Crema al mascarpone

/5
Crema al mascarpone
493
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Crema al mascarpone

La crema al mascarpone è una delle preparazioni di base della pasticceria, tra le più golose e amate, conosciuta principalmente come crema del tiramisù. Con il suo gusto delicato e la consistenza vellutata, la crema al mascarpone è un dessert al cucchiaio delizioso, buona da sola ma ottima accompagnata anche da fettine di pandoro o panettone, come il più tradizionale degli abbinamenti ma anche di dolci secchi come il pan di spagna senza glutine. Nella nostra ricetta troverete tutti i dettagli per realizzare la crema al mascarpone con la pate-à-bombe, il metodo per pastorizzare le uova così da poterla far gustare anche a chi spesso rinuncia per la presenza di uova crude! Con questo procedimento, la crema al mascarpone diventa un dolce o una base per farcire che ingolosirà tutti, grandi e piccini!

Ingredienti

Mascarpone 500 g
Zucchero 125 g
Tuorli a temperatura ambiente 4
Acqua 50 g

Per spolverizzare

Cacao amaro in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare la Crema al mascarpone

Crema al mascarpone

Per preparare la crema al mascarpone, versate in un pentolino l'acqua (1) e unite lo zucchero semolato (2) mescolate leggermente in modo da far inumidire per bene lo zuccheroche dovrete portare a 121°C (misurate con un termometro da cucina la temperatura esatta) (3); se non avete un termomentro, lo sciroppo sarà pronto quando in superficie si formeranno delle bollicine piccole e bianche.

Crema al mascarpone

Poco prima di raggiungere i 121°C, quindi raggiunti circa i 115°C cominciate a montare i tuorli con le fruste elettriche (4) oppure utilizzando una planetaria. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121°C, versatelo a filo sui tuorli (5), continuando a montare. Montate fino al completo raffreddamento (6). Si ottiene così la pate à bombe, la base di tante preparazioni di pasticceria.

Crema al mascarpone

In una ciotola stemperate leggermente il mascarpone con una spatola (7). Aggiungete al mascarpone, poco alla volta, i tuorli montati e oramai freddi, mescolando con una spatola morbida, con movimento dal basso verso l’alto (8) fino ad ottenere una crema omogenea (9).

Crema al mascarpone

La crema è pronta è pronta! Gustatela accompagnandola a fette di panettone o pandoro oppure versatela  in bicchierini da dessert (10) e guarnite a piacere con del cacao amaro setacciato (11-12).

Conservazione

Conservate al massimo per 3-4 giorni in frigorifero coperta con pellicola trasparente. Si sconsiglia la congelazione per non perdere la consistenza vellutata della crema.

Consiglio

Se preferite una crema più compatta, conservatela per circa 1 ora prima di servirla in frigorifero.

Leggi tutti i commenti ( 493 ) Le vostre versioni ( 11 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La crema al mascarpone senza uova è una versione più leggera della tradizionale crema utilizzata per farcire i dolci tradizionali.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
Crema al mascarpone senza uova

Dolci

Le praline al mascarpone sono dei bon-bon raffinati ma molto semplici da preparare. Ottimi per abbellire la tavola delle vostre…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
Praline al mascarpone

Dolci

La crema ganache è una golosa preparazione di origine francese: una crema morbida preparata con una miscela di panna, cioccolato e burro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Crema ganache

Dolci

Semplicissima da fare, fresca e soffice: panna fresca montata, vaniglia e zucchero al velo. Così si ottiene una crema chantilly!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
Crema Chantilly

Dolci

La crema pasticcera è tra le più usate in pasticceria; si può gustare da sola o per farcire crostate, bignè, Pan di Spagna, dolci di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera

Altre ricette correlate

I commenti (493)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • vale ha scritto: domenica 15 luglio 2018

    Ciao. Ho fatto la crema con metà dosi ma mi è venuta molto liquida. come posso fare per farla restringere?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 15 luglio 2018

    @vale: Ciao, ci dispiace per l'inconveniente... hai utilizzato un termometro per verificare la temperatura dello sciroppo? Per rimediare puoi provare ad aggiungere un po' più di mascarpone per raggiungere una consistenza più densa smiley

  • mikibare ha scritto: lunedì 09 luglio 2018

    non ho il termometro da cucina, fa niente o viene sbagliato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 luglio 2018

    @mikibare:Ciao, per pastorizzare le uova è indispensabile monitorare con precisione la temperatura. Senza il termometro rischi di compromettere la riuscita della pate-à- bombe. Tieni conto che il termometro è un grande alleato in cucina, ha un costo accessibile ed è reperibile in qualsiasi negozio di casalinghi. smiley

Leggi tutti i commenti ( 493 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • mikimarley
    ottimo!
  • laura.d22
    eccola
  • pietrooo1
    2ª ricetta, da provare molto buona usate le uova a pasta gialla ve lo consiglio...!

Ultime ricette

Dolci

La panzanella dolce è un fresco dessert per l'estate ispirato al classico piatto della tradizione toscana.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

I fiori di zucca ripieni di carne sono un'appettitosa variante dei tradizionali fiori di zucca in pastella, fragranti e saporiti!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 10 min

Crema mascarpone e nutella
Crema al mascarpone per pandoro
Crema al mascarpone per torte
Crema al mascarpone per farcire torte
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce