Cozze alla catalana

/5
Cozze alla catalana
0
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Cosa c'è di meglio di un buon piatto di cozze carnose e saporite! Ci sono davvero tanti modi per gustarle, uno dei migliori è cuocerle in guazzetto! Oggi però vi invitiamo a realizzare questi deliziosi molluschi in una versione "fredda": le cozze alla catalana, che racchiudono tutto il sapore fresco dell’estate. Dolci pomodorini ciliegino profumati con foglie di basilico e fettine di cipolla rossa sono il condimento perfetto per accompagnare le cozze e renderle semplicemente irresistibili. Fatevi conquistare dal sapore avvolgente e dal gusto intenso delle cozze alla catalana, irrorate da una saporitissima marinatura! Provatele come antipasto leggero ma dal carattere deciso per una cena allegra e spensierata tra amici sulla terrazza di casa vostra!

Preparazione

Come preparare le Cozze alla catalana

Cozze alla catalana

Per preparare le cozze alla catalana iniziate dalla pulizia delle cozze. Dopo aver sciacquato i molluschi sotto acqua corrente (1), aiutandovi con un coltello eliminate incrostazioni e cirripedi sul guscio delle cozze. Togliete via anche la barbetta che fuoriesce dalle valve (2) e con una paglietta di acciaio sfregate il guscio per eliminare le impurità rimaste (3).

Cozze alla catalana

Trasferite quindi le cozze in una padella antiaderente (4). Coprite con un coperchio e scaldate a fuoco vivace (5). Attendete che le cozze si aprano, mescolando di tanto in tanto per favorirne l’apertura. Ci vorranno circa 7-8 minuti. Ultimata la cottura separate le cozze tenendo solo uno dei gusci nel quale sono attaccate (6). Tenetele da parte.

Cozze alla catalana

Filtrate l’acqua rilasciata durante la cottura delle cozze aiutandovi con una garza riposta sopra ad una ciotolina (7): tenete il liquido da parte, che vi servirà per l’emulsione. Nel frattempo procedete con la cipolla, sbucciandola e mondandola. Tagliatela ora in quattro spicchi da cui ricaverete degli spicchi più sottili (8). Disponete la cipolla in una ciotola riempita con acqua fredda (9).

Cozze alla catalana

Unite ora anche l’aceto (10). Lasciatela in ammollo per circa 10 minuti mentre procedete con la pulizia dei pomodori, lavandoli ed asciugandoli. Eliminatene il picciolo e tagliateli in quarti (11). Metteteli in una ciotola e regolate di sale (12).

Cozze alla catalana

Unite l’olio (13) ed insaporite con foglie di basilico spezzettate in maniera grossolana (14). Tenete da parte. Dedicatevi ora all’emulsione. Spremete un limone (15) e ricavatene il succo che verserete in una ciotola.

Cozze alla catalana

Aggiungete l’olio (16) e 40 g di liquido filtrato della cottura delle cozze (17). Con una frusta piatta a molle emulsionate gli ingredienti (18).

Cozze alla catalana

Il risultato finale sarà un composto omogeneo (19). Ora impiattate le cozze con il loro guscio in un piatto, una vicina all’altra fino a coprire l’intera superficie del piatto (20). Disponete la cipolla scolata dei liquidi sopra ad esse in modo uniforme (21).

Cozze alla catalana

Adagiate anche i pomodorini sopra alle cozze (22) e profumate con l’emulsione preparata (23). Le vostre cozze alla catalana sono ora pronte per essere gustate tiepide o fredde!

Conservazione

Si consiglia di consumare le cozze alla catalana appena pronte. Possono tuttavia essere conservate in frigorifero chiuse in contenitore ermetico per al massimo 1 giorno.

Si sconsiglia di conservare.

Consiglio

Desiderate un gusto più deciso per le vostre cozze? Prima di farle cuocere fate dorare uno spicchio di aglio in padella e durante la cottura sfumatele con del vino bianco! Irresistibili!

I commenti (0)

Commenta, chiedi consigli o proponi varianti alla ricetta

Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Il ciambellone della nonna è un dolce rustico e goloso, una morbida ciambella profumata perfetta per fare la colazione con i dolci di una volta!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Primi piatti

La pasta al forno è il primo piatto domenicale per eccellenza. Gustosa e ricca, con pomodoro, polpette, besciamella e formaggi, piace davvero a tutti!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 80 min

Antipasti

I saccottini salati sono dei fagottini di pasta sfoglia ripieni di pomodori secchi e ricotta. Preparateli per arricchire un buffet o un aperitivo!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Cozze alla catalana
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte