Cosce di pollo croccanti

/5

PRESENTAZIONE

A chi non piacciono le cosce di pollo? Le parti del pollo più ambite e contese a tavola con questa ricetta lo saranno ancora di più! Le cosce di pollo sono avvolte da una panatura speciale preparata con la polenta gialla, in alternativa al pangrattato, e insaporita con erbe aromatiche e spezie che rendono ancora più appetitoso il pollo.
Con la cottura in padella l’esterno risulterà croccante mentre l’interno rimarrà tenero e morbido. Le cosce di pollo croccanti sono un piatto per tutte le stagioni, gustatele  accompagnandole con una fresca insalata o delle verdure al forno.

Preparazione

Come preparare le Cosce di pollo croccanti

Per preparare le cosce di pollo croccanti iniziate eliminando le parti più grasse 1, ponete le cosce in una ciotola e ungetele con l’olio di oliva 2 per far aderire meglio la panatura. Ora dedicatevi alla panatura: tritate il rosmarino e il timo 3

e mettete il trito in una ciotola larga, unite la paprika dolce, la senape gialla in polvere 4, la scorza del limone 5 e quella dell’arancia 6.

Unite la polenta gialla 7, l’aglio in polvere 8, salate 9, pepate e mescolate per amalgamare la panatura.

Riprendete le cosce di pollo e praticate dei tagli nel senso della lunghezza 10 per far assorbire meglio gli aromi . Passate le cosce nella panatura facendola aderire su tutti i lati 11 poi adagiate le cosce su un vassoio 12.

Scaldate sul fuoco una padella e poi ponete le cosce di pollo 13, irroratele con un filo di olio e cuocete a fuoco moderato per 20 minuti con il coperchio, girandole a metà cottura 14.  Le vostre cosce di pollo croccanti sono pronte gustatele ben calde 15!

Conservazione

Si possono conservare in frigo per un al massimo due giorni coperti ma si sconsiglia la congelazione perché perderanno la loro croccantezza.

Consiglio

La panatura si può arricchire con le erbe e gli aromi che più gradite: paprika forte, peperoncino, prezzemolo o anche cumino per chi ama i sapori esotici!

IL GALLETTO VALLESPLUGA E’ BUONO E… EASY!

Cerchi carne bianca di altissima qualità e facilissima da preparare? La soluzione è il Galletto Vallespluga! Basta insaporirlo con i tuoi aromi preferiti, infornarlo a 180°C e aspettare 45 minuti. Poi non ti resta che gustare un prodotto 100% italiano, allevato a terra in grandi spazi a bassa densità animale, con aria e acqua delle Alpi. Easy, no? Scopri di più

COMMENTI77
  • luisadiprisco
    giovedì 13 febbraio 2020
    Ciao, volevo sapere se per la panatura posso usare anche la polenta non istantanea. Grazie luisa
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 14 febbraio 2020
    @luisadiprisco: ciao! nessun problema smiley 
  • asia _graphic designer
    venerdì 29 marzo 2019
    fatte sta sera.. questa ricetta semplice ma gustosa mi ha felicemente sorpreso... ho usato altri tipi di spezie fresche nella panatura che era molto croccante e l'interno morbido e succoso.. da rifare!!