/5

Coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame

PRESENTAZIONE

Coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame

Le coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame sono uno sfizioso antipasto monoporzione: croccanti cestini di pasta fillo ripieni di cremosa e delicata crema di patate, accompagnata da briciole di salame saltate in padella.
I cestini di pasta fillo sono modellati in stampini usa e getta del diametro di 9 cm, che troverete facilmente in commercio, e vengono cotti in forno alla cieca; la crema di patate è un morbido puré lavorato con la panna, aromatizzato con noce moscata e arricchito con parmigiano grattugiato.
Le briciole di salame sono invece rosolate in padella e sfumate con birra, per renderle più saporite.
Non vi resterà che assemblare le coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame et voilà... il vostro antipasto speciale è pronto! E per gli ospiti vegetariani? I sigari con caprino e miele al rosmarino sono altrettanto stuzzicanti e facili da preparare!

Leggi anche: Torta di pasta fillo con ricotta e cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 coppette
Pasta fillo 270 g
Burro 60 g
per il ripieno
Patate 300 g
Panna fresca liquida 200 ml
Pasta di salame 80 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Birra chiara aromatica 50 ml
Timo 2 rametti
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.
Preparazione

Come preparare le Coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame

Per preparare le coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame, iniziate a modellare le coppette: srotolate la pasta fillo e dividetela in 8 quadrati di circa 10-12 cm per lato, ricavando prima 4 strisce verticali e poi dividendo il tutto con un taglio orizzontale 1. Sciogliete il burro, in un pentolino o nel forno a microonde e spennellate gli stampini di alluminio del diametro 9 cm 2 quindi foderateli con un foglio alla volta di pasta fillo, che schiaccerete bene per farlo aderire allo stampo  e formare una coppetta 3.

Spennellate sempre con il burro fuso tra uno strato e l'altro di pasta fillo 4; per velocizzare l'operazione potete prendere due fogli di pasta alla volta perché sono molto sottili. Una volta create tutte le coppette 5, ritagliate la pasta in eccesso con una forbice o un coltellino 6.

Ponete le coppette di pasta fillo in una teglia da forno e e riempitele con legumi secchi, senza bisogno della carta da forno, per procedere con la cottura alla cieca (per maggiori dettagli guardate la nostra Scuola di Cucina: come fare la cottura alla cieca). Infornate le coppette in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti (se ventilato 180° per 10 minuti); poi sfornateli, togliete i fagioli (8-9) e continuate la cottura per altri 5 minuti, per far dorare anche l’interno.

Nel frattempo, fate cuocere in pentola a pressione per 10 minuti una patata grande (o due piccole) del peso di circa 300 g 10 oppure fatela bollire in abbondante acqua salata fino a che non sarà ben tenera. Scolatela, fatela raffreddare e sbucciate la patata 11, quindi schiacciatela con un passaverdura 12.

Passate ora alla preparazione della crema di patate: trasferite la purea di patate 13 in un pentolino capiente e stemperatela con la panna 14. Salate e pepate 15,

aggiungete il parmigiano grattugiato 16 e cuocete a fuoco basso per circa 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a che non avrete una crema molto morbida. Insaporite con la noce moscata 17 e date un'ultima mescolata per amalgamare bene il composto 18.

Cuocete ora la pasta di salame in una padella con un filo d’olio 19; sgranate la pasta di salame con un cucchiaio di legno, sfumate con la birra 20 e cuocete a fuoco vivace per circa 10 minuti, fino a che le briciole non saranno dorate 21. Se lo gradite, potete aromatizzare la pasta di salame con un po’ di pepe.

Componete ora le vostre coppette: riempite ogni coppetta con circa 60 g di crema di patate 22 e circa 10 g di briciole di salame, da adagiare sulla superficie 23. Guarnite con qualche fogliolina di timo fresco ed ecco pronte le coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame 24!

Conservazione

Conservate le coppette di pasta fillo con patate e briciole di salame in frigorifero, in un contenitore ermetico, al massimo per un giorno in frigorifero; si sconsiglia la congelazione.
Potete preparare i cestini e la crema di patate il giorno prima, e assemblare le coppette il giorno dopo, scottando solo la pasta di salame.

Consiglio

Ricordate che la pasta fillo è molto delicata e si secca facilmente: vi consigliamo di lavorarla velocemente altriment non riuscirete a modellarla.
Al posto della pasta fillo è possibile utilizzare anche la pasta sfoglia.
Al posto della pasta di salame potete usare dei cubetti di pancetta o di speck da far saltare in padella per renderli croccanti.

14 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • barzelletta
    domenica 23 dicembre 2018
    vorrei sapere quanto tempo prima si possono preparare i cestini vuoti ?. Grazie mille per la ricetta
    Redazione Giallozafferano
    domenica 23 dicembre 2018
    @barzelletta:Ciao, puoi prepararli il giorno prima come suggerito nel box "Conservazione" in fondo alla ricetta. smiley
  • Valentina
    mercoledì 28 dicembre 2016
    Buonasera Sonia, se li preparo il pomeriggio, la sera quando è ora di mangiarli, vanno scaldati immagino... giusto? Al forno eventualmente?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 28 dicembre 2016
    @Valentina : Ciao Valentina, ti consigliamo di cuocere le coppette di pasta fillo ma di farcirle solo al momento di servirle! In tal caso potrai scaldare la crema di patate e le briciole di salame in padella! 
1 FATTA DA VOI
fra.schepis
Variante al salmone sfumato con vodka e zeste di limone, una delizia
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo