Corn dog

/5
Corn dog
34
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 12 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + 12 spiedini di legno per servire i corn dog

Presentazione

Se durante un viaggio negli USA vi doveste trovare a spasso per una tipica festa di contea o ad assistere a un evento sportivo, sicuramente vi imbatterete in questi stecchi stuzzicanti: i corn dog! Cugini stretti degli altrettanto famosi hot dog, i corn dog sono uno degli street food statunitensi più amati: dei fragranti wurstel su stecco, fritti in una pastella di farina di mais. L’origine di questa preparazione risale agli Anni '20 ma è solo tra il 1938 e il 1942 che divennero famosi grazie a Carl e Neil Fletcher che proposero i “corny dogs” alla Texas State Fair. Perfetti da gustare durante una passeggiata, magari in una delle tipiche fiere americane, il loro immediato successo ha portato in seguito alla nascita di catene specializzate in questa preparazione! I corn dog sono una ricetta decisamente sfiziosa, per questo si sono presto diffusi anche in altri Paesi: in Argentina li chiamano “Panchuker”, in Canada “Pogo sticks”, in Australia “Pluto Pup”. Noi oggi vi suggeriamo come preparare questo finger food made in USA a casa vostra. Siete pronti per immergervi nella cultura culinaria americana? Oggi si preparano i corn dog!

Ingredienti per 12 corn dog

Wurstel (grandi) 12
Farina 00 (per infarinare) 50 g

per la pastella

Farina di mais 150 g
Farina 00 65 g
Uova 1
Latte intero 200 g
Bicarbonato 5 g
Zucchero 15 g
Paprika dolce 1 pizzico
Sale fino 1 pizzico

per friggere

Olio di semi 1,5 l
Preparazione

Come preparare i Corn dog

Corn dog

Per preparare i corn dog iniziate dalla preparazione della pastella. In una ciotola capiente versate la farina di mais e la farina 00 (1). Unite anche il sale (2) e lo zucchero (3).

Corn dog

Poi versate il bicarbonato (4) e la paprika (5). Ora prendete una frusta a mano e cominciate ad amalgamare gli ingredienti mentre unite poco alla volta il latte a temperatura ambiente (6).

Corn dog

Aggiungete un uovo (7) e continuate a frustare fino ad ottenere un composto privo di grumi ed abbastanza denso (8). Versate la pastella in un recipiente cilindrico dai bordi alti e tenetela da parte. A questo punto prendete i wurstel e tagliateli a metà (9).

Corn dog

Infilzate la parte non tagliata del wurstel con lo spiedino (10). Ripetete l’operazione per tutti i wurstel. Quindi passateli nella farina avendo cura di ricoprire interamente la superficie del wurstel (11) e poi immergetelo nella pastella precedentemente preparata (12). Lasciate scolare leggermente la pastella in eccesso,

Corn dog

e immergeteli uno per volta nell'olio di semi , precedentemente scaldato e portato alla temperatura di 170° (aiutatevi con un termometro da cucina per raggiungere la temperatura esatta) (13). Friggete ciascun pezzo per circa 3-4 minuti fino a quando non sarà ben dorato. Posizionate i corn dog su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso (14), quindi serviteli ancora caldi (15).

Conservazione

E’ preferibile consumare i corn dog appena fritti ed ancora caldi.

Possono essere congelati da fritti e scongelati a temperatura ambiente. Prima di gustarli potete riscaldarli alcuni minuti in forno.

Se vi avanza la pastella potete conservarla in frigorifero per non più di 12 ore.

Consiglio

Servite i corn dog accompagnati da ketchup o mostarda per un gusto Made in USA da 10 e Lode!

Leggi tutti i commenti ( 34 ) Le vostre versioni ( 5 )

Altre ricette

I commenti (34)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • elisabardelloni ha scritto: venerdì 31 agosto 2018

    Li sto facendo ora, ho seguito tutti i passaggi e le quantità scritte nella ricetta ma la pastella mi é venuta molto simile ad un impasto e non é per niente liquida Cosa posso fare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 31 agosto 2018

    @elisabardelloni:Ciao, in questo caso prova ad aumentare la dose di latte per ottenere la giusta consistenza.

  • llamaaDabs ha scritto: sabato 10 marzo 2018

    per renderli più croccanti che modifiche potrei fare? posso usare anche un’altro tipo di pastella? dai video su youtube erano molto più croccanti!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 11 marzo 2018

    @llamaaDabs: Ciao, puoi provare a utilizzare solo farina di mais per ottenere un risultato ancora più croccante smiley

Leggi tutti i commenti ( 34 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • giuseppe fanfarillo
    ottimi
  • ale.peci
    😋
  • Gaia92.
    Buoni mio fratello li ha amati

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Lievitati

La ghirlanda di pane è l'idea perfetta per il centrotavola di Natale, un lievitato semplice, perfetto da condividere con tutti durante il pranzo!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Primi piatti

Le lasagne con ragù di salsiccia sono un primo piatto perfetto per i pranzi della domenica o per le occasioni importanti, come Pasqua o Natale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale
Biscotti
Dolci veloci
Torte
Contorni