Costine al forno

PRESENTAZIONE

Un secondo piatto succulento, di quelli che ci si dimentica del bon ton a tavola e si gustano con le mani, fino all'ultimo pezzetto di carne! Le costine al forno vi conquisteranno con la loro morbidezza e il loro sapore, grazie alla lenta cottura in forno, insieme alle patate. Dopo averle preparate con la salsa bbq, alla griglia e con piselli e patate in padella, abbiamo scelto di cucinarle in maniera semplice aromatizzando le costolette con rosmarino e paprika. Voi potrete scegliere i vostri aromi preferiti per dare ancor più gusto a queste saporitissime costine. Perfette per un pranzo della domenica in inverno, semplici da preparare e deliziose, le costine al forno sono un classico sempre vincente!

Leggi anche: Costine alla birra con verdure

INGREDIENTI
505
CALORIE PER PORZIONE
Costine di maiale 1 kg
Patate novelle 1 kg
Rosmarino 1 rametto
Aglio 2 spicchi
Paprika 1 cucchiaino
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 20 g
Preparazione

Come preparare le Costine al forno

Per preparare le costine al forno iniziate dalle patate: lavatele bene. Tagliatele a spicchi 1, mondate l’aglio lasciando gli spicchi interi e tagliateli in 2 parti (se preferite potete privarli dell'anima). In una ciotola capiente versate le patate, le costine 2, l’aglio 3,

il rosmarino 4 e la paprika 5. Insaporite anche con sale e pepe 6

e condite con l’olio 7. Mescolate bene con le mani 8. Trasferite il tutto in una teglia capiente 9,

coprite con carta alluminio 10 e infornate in forno statico già caldo per circa 3 ore a 160°. Trascorse le 3 ore togliete la carta alluminio 11 e alzate la temperatura del forno a 220°. Lasciatele cuocere ancora per 45 minuti. Servite le costine al forno ben calde 12!

Conservazione

Le costine si possono conservare in frigo per 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Conservazione

Potete prepararle il giorno prima cuocendole per 3 ore come indicato e finire la cottura senza carta alluminio per i 45 minuti indicati prima di servire. Potete usare altre spezie o erbe aromatiche a vostro piacere come salvia e timo.

32 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • mamymony
    mercoledì 04 marzo 2020
    se io cuocessi prima le costine e facessi all’ultimo la cottura a 220 gradi, come faccio con le patate? devo cuocerli insieme comunque o devo fare a parte?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 05 marzo 2020
    @mamymony: Ciao, noi abbiamo provato in questo modo e il risultato è ottimo. Se preferisci puoi provare ma non avendo sperimentato non possiamo darti certezza.
  • Alice Alis
    venerdì 27 dicembre 2019
    Ciao! Come posso sostituire la paprika? Con del pepe nero? Grazie))
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 27 dicembre 2019
    @Alice Alis: ciao! Essendoci già il pepe nero puoi semplicemente ometterla! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo