Costine glassate con salsa bbq

/5
Costine glassate con salsa bbq
77
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 120 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + 2 h di riposo della carne in frigorifero

Presentazione

Costine glassate con salsa bbq

Per gli americani, si sa, il barbecue è un vanto! Ma per preparare succulente costine di maiale non è strettamente necessario possedere un giardino e un barbecue, anche il vostro forno andrà benissimo! In questa ricetta vi proponiamo delle deliziose costine di maiale in salsa bbq, condite con un mix di sale e spezie in polvere, "dry rub", accuratamente cosparso con un massaggio accurato sulla carne.
Per la glassatura potrete scoprire come è semplice preparare la salsa barbecue; ne esistono molte versioni ed è davvero ottima anche con la carne di pollo! Per accompagnare le costine glassate con salsa bbq, abbiamo anche preparato una colorata teglia di verdure: melanzane, cipolle, patate arricchite dalla presenza della patata americana che vi sorprenderà per il suo gusto!

Ingredienti per le costine

Costine di maiale 1,4 kg
Paprika dolce 1 cucchiaino
Peperoncino 1 cucchiaino
Aglio in polvere 1 cucchiaino
Senape gialla in polvere 1 cucchiaino
Cumino 1 cucchiaino
Sale fino 1 cucchiaino

Per la salsa bbq

Cipolle dorate ½
Aglio 1 spicchio
Zucchero di canna 10 g
Sciroppo di acero 90 ml
Ketchup 250 g
Paprika piccante 1 cucchiaino
Paprika dolce 1 cucchiaino
Aceto di mele 2 cucchiaini
Senape 1 cucchiaino
Worcestershire sauce 2 cucchiaini
Pepe nero ½ cucchiaino
Sale fino 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.

Per la teglia di verdure

Patate dolci (o americane) 350 g
Patate 350 g
Cipolle dorate 350 g
Melanzane 250 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g
Pangrattato 30 g
Origano 1 rametto
Timo 1 rametto
Erba cipollina 1 mazzetto
Maggiorana 1 rametto
Olio extravergine d'oliva q.b.

Per le costine e la salsa bbq

Costine glassate con salsa bbq

Per preparare le costine glassate, prendete la carne e massaggiatela da tutti e due i lati con il mix di spezie e aromi. Avvolgete la carne con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno due ore, così che si insaporisca. Dopodiché, togliete la pellicola e cuocete le costine coperte con carta alluminio in forno statico preriscaldato a 200° per circa 2 ore (180° per poco meno di due ore se usate forno ventilato); le costine saranno pronte quando vedrete la carne staccarsi dall'osso. Mentre la carne cuoce potete preparate la salsa barbecue: in un tegame versate un filo d'olio, la cipolla e l'aglio tritati. Fatela imbiondire mescolando con un cucchiaio di legno, poi unite lo zucchero di canna (3),

Costine glassate con salsa bbq

la paprika dolce e forte (4), il pepe (5); mescolate per amalgamare gli ingredienti e aggiungete anche la worchester sauce (6).

Costine glassate con salsa bbq

Mescolate ancora e unite l'aceto di vino bianco (7), un cucchiaino di senape (8), lo sciroppo d'acero (9), continuando a mescolare a mano a mano che versate gli ingredienti.

Costine glassate con salsa bbq

Unite il ketchup (10), un pizzico di sale e cuocete la salsa qualche minuto, per insaporire e addensare. Poi spegnete il fuoco. Quando le costine saranno cotte, sfornatele e spennellate la salsa barbecue sulla superficie (11); potete poi infornarle per la glassatura a 200° per 5 minuti. Al termine della glassatura, sfornatele (12) e servitele insieme alla teglia di verdure!

Per la teglia di verdure

Costine glassate con salsa bbq

Mentre la carne riposa in frigorifero, potete preparare la teglia di verdure; affettate tutte le verdure dello stesso spessore, circa mezzo centimetro: le melanzane (1), le cipolle, le patate americane e quelle a pasta gialla. Irrorate una teglia con un filo d'olio e distribuite le verdure in verticale come fosse un "domino", alternando i colori (2-3).

Costine glassate con salsa bbq

Cospargete le verdure con un filo d'olio (4), le erbe aromatiche tritate, il pangrattato (5), e infine il parmigiano; una volta pronte (6), cuocetele in forno statico preriscaldato a 180° per almeno 1 ora, passandole al grill gli utlimi cinque minuti di cottura (160° per circa 50 minuti se forno ventilato). Servitele insieme alle costine con salsa bbq!

Conservazione

E' preferibile consumare le costine appena cotte.
Potete conservare la carne cruda e condita in frigorifero fino al momento di cuocerla, coperta con pellicola trasparente.
La salsa barbecue si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico o coperta con pellicola trasparente.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per il dry rub, potete anche scegliere la paprika affumicata se riuscite a reperirla! Mentre per le verdure, se volete renderle ancora più golose, potete alternare le verdure con delle fettine di mozzarella fiordilatte che sciogliendosi creerà un goloso effetto filante!

Leggi tutti i commenti ( 77 ) Le vostre versioni ( 10 )

Altre ricette

I commenti (77)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • thebigshow ha scritto: martedì 06 novembre 2018

    Buonasera, ho una domanda sul tempo di cottura. Ho due costate separate (una da 2,8 kg e l'altra da 1,7). Come mi regolo considerando che per 1,5 kg il tempo di cottura consigliato è 2 ore a 200 gradi (coprendo con alluminio?) Grazie 😊

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 12 novembre 2018

    @thebigshow: ciao! Puoi cuocere tutto a 180° per 3 ore o poco meno! 

  • Ruethailoh19 ha scritto: lunedì 11 giugno 2018

    ciao Sonia ..non sono riuscita a trovare la senape gialla in polvere ..con cosa posso sostituirla?grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 11 giugno 2018

    @Ruethailoh19: ciao! Puoi spennellare leggermente le costine con un po' di senape! 

Leggi tutti i commenti ( 77 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • debora.dalo
    davvero molto buone
  • lukepiace
    costine in salsa bbq 😋
  • Gusto Agosti
    rifatte, sempre buone

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Lievitati

Il panettone con fichi e mandorle è un lievitato da fare in casa durante le feste: l'uso della frutta secca rende speciale il famoso dolce del Natale!

  • Difficoltà: molto elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 75 min

Antipasti

Il tronchetto salato vegetariano è un antipasto molto sfizioso, l'ideale per chi vuole stuzzicare l'appetito degli ospiti durante le feste di Natale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min

Salsa bbq
Bbq ribs
Costine al forno
Costine di maiale
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale