in collaborazione con

Crema al caffè

/5

PRESENTAZIONE

Crema al caffè

Il caffè è un piacere da concedersi dopo pranzo, ma c'è un modo per unire bisogno di energia con dolcezza: la crema al caffè. Non confondetela con la ben più elaborata diplomatica al caffè o nella versione pasticcera, favolose entrambe per farcire e decorare una golosa torta! Questa è la classica cremina come quella del bar, anzi meglio perchè la potrete realizzare voi con soli tre ingredienti: panna, zucchero e caffè. Per gli amanti del caffè amaro gli ingredienti scenderanno addirittura a due! Potrete servire questa favolosa crema al caffè come farcitura delle brioche o con dei biscotti: dopo vari tentativi abbiamo decretato quelli senza glutine i più adatti!

Scoprite anche la versione dell'America Latina, crema de cafè! Per gli amanti del caffè da usare nei dolci, non perdete: Bacetti alla crema di caffè oppure le delizie!

Leggi la ricetta in inglese

INGREDIENTI
Caffè (della moka, da far raffreddare bene) 70 g
Zucchero 40 g
Panna fresca liquida (fredda di frigo) 300 g
Preparazione

Come preparare la Crema al caffè

Per preparare la crema al caffè, per prima cosa preparate il caffè con la moka, ne serviranno 70 g. Poi zuccheratelo e mescolate bene 1 e 2. Lasciate raffreddare il caffè prima a temperatura ambiente qualche minuto e poi riponete in frigo per almeno 2 ore. Quando saranno passate le 2 ore, versate la panna fresca liquida in una ciotola a sua volta ben fredda 3.

Iniziate a montarla con uno sbattitore elettrico 4 e non appena sarà semimontata (ovvero non appena inizierà ad avere una consistenza più cremosa) 5, aggiungete il caffè zuccherato in precedenza, ben freddo di frigo 6, versandolo a filo sulla panna continuando a far andare le fruste elettriche.

Continuate a lavorare il composto 7, fino a montare il tutto completamente. Poi coprite con la pellicola 8 e riponete in frigorifero per almeno un'ora prima di servire la vostra crema al caffè 9.

Conservazione

La crema al caffè si può conservare per un giorno in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete spolverizzare la vostra crema al caffè con della cannella in polvere o del cacao amaro!

Potete servirla in bicchierini o farcire delle briochine!

Diventa un esperto di Coffee Mixology

Fai il test e ricevi in regalo l’invito ad un corso online con chi di cocktail e di caffè se ne intende! Scopri insieme a Flavio Angiolillo, barman speciale di Nescafé, tutti i segreti della Coffee Mixology e prepara insieme a noi 6 originalissimi cocktail con Nescafé. Scopri di più

COMMENTI94
  • Anna1321
    giovedì 13 agosto 2020
    Come posso far sentire di più il sapore del caffè?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 13 agosto 2020
    @Anna1321:Ciao, ti consigliamo di scegliere un caffè ristretto dal gusto intenso in modo che risulti più aromatico.
  • monija
    giovedì 07 maggio 2020
    si può usare il caffè solubile?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 07 maggio 2020
    @monija: Ciao, puoi diluire il caffè solubile nell'acqua calda e trattalo come fosse moka.
  • Nymeria96
    giovedì 22 agosto 2019
    ma la panna é quella per i dolci?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 22 agosto 2019
    @Nymeria96: Ciao, la panna è quella fresca liquida che trovi nel banco frigo solitamente vicino al latte!
  • cgiusi**
    venerdì 17 maggio 2019
    Si può usare meno zucchero?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 17 maggio 2019
    @cgiusi**: Ciao, puoi provare a ridurlo ma non di troppo perché potrebbe cambiare la consistenza della crema!
  • XXX
    venerdì 04 agosto 2017
    @Redazione Giallozafferano: buongiorno. Ma con il riposo in frigo non si divide la parte liquida data dal caffè, dalla panna? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 04 agosto 2017
    @XXX : Ciao, se dovesse succedere puoi mescolare la crema prima di servirla! Assicurati comunque che il caffè si sia completamente raffreddato prima di incorporarlo alla panna smiley