Cotechino su crema di patate

/5

PRESENTAZIONE

Cotechino su crema di patate

Non è Capodanno senza cotechino! Non c'è solo un modo per servirlo, ovvero con lenticchie! Negli anni abbiamo proposto varie ricette con il cotechino tra cui in crosta, a millefoglie, o come ragù. Non poteva mancare il cotechino su crema di patate, un piatto decisamente diverso dal solito per concludere in bellezza il vostro Cenone oppure come portata principale del 1 gennaio, se avrete ancora posto! In questa ricetta si usa il cotechino precotto, da non confondere con quello già cotto e solo da scaldare: un'attenzione e prelibatezza in più per assaporare tutto il gusto di questo insaccato delle feste! Mentre il cotechino cuoce, potrete preparare in forno le chips di cavolo nero, un tocco super per una pietanza speciale!

Scopri come arricchire il tuo buffet delle feste!

INGREDIENTI

Cotechino (fresco) 500 g
Per il brodo
Sedano 2 coste
Cipolle dorate 1
Carote 2
Pomodori ramati medio 1
Alloro 2 foglie
Chiodi di garofano 3
Pepe nero q.b.
Bacche di ginepro q.b.
Sale fino q.b.
Per la crema di patate
Patate 1 kg
Latte intero 400 g
Cipolle dorate ½
Rosmarino 1 rametto
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per il cavolo nero
Cavolo nero 200 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Cotechino su crema di patate

Per preparare il cotechino su crema di patate, tagliate a pezzi grossolani sedano e carote, poi dividete a metà la cipolla e il pomodoro. Avvolgete il cotechino in un canovaccio di lino, poi immergetelo in acqua con tutte le verdure 1, le bacche di ginepro, il pepe in grani, i chiodi di garofano e le foglie di alloro. Accendete il fuoco medio-alto per far prendere il bollore, poi abbassate e fate cuocere per almeno 2-3 ore. Una volta pronto, spegnete e lasciate il cotechino in ammollo per altri 20 minuti nello stesso brodo di cottura. Mentre il cotechino cuoce, potete preparare le chips di cavolo nero. Tagliate la parte coriacea del gambo 2, sciacquate le foglie. Mettetele in una ciotola e condite con sale e pepe e olio 3

Trasferite su una leccarda con carta forno e cuocete in forno ventilato, già caldo, a 220°, per 15-20 minuti 4 5. Potete preparare anche la crema di patate. Lavate e poi lessate le patate per circa 30-40 minuti in base alla grandezza 6; ricordatevi di calcolare il tempo dalla presa del bollore.

Quando alla prova forchetta le patate risulteranno tenere, scolatele e schiacciatele da caldissime 7. Sminuzzate il rosmarino e tritate mezza cipolla 8. In una casseruola versate un filo d’olio, stufate a fiamma dolce la cipolla e il rosmarino per pochi minuti 9.

Unite le patate schiacciate. Bagnate subito con il latte 10 e mescolate pochi istanti finché non avrà una consistenza cremosa 11; regolate a piacere di sale e pepe 12.

Private il cotechino del budello 13, tagliatelo a fette 14 e componete ciascun piatto da portata con crema di patate sul fondo, cotechino e chips di cavolo nero 15.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito.

Le chips di cavolo nero si possono conservare per 1 giorno.

La crema di patate si conserva per 1 giorno in frigo in un contenitore ermetico.

Il cotechino si conserva 1-2 giorni, in frigo in un contenitore ermetico.

Consiglio

Noi abbiamo usato un cotechino precotto. In commercio esistono anche i cotechini già cotti, solo da lessare qualche minuto. Meglio utilizzare in questo caso cotechino fresco o precotto per dare più sapore con il brodo di cottura. Vi consigliamo in ogni caso di seguire le indicazioni dei tempi di cottura indicate sulle confezioni.

Se amate il peperoncino, usate quello fresco privato dei semi e tagliato a striscioline. Potete aggiungerlo al momento dell’impiattamento.

Se qualcuno degli ingredienti del brodo di cottura del cotechino non è di vostro gradimento potete sostituirlo o ometterlo a vostro gusto.

Per arricchire ulteriormente il piatto, tostate in padella delle nocciole sminuzzate grossolanamente e unitele al momento di impiattare.

Se invece volete rendere un pochino più leggero il tutto cuocete la purea di patate con del brodo vegetale al posto del latte.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.