Cosce di pollo infuocate

/5

PRESENTAZIONE

Quante volte avete preparato il pollo ai ferri o al forno pensando che la prossima volta avreste provato qualcosa di più stuzzicante? Allora abbiamo pensato di suggerirvi un'idea davvero particolare, la nostra sfiziosissima ricetta delle cosce di pollo infuocate! Un secondo piatto per una cena diversa dal solito, perfetta per sorprendere gli amici con sapori piccanti. Ecco perché vi suggeriamo di iniziare con un piatto di spaghetti molto semplice che, con un pizzico di peperoncino, servirà a preparare il palato per il secondo… sempre che invece non preferiate andare sui grandi classici della cucina italiana come le penne all’arrabbiata o aglio, olio e peperoncino! Ma torniamo alle nostre gustosissime cosce di pollo infuocate, che abbiamo scelto di accompagnare con una fresca salsa a base di yogurt: sarà il vostro asso nella manica per rinfrescare il palato ad ogni boccone. Preparatevi ad assaporare un pollo piccantissimo che conquisterà tutti!

INGREDIENTI

Cosce di pollo 1 kg
Peperoni rossi varietà cornetto 200 g
Prezzemolo 1 mazzetto
Lime q.b.
Per la marinatura
Yogurt greco 400 g
Lime succo e scorza 1
Peperoncino in polvere di Cayenna 4 cucchiaini
Paprika affumicata 2 cucchiaini
Curcuma in polvere 2 cucchiaini
Sale fino 3 cucchiaini
Pepe nero 1 cucchiaino
Timo q.b.
Erba cipollina q.b.
Preparazione

Come preparare le Cosce di pollo infuocate

Per preparare le cosce di pollo infuocate cominciate dalla marinatura. In un recipiente versate lo yogurt greco (tenendo da parte qualche cucchiaiata) e poi aggiungete il sale 1, il pepe nero, la curcuma 2 e la paprika affumicata 3.

Unite anche il peperoncino di cayenna 4, la scorza grattugiata di un lime 5 e il suo succo 6.

Infine aggiungete il timo sfogliato 7, l'erba cipollina tritata 8 e l'olio. Mescolate bene per amalgamare il composto 9.

Tenete un attimo la marinatura da parte e occupatevi del pollo. Incidete la pelle facendo 4-5 tagli: in questo modo la carne si insaporirà meglio e la cottura sarà più uniforme 10. Trasferite il pollo in una pirofila, aggiungete la marinatura 11 e massaggiate bene la carne per favorirne l’assorbimento, specialmente negli incavi 12. Quando il pollo sarà ricoperto in modo uniforme, coprite la pirofila con la pellicola trasparente e lasciate marinare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo lavate e asciugate il peperone, eliminate i semi e filamenti interni e tagliatelo a rondelle di circa 1 cm 13. Arroventate una griglia e cuocete le rondelle per circa 6-7 minuti a fiamma viva 14. Non appena le rondelle saranno ben abbrustolite 15, tenete da parte e riprendete il pollo.

Prelevate le cosce dalla marinatura (che vi servirà successivamente) e adagiatele sulla griglia ben calda 16. Scottatele a fiamma alta per pochi istanti per lato, aiutandovi con una pinza per girarle 17 18.

A questo punto trasferite le cosce di pollo su una teglia e spennellatele con il composto della marinatura 19. Una volta ricoperte in modo uniforme 20, cuocete in forno statico a 220° per 30-35 minuti 21. Il tempo potrebbe variare a seconda della potenza del forno.

Trasferite le cosce di pollo sul piatto da portata 22 insieme alle rondelle di peperone. Guarnite con lo yogurt che avevate tenuto da parte 23 e infine guarnite con del prezzemolo tritato 24. Servite le vostre cosce di pollo infuocate accompagnate con delle fette di lime!

Conservazione

Potete conservare in frigorifero le vostre cosce di pollo infuocate per non più di un giorno in frigorifero; se preferite potete anche congelarle. La sola marinatura può essere preparata fino ad un giorno di anticipo. La carne invece può essere marinata fino a 8-12 ore.

Consiglio

Un tocco di croccantezza alle vostre cosce di pollo infuocate? Tostate in padella della frutta secca come anacardi, lamelle di mandorle o persino dei pistacchi! Una valida sostituzione alle spezie è sicuramente il curry che ne raccoglierà alcune di quelle presenti. Per donare una ventata di freschezza in più, invece del solito prezzemolo sostituite con del coriandolo fresco!

IL GALLETTO VALLESPLUGA E’ BUONO E… EASY!

Cerchi carne bianca di altissima qualità e facilissima da preparare? La soluzione è il Galletto Vallespluga! Basta insaporirlo con i tuoi aromi preferiti, infornarlo a 180°C e aspettare 45 minuti. Poi non ti resta che gustare un prodotto 100% italiano, allevato a terra in grandi spazi a bassa densità animale, con aria e acqua delle Alpi. Easy, no? Scopri di più

COMMENTO1
  • Birsina
    domenica 05 gennaio 2020
    si possono cuocere anche in forno anziché su piastra?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 05 gennaio 2020
    @Birsina:Ciao, il passaggio in forno è presente nella seconda fase di cottura.La piastra permette di creare una crosticina croccante.