo consigliamo.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo