Costine glassate con salsa bbq

PRESENTAZIONE

Costine glassate con salsa bbq

Per gli americani, si sa, il barbecue è un vanto! Ma per preparare succulente costine di maiale non è strettamente necessario possedere un giardino e un barbecue, anche il vostro forno andrà benissimo! In questa ricetta vi proponiamo delle deliziose costine di maiale in salsa bbq, condite con un mix di sale e spezie in polvere, "dry rub", accuratamente cosparso con un massaggio accurato sulla carne.
Per la glassatura potrete scoprire come è semplice preparare la salsa barbecue; ne esistono molte versioni ed è davvero ottima anche con la carne di pollo! Per accompagnare le costine glassate con salsa bbq, abbiamo anche preparato una colorata teglia di verdure: melanzane, cipolle, patate arricchite dalla presenza della patata americana che vi sorprenderà per il suo gusto!

Leggi anche: Costine al forno

INGREDIENTI

795
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per le costine
Costine di maiale 1,4 kg
Paprika dolce 1 cucchiaino
Peperoncino 1 cucchiaino
Aglio in polvere 1 cucchiaino
Senape gialla in polvere 1 cucchiaino
Cumino 1 cucchiaino
Sale fino 1 cucchiaino
Per la salsa bbq
Cipolle dorate ½
Aglio 1 spicchio
Zucchero di canna 10 g
Sciroppo di acero 90 ml
Ketchup 250 g
Paprika piccante 1 cucchiaino
Paprika dolce 1 cucchiaino
Aceto di mele 2 cucchiaini
Senape 1 cucchiaino
Worcestershire sauce 2 cucchiaini
Pepe nero ½ cucchiaino
Sale fino 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per la teglia di verdure
Patate dolci (o americane) 350 g
Patate 350 g
Cipolle dorate 350 g
Melanzane 250 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g
Pangrattato 30 g
Origano 1 rametto
Timo 1 rametto
Erba cipollina 1 mazzetto
Maggiorana 1 rametto
Olio extravergine d'oliva q.b.

Per le costine e la salsa bbq

Per preparare le costine glassate, prendete la carne e massaggiatela da tutti e due i lati con il mix di spezie e aromi. Avvolgete la carne con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno due ore, così che si insaporisca. Dopodiché, togliete la pellicola e cuocete le costine coperte con carta alluminio in forno statico preriscaldato a 200° per circa 2 ore (180° per poco meno di due ore se usate forno ventilato); le costine saranno pronte quando vedrete la carne staccarsi dall'osso. Mentre la carne cuoce potete preparate la salsa barbecue: in un tegame versate un filo d'olio, la cipolla e l'aglio tritati. Fatela imbiondire mescolando con un cucchiaio di legno, poi unite lo zucchero di canna 3,

la paprika dolce e forte 4, il pepe 5; mescolate per amalgamare gli ingredienti e aggiungete anche la worchester sauce 6.

Mescolate ancora e unite l'aceto di vino bianco 7, un cucchiaino di senape 8, lo sciroppo d'acero 9, continuando a mescolare a mano a mano che versate gli ingredienti.

Unite il ketchup 10, un pizzico di sale e cuocete la salsa qualche minuto, per insaporire e addensare. Poi spegnete il fuoco. Quando le costine saranno cotte, sfornatele e spennellate la salsa barbecue sulla superficie 11; potete poi infornarle per la glassatura a 200° per 5 minuti. Al termine della glassatura, sfornatele 12 e servitele insieme alla teglia di verdure!

Per la teglia di verdure

Mentre la carne riposa in frigorifero, potete preparare la teglia di verdure; affettate tutte le verdure dello stesso spessore, circa mezzo centimetro: le melanzane 1, le cipolle, le patate americane e quelle a pasta gialla. Irrorate una teglia con un filo d'olio e distribuite le verdure in verticale come fosse un "domino", alternando i colori (2-3).

Cospargete le verdure con un filo d'olio 4, le erbe aromatiche tritate, il pangrattato 5, e infine il parmigiano; una volta pronte 6, cuocetele in forno statico preriscaldato a 180° per almeno 1 ora, passandole al grill gli utlimi cinque minuti di cottura (160° per circa 50 minuti se forno ventilato). Servitele insieme alle costine con salsa bbq!

Conservazione

E' preferibile consumare le costine appena cotte.
Potete conservare la carne cruda e condita in frigorifero fino al momento di cuocerla, coperta con pellicola trasparente.
La salsa barbecue si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico o coperta con pellicola trasparente.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per il dry rub, potete anche scegliere la paprika affumicata se riuscite a reperirla! Mentre per le verdure, se volete renderle ancora più golose, potete alternare le verdure con delle fettine di mozzarella fiordilatte che sciogliendosi creerà un goloso effetto filante!

79 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • AntonyM92
    giovedì 23 maggio 2019
    Per la salsa BBQ dovrò usarne una già pronta, meglio quella standard o aromatizzata al miele ?(entrambi della Calvè) Scusate per la ripetizione del messaggio
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 23 maggio 2019
    @AntonyM92: ciao! puoi provare con la classica, ma se preferisci un gusto più dolce va bene anche quella al miele! 
  • Tost95
    sabato 26 gennaio 2019
    Nella salsa BBQ c'è una alternativa allo sciroppo d'acero?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 26 gennaio 2019
    @Tost95: ciao! puoi usare il miele! 
13 FATTE DA VOI
chefdony
Magnifico...
mirko88pab
Bbq ribs
Federica Corsetti
2:30 h a 120 gradi forno ventilato scoperte, poi un altra 1:30 h coperte con carta stagnola a 140gradi poi tolte spennellate con salsa bbq e in forno a 180 gradi per 15 minuti! Speciali 😋
debora.dalo
davvero molto buone
lukepiace
costine in salsa bbq 😋
Gusto Agosti
rifatte, sempre buone
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo