Cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche

PRESENTAZIONE

Il cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche è una ricetta finger food molto raffinata e saporita, semplice da realizzare. Si preparano dei coni con le fette di capocollo, quindi, utilizzando una sac-à-poche, si riempiono con una delicata crema alle erbe realizzata mescolando insieme il formaggio caprino con la menta e l’aneto.
Ogni cono viene poi adagiato su croccanti sfoglie e decorato una fogliolina di menta e dell’aneto. Il cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche è un'originale stuzzichino, ottimo per un aperitivo o un buffet tra amici o per rendere più sfizioso l’antipasto.

Leggi anche: Torcelli con ricotta e Capocollo

INGREDIENTI

107
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 12 sfoglie
Caprino 100 g
Menta 4 foglie
La Bottega di Olivia&Marino sfoglie classiche 12
Aneto 2 rametti
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Capocollo 6 fette
per guarnire
Menta 12 foglie
Aneto 12 ciuffi
Preparazione

Come preparare il Cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche

Per preparare il cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche prendete le fette di capocollo (o coppa), piegatele a metà 2 e tagliatele in due parti uguali 2, quindi formate dei coni con ciascun pezzo, avvolgendo il capocollo su se stesso 3.

A parte mettete il caprino in una ciotola e sminuzzate finemente la menta e l'aneto, aiutandovi con un coltello 4, quindi aggiungete le erbe aromatiche al formaggio (5-6). Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti, poi salate e pepate a piacere 7.

Trasferite il composto in una sac à poche con punta a stella, quindi riempite ciascun cono con la crema di caprino alle erbe 8. Adagiate un cono su ogni sfoglia e guarnite con una fogliolina di menta e dell' aneto come mostra la foto 9. Il cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche è pronto 9, consigliamo di servirlo e gustarlo al momento!

conservazione

Consigliamo di consumare il cono di capocollo ripieno su sfoglie classiche al momento, ma se volete potete conservarlo, chiuso in contenitore ermetico e posto in frigorifero, per un giorno al massimo.

consiglio

Se lo gradite, potete sostituire il caprino con un altro formaggio, purché abbia la stessa consistenza (ad esempio il Philadelphia) e potete aromatizzarlo con dell’erba cipollina o del prezzemolo.

2 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Francesca
    giovedì 16 giugno 2016
    Con cosa posso sostituire il caprino? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 16 giugno 2016
    @Francesca: Ciao Francesca, puoi sostituirlo con qualsiasi altro formaggio fresco spalmabile di tuo fradimento, come la Philadelphia o la robiola. Un saluto! smiley
  • Martina
    lunedì 31 agosto 2015
    Salve! Con cosa si può sostituire l'aneto?
    Sonia Peronaci
    martedì 01 settembre 2015
    @Martina: Ciao Martina! Puoi semplicemente ometterlo o provare a sostituirlo con del timo, anche se il sapore sarà chairamente diverso smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo