/5

Coppe di pandoro, crema e Nutella®

PRESENTAZIONE

Il dessert al cucchiaio natalizio per eccellenza, veloce e goloso, quello che prevede di affondare il cucchiaino in un goloso mix di panna, latte, Nutella® e pandoro. Le coppe di pandoro, crema e Nutella® sono delle delizie monoporzione, dal gusto variegato, molto semplici da preparare, che donano grande soddisfazione sia nel prepararle che nel gustarle! Rendete la vostra tavola una grande protagonista delle feste di Natale con queste squisite coppe da gustare cucchiaino dopo cucchiaino. Concedete a voi e ai vostri cari un dolcissimo regalo da condividere insieme nel giorno più atteso dell'anno!

Leggi anche: Cialda di pandoro con mousse di ricotta e Nutella®

INGREDIENTI
331
CALORIE PER PORZIONE
Nutella® 150 g
Pandoro 300 g
Panna fresca liquida 200 g
Latte intero 400 g
Amido di mais (maizena) 40 g
Tuorli 4
Zucchero 80 g
Caffè 150 g
Preparazione

Come preparare le Coppe di pandoro, crema e Nutella®

Per realizzare le coppe di pandoro crema e Nutella® versate il latte in un pentolino 1, e fatelo scaldare a fuoco basso fino a sfiorare il bollore. In una ciotola ponete i tuorli e versate lo zucchero 2, quindi mescolate con la frusta e quando lo zucchero sarà assorbito aggiungete l'amido di mais setacciato in un colino 3; mescolate bene le polveri.

Intanto togliete il pentolino dal fuoco e stemperate leggermente con un mestolo di latte caldo le uova sbattute 4. Mescolate bene, poi rimettete il pentolino del latte sul fuoco e versate all'interno il composto con le uova 5. Continuate a cuocere lentamente e mescolate sempre con una frusta la crema, finchè non si addenserà 6, ci vorranno circa 10-15 minuti.

Una volta pronta, trasferite la crema in una ciotola, coprite la crema con un foglio di carta da forno in modo che sia a contatto con la superficie della crema 7, a questo punto per raffreddarla più velocemente ponete la ciotola all’interno di un altro contenitore più ampio riempito con il ghiaccio per creare una sorta di bagnomaria freddo 8. Versate la panna fresca liquida (ben fredda) in una ciotola e montatela con le fruste elettriche 9

fino a quando non sarà spumosa 10. Aggiungete la panna montata alla crema ormai fredda 11 e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto 12; continuate fino a miscelare man a mano tutta la panna.

Trasferite la crema ottenuta in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia da 10 mm (13-14-15) e ponete in frigorifero.

Tagliate a pezzetti le fette di pandoro, regolandovi in base alla forma dei vostri bicchierini (noi abbiamo utilizzato bicchierini della capienza di 20 cl) 16. Tutto è pronto per comporre i dessert: adagiate 2-3 pezzetti di pandoro sul fondo del bicchiere 17, bagnate con il caffè 18,

quindi spremete una piccola porzione di crema 19. Trasferite anche Nutella® in una tasca da pasticciere con bocchetta da 6 mm e spremete una piccola porzione nel bicchiere 20, proseguite alternando gli strati di crema e Nutella® per creare un effetto variegato. Riempite fino al bordo le coppe e poi servitele subito 21!

Conservazione

Le coppe di pandoro con crema e Nutella® si conservano in frigorifero per un paio di giorni. Potete congelare la crema e all'occorrenza farla scongelare in frigorifero e utilizzarla.

Consiglio

Passate le feste potrete realizzare questi deliziosi dessert utilizzando del pan di spagna, così da gustarli tutto l’anno!

Nutella® è un marchio registrato di Ferrero. La ricetta qui descritta è intesa per solo uso domestico. La realizzazione di questa ricetta non concede l’autorizzazione all’uso del marchio Nutella®.

13 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Claudia9221
    giovedì 06 dicembre 2018
    quanti bicchierini vengono con queste dosi?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 06 dicembre 2018
    @Claudia9221: La ricetta è per 10 persone per bicchierini da 20 cl di capacità.
  • MLetiPiccia
    martedì 27 novembre 2018
    Salve! Le prendessi uno stampo da 28cm e alternassi strati di mascarpone con strati di nutella e poi pandoro? Dovrei triplicare le dosi? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    martedì 27 novembre 2018
    @MLetiPiccia: Ciao, ci dispiace ma non avendo provato non possiamo consigliarti con precisione. Tieni conto comunque che la ricetta è pensata nel bicchiere anche per una migliore stratificazione degli ingredienti. Facendo a strati rischi di ottenere una sorta di tiramisù smiley
4 FATTE DA VOI
aleC14
la bomba! 🤣🤪
daniela crosetti
Ottimi!! In assenza di pandoro usato savoiardi imbevuti nel caffè strizzati e sbriciolati in due strati!! 😉
simo01_d
questo è il risultato ottenuto seguendo la ricetta! la prossima volta proverò una variante con crema al mascarpone!!
aldagiga
Con panna montata sopra
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo